LIVE!

Logo Crotone
CRO
Logo Messina
MES
Inizio ore 17:30
Eccellenza A
Ecc/A: ruggiti per Akragas e Sciacca che restano a punteggio pieno. Tris di Enna, Casteldaccia e Mazarese-Resoconti 3^ giornata

Ecc/A: ruggiti per Akragas e Sciacca che restano a punteggio pieno. Tris di Enna, Casteldaccia e Mazarese-Resoconti 3^ giornata


Di misura Mazara e Favara, manita del Misilmeri.

Cala il sipario sulla 3^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Sono ben 23 le reti segnate che hanno fruttato addirittura cinque successi esterni, tre casalinghi e nessun segno X. CLICCA QUI per vedere la classifica. Questi i resoconti.

PARMONVAL-MAZARA 1-2

In uno degli anticipi di giornata rialza la testa il Mazara che espugna in rimonta il campo della Parmonval. Sono infatti i mondelliani a passare dopo neanche due minuti con La Mattina ma è immediata il pari ospite con Longo. In avvio di ripresa è Cesar a completare la rimonta e a regalare tre punti ai suoi. Parmonval che resta a 4 punti agganciato proprio dal Mazara.

MARINEO-CASTELDACCIA 1-3

Continua a sorprendere il neopromosso Casteldaccia che cala il tris sul campo del Marineo. Succede di fatto tutto prima dell’intervallo con gli ospiti che sbloccano con Ferrara e arrotondano prima con un rigore di Megna e poi con Monti. Soltanto nel finale i locali trovano il gol di Fuschi che rende meno amara la sconfitta. Sale a quota 6 punti il Casteldaccia, resta a 1 il Marineo.

MAZARESE-RESUTTANA SAN LORENZO 3-0

Vince e convince la Mazarese che cala il tris al Resuttana e trova la prima gioia stagionale in campionato. A sbloccare l’incontro è al 9’ Di Giuseppe, poi a metà prima frazione Lupo arrotonda ed è Testa prima dell’intervallo a completare il tris. Sale a 5 punti la Mazarese, resta a 0 il Resuttana in fondo alla classifica.

FAVARA-LEONFORTESE 1-0

Successo di misura per la Pro Favara che supera tra le mura amiche la Leonfortese e conquista una vittoria preziosa. A decidere la gara una rete di Fallea a circa un quarto d’ora dal triplice fischio. Favara che sale a 6 punti, resta a 1 la Leonfortese.

GELA FC-ENNA 1-3

Altra rimonta di giornata quella dell’Enna che espugna il campo del Gela Fc. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, sono i padroni di casa al minuto 50 a sboccare con capitan Campanaro. La truppa di Strano non ci sta e cala gli assi, infatti al 52’ Agudiak trova il pari, al 60’ Cocimano completa la rimonta e al 76’ Arcidiacono mette l’ombrellino sul drink. Sale a 7 punti l’Enna, resta a 0 il Gela Fc.

CASTELLAMMARE-DON CARLO MISILMERI 0-5

Partita senza troppe storie nell’anticipo con la corazzata Misilmeri che ha calato la cinquina sul campo del Castellammare. I biancorossi sbloccano a metà prima frazione con Colombatti, poi nella ripresa, dal 71’ al 93’ si scatenano andando in gol con Mendola, Cerniglia, Balistreri su rigore e Lo Gerfo. Misilmeri che sale a 7 punti, fanalino di coda a 0 il Castellammare.

CUS PALERMO-SCIACCA 0-2

Vince ancora la rivelazione di queste prime giornate di campionato Sciacca che espugna anche il campo del Cus Palermo e vola in vetta alla classifica a punteggio pieno. Alla truppa di mister Brucculeri è Mangiaracina a regalare i tre punti con un gol per tempo. Dunque 9 punti per lo Sciacca, resta a 6 il Cus.

AKRAGAS-NISSA 1-0

Partita non per deboli di cuore quella vinta dall’altra capolista Akragas tra le mura amiche contro un’ostica Nissa. A decidere il match una rete di capitan Cipolla a cinque minuti dal triplice fischio. Gigante a punteggio pieno a braccetto con lo Sciacca, resta a 0 la Nissa (con una partita in meno).

 

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...