LIVE!

Logo Palermo
PAL
0
Logo Venezia
VEN
1
2° tempo
Messina
Messina, la stanchezza si fa sentire: l'Audace Cerignola cala il tris in scioltezza-Cronaca e tabellino

Messina, la stanchezza si fa sentire: l'Audace Cerignola cala il tris in scioltezza-Cronaca e tabellino


Achik la apre, Malcore su rigore la chiude. In mezzo la rete di D'Andrea

Allo stadio “Monterisi” protagoniste Audace Cerignola e Messina, gara valevole per la 7^ giornata del campionato di Serie C girone C. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e il tabellino.

PRIMO TEMPO: Avvio vivace del Messina che però via via si spegne lasciando campo al Cerignola. Al 6′ tiro dal vertice sinistro dell’area di Neglia, para Daga centralmente. Al 9′ pericoloso tiro-cross dalla trequarti di Achik, libera Ferrini in due tempi. Al 15′ ancora pericoloso il Cerignola con Neglia che entra in area dalla destra ma chiude troppo il diagonale. Al 16′ Neglia entra in area e dal fondo mette un rasoterra preciso per Achik che clamorosamente manda alto da pochi passi, tiro più difficile da sbagliare che da mettere in rete. Al 20′ si vede il Messina, tiro dal limite di Marino, palla a lato di poco. Ancora Messina al 27′ con un colpo di testa di Trasciani vicino al palo, ma l’arbitro aveva fischiato un fallo a favore dei locali. Al 31′ contropiede del Cerignola con Neglia che va fino in fondo e calcia, diagonale che Daga respinge ma che arriva sui piedi di Achik che mette in rete sbloccando il match. Un minuto dopo ancora Cerignola con una punizione dal limite di Neglia che però finisce alta. Ancora occasione per Neglia al 41' su cui è bravo Daga a mandare in angolo. 

SECONDO TEMPO: Al 53′ Malcore entra in area e mette in mezzo un pallone che attraversa tutta l'area di rigore senza che nessuno lo spinga in porta. Al 54′ incursione di Versienti, palla in mezzo ma nessuno ne approfitta. Al 56′ incursione di Catania ma tiro alle stelle. Al 64′ Daga salva su Malcore servito ottimamente da Achik. Messina che in questa fase prende campo, corre ai ripari mister Pazienza con un triplo cambio. Al 67′ tiro sporco di Malcore dal limite, para Daga. Al 73′ assist di Tascone e D’Andrea da due passi mette in rete per il raddoppio del Cerignola. Al 74' grossa chance per Konate che, però, dal dischetto cerca di girare al volo un pallone che termina a lato. Al 77′ ripartenza del Cerignola con Malcore che spedisce però alto sulla traversa. Risponde al 78′ Fazzi dal limite, palla a lato. All' 81' colpo di testa a lato di Trasciani su angolo. In chiusura di gara, al 90' Konate commette fallo in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore che batte Malcore e mette in rete per il terzo gol del Cerignola. In pieno recupero ci prova Curiale da dentro l'area, la sua girata termina però out.

Audace Cerignola-Messina 3-0: 31' Achik, 73' D'Andrea, 90+1' Malcore

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA (3-4-3): Saracco; Blondett, Ligi, Russo; Bianco, Botta (65' D'Andrea), Sainz-Maza (81' Ruggiero), Tascone; Achik (65' D'Ausilio), Malcore, Neglia (65' Gonnelli). A disp.: Fares, Trezza, Olivera, Capomaggio, Farucci, Gonnelli, Inguscio, Langella, Ruggiero, Sainz-Maza, D'Andrea, D'Ausilio, Vitali. All. Pazienza.

MESSINA (3-4-3): Daga; Trasciani, Ferrini, Filì; Versienti (65' Konate), Fiorani (79' Fofana), Marino, Fazzi; Catania (79' Zuppel), Curiale, Balde (65' Grillo). A disp.: Lewandowski, Berto, Angileri, Camilleri, Konate, Mallamo, Fofana, Napoletano, Grillo, Iannone, Zuppel. All. Auteri.

ARBITRO: Angelucci di Foligno (Pintaudi-D’Angelo).

MARCATORI: 31' Achik, 73' D'Andrea, 90+1' Malcore

NOTE: Ammoniti: Fiorani, Fazzi, Ligi.

Marco Laquidara
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...