LIVE!

Logo Crotone
CRO
Logo Messina
MES
Inizio ore 17:30
Palermo
Palermo, Corini: “Col Genoa voglio una reazione di carattere, dobbiamo dimenticare sconfitta con la Reggina”-CONFERENZA

Palermo, Corini: “Col Genoa voglio una reazione di carattere, dobbiamo dimenticare sconfitta con la Reggina”-CONFERENZA


Il tecnico rosanero in sala stampa.

Eugenio Corini, allenatore del Palermo che domani affronterà il Genoa, ha parlato in conferenza. Queste le principali tematiche trattate.

CRESCITA “Per noi si tratta di verifiche, ma ricordiamoci che sono partite ufficiali, contano punti, non è come in ritiro. Le sconfitte sono difficile da digerire, le situazioni in allenamento fanno parte del percorso di crescita. Voglio vedere miglioramenti gara dopo gara, abbiamo iniziato una strada e voglio che cominci a dare i risultati sperati”.

ORGANICO “Abbiamo venti giocatori di movimento, è normale che ci possano essere dei giovani che giocano meno. Io però li allenerò allo stesso modo di tutti gli altri. Il calcio poi è strano, le gerarchie possono cambiare. Nella parte finale della settimana però prediligo quelli che saranno i convocati”.

GENOA “Ogni gara è fondamentale e bisogna prepararla al meglio. Il Genoa è molto forte, la squadra più accreditata insieme a Cagliari e Parma per andare in A. Io voglio una reazione caratteriale dopo quello che è successo a Reggio. L’abbiamo preparata come avremmo fatto contro qualsiasi avversario. Bisogna avere un controllo emotivo, altrimenti anche la fase tattica vale poco”.

PERCORSO “Non possiamo di avere tutto e subito. Il nostro percorso sarà medio-lungo. Ci sono tante cose da fare, ma contestualmente in campo dobbiamo offrire prestazioni gagliarde”.

REGGINA “A Reggio avevamo nove giocatori nuovi, sono tanti e avevano fatto percorsi differenti. L’obiettivo è fare meglio possibile fino alla gara di Frosinone. Poi sfrutteremo la sosta per consolidare una conoscenza reciproca, umana e tattica. Di Reggio cancellerei i primi venti minuti, la squadra non ha saputo leggere l’avversario. Nella ripresa abbiamo fatto meglio, consolidando il possesso e attaccando di più, anche con un miglior controllo difensivo. Poi se prendi gol da una rimessa laterale, allora diventa difficile. Se avessimo controllato quelle situazioni, sarebbe andata diversamente”.

CARATTERE “Col Genoa voglio vedere una squadra capace di soffrire, tutti assieme. Loro creano tanta densità centrale, con gli esterni che sono quasi dei trequartisti. Dobbiamo pressare bene con i centrocampisti e predisporci a lavorare bene in contropiede per fargli male. L’abbiamo preparata anche dal punto di vista caratteriale e mi aspetto una reazione”.

GOMES “Ha una grande cultura calcistica, è cresciuto nel PSG e poi nel Manchester City. L’anno scorso ha fatto un’esperienza importante, è molto intelligente e lo capisco dalle domande che fa. È un ragazzo di valore, potrà darci una mano in questa stagione”.

CRITICHE “Ci sono delle difficoltà, è fisiologico. Comprendo i tifosi, il primo a starci male sono io. Abbiamo tanto lavoro da fare, però non dobbiamo perdere di vista il punto di partenza. Non vedevo solo cose positive nelle prime due gare e non vedo solo cose negative adesso”.

FORMAZIONE “Ho già deciso la squadra, non voglio cambiare tanto per consolidare l’atteggiamento. In difesa, vista la squalifica di Bettella, giocherà Marconi”.

ESPULSIONI “Quella di Marconi è stata spesa bene, l’attaccante era da solo davanti al portiere. Sulle altre due, bisogna tenere un controllo emotivo”.

PORTIERE “Massolo ha contribuito a una promozione fantastica, abbiamo integrato la porta con l’arrivo di Mirko. Io però li considero due titolari e deve esserci serenità per chi para. Adesso voglio consolidare Pigliacelli che secondo me sta parando bene”.

SFIDA BRUNORI-CODA “Matteo ha un atteggiamento consolidato, approccia sempre in modo molto intenso e trascina con sé il resto della squadra. Adesso è diventato anche capitano, le responsabilità crescono. Massimo Coda è un attaccante di grande qualità, ma spero che Matteo riesca a vincere la sfida”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie B30/09/2022
Palermo, Corini: “Il SudTirol è una squadra fastidiosa e che ha trovato entusiasmo, possiamo batterli ”-CONFERENZA
Serie B21/09/2022
Palermo, Corini: “Questa è una grande opportunità, ci aiuterà a costruire al meglio la nostra casa”-CONFERENZA
Serie B15/09/2022
Palermo, Corini: “Col Frosinone sarà una gara importante, ma non va sovraccaricata. Ritiro a Manchester...”-CONFERENZA
Serie B01/09/2022
Palermo, Corini: “Reggina squadra molto forte. Ai nuovi voglio dare continuità...”-CONFERENZA
Serie B26/08/2022
Palermo, Corini: “Ascoli squadra forte, a noi servirà la spinta del 'Barbera'. Cercheremo continuità”-CONFERENZA
Serie B17/08/2022
Palermo, Corini: “Contro il Bari sarà partita molto difficile, useremo le nostre armi. Assenti e nuovi arrivi...”-CONFERENZA
Serie B09/08/2022
Palermo, Corini: “Lavoreremo per regalare soddisfazioni ai tifosi, ci sono reparti da migliorare”-CONFERENZA
Palermo11/01/2017
Palermo, il punto sul mercato: dopo Silva si punta Vacca, ma quanta confusione in panchina...
Palermo01/12/2016
Palermo, Corini si presenta: ''Riportiamo tifosi allo stadio! Voglio vivere quest’avventura in apnea''
Serie B21/09/2022
Palermo, Corini: “Questa è una grande opportunità, ci aiuterà a costruire al meglio la nostra casa”-CONFERENZA
Serie B01/09/2022
Palermo, Corini: “Reggina squadra molto forte. Ai nuovi voglio dare continuità...”-CONFERENZA
Serie B26/08/2022
Palermo, Corini: “Ascoli squadra forte, a noi servirà la spinta del 'Barbera'. Cercheremo continuità”-CONFERENZA
Serie B16/07/2022
Palermo: il calendario completo 2022/23
Serie B11/07/2022
Baldini: “Società punta a campionato di transizione, ma secondo me il Palermo può andare in A”-CONFERENZA
Serie C C11/06/2022
Palermo, Baldini: “Adesso è la gara più importante, è il momento dell'ultimo sforzo”-CONFERENZA
Serie C C28/05/2022
Palermo, Baldini: “Siamo a un passo dalla finale, voglio vedere la gente sognare. Destino dalla nostra parte”-CONFERENZA
Serie C C24/05/2022
Palermo, Baldini: “FeralpiSalò ottima squadra e avversario tosto, ma noi vinceremo questo torneo”-CONFERENZA
Serie C C20/05/2022
Palermo, Baldini: “Giocheremo con ferocia. Niente scaramanzia, siamo pronti per la Serie B”-CONFERENZA
Serie C C11/05/2022
Palermo, Baldini: “Il 'Barbera' pieno è un regalo per noi. Dobbiamo omaggiare i tifosi...”-CONFERENZA
Serie C C07/05/2022
Palermo, Baldini: “La squadra è pronta per essere protagonista ai play off. Triestina squadra esperta, noi...”-CONFERENZA
Serie C C23/04/2022
Palermo, Baldini: “A Bari con la miglior formazione possibile. Sarà un test in vista dei play off”-CONFERENZA
Serie C C08/04/2022
Palermo, Baldini: “A Monopoli sarà una gara da play off. In questo rush finale...”-CONFERENZA
Serie C C02/04/2022
Palermo, Nardini: “Adesso è il momento di dare qualcosa in più. Picerno buona squadra...”-CONFERENZA
Serie C C29/03/2022
Palermo, Nardini: “Abbiamo mentalità vincente. Mister Baldini considera tutti titolari”-CONFERENZA
Serie C C15/03/2022
Palermo, Baldini: “Con la Fidelis Andria vogliamo rendere la nostra gente orgogliosa. Massolo-Pelagotti...”-CONFERENZA
Serie C C12/03/2022
Palermo, Baldini: “Ad Avellino tappa fondamentale, chi cerca il risultato deve dare di più. Dualismo in porta...”-CONFERENZA
Serie C C18/02/2022
Palermo, Baldini: “I play off si possono vincere anche arrivando decimi. La Turris verrà qui per...”-CONFERENZA
Serie C C01/02/2022
Palermo, Baldini: “Col Messina voglio più palle gol. Zamparini? Ha fatto la storia, ma da presidente mi ferì”-CONFERENZA
Serie C C29/01/2022
Palermo, Baldini: “Ottime sensazioni per la gara di domani. Felice di tornare al 'Barbera', sulla formazione...”-CONFERENZA
Serie C C21/12/2021
Palermo, Filippi: “Col Latina gara difficile e delicata. Testa solo al match, ma puntiamo ancora al primo posto“-LA CONFERENZA
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...