Palermo
Palermo: tra Lucca e Brunori i rosanero si confermano fucina di bomber

Palermo: tra Lucca e Brunori i rosanero si confermano fucina di bomber


L'editoriale con le statistiche dei due centravanti

Sono 42 i gol che, complessivamente, hanno siglato Lorenzo Lucca e Matteo Brunori con la maglia del Palermo nelle ultime due stagioni. Dato impressionante evidenziato dal fatto che, in entrambe le stagioni, i rosanero hanno piazzato almeno un giocatore sul podio della classifica marcatori finale del Girone C della Serie C.

Durante la prima stagione in Serie C, annata 2020/21, il giovanissimo Lorenzo Lucca si è piazzato al terzo posto della classifica marcatori con ben 13 reti all’attivo, da sottolineare che nessuna di queste marcature è avvenuta su calcio di rigore, dietro solo a Falletti e Partipilo della Ternana, entrambi con 17 gol, e ad Antenucci del Bari e Cuppone della Casertana, che hanno siglato 14 gol a testa.

Nella seconda stagione in Serie C, quella appena conclusa, i rosanero cambiano centravanti prendendo dalla Juventus, in prestito, Matteo Brunori che si piazzerà al primo posto della classifica marcatori con ben 25 reti all’attivo, di cui 3 su calcio di rigore, superando il diretto concorrente Luca Moro, attaccante classe 2001 quella stagione al Catania e ora di proprietà del Sassuolo in prestito al Frosinone.

Ora però focalizziamoci sulle due prime punte e sulla loro “storia” calcistica.

Lorenzo Lucca è una punta centrale classe 2000. Cresciuto nelle giovanili di Torino, Vicenza e Brescia fa un gran bene tant’è che il Palermo decide subito di scommettere su di lui. Scommessa vinta! Nella prima stagione in rosanero, campionato di Serie D 2019/20, il giovane attaccante scende in campo solamente 61’ ma, anche se il tempo a disposizione è poco, riesce a mettere la sua prima firma con la maglia rosanero nel match vinto 2-0 contro il Biancavilla. La stagione dopo, Serie C 2020/21, si conquista la fiducia di mister Boscaglia prima e di mister Filippi dopo e, a suon di gol, trascina i rosanero al settimo posto in classifica e, nonostante salta le ultime 5 partite a causa di un infortunio al ginocchio, si guadagna la terza posizione nella classifica marcatori. Dopo questa splendida stagione viene ceduto al Pisa dove, nel campionato di Serie B 2021/22, sigla 6 gol in 30 partite. Ora il giovane centravanti è vicinissimo a vestire la maglia dell'Ajax in Eredivisie.

Matteo Luigi Brunori è anche lui una punta centrale però, a differenza di Lucca, ha qualche anno in più, infatti è un classe ’94. Cresce nelle giovanili di Reggina e Foligno e con quest’ultimi esordisce in Serie C nella stagione 2010/11 giocando 3’ nella sfida play-out pareggiata 1-1 contro la Ternana. Nelle successive stagioni, cronologicamente, gioca altri due campionati di Serie C con il Foligno, una Primavera C con la Reggina, due campionati di Serie C con la Reggiana, uno con la Pro Patria, una partita in Coppa Italia con la maglia del Messina (la sua scappatella peloritana è durata solo 20 giorni), un campionato di D con il Villabiagio, uno di C con l’Arezzo, esordisce in Serie B con la maglia del Pescara per poi andare nuovamente in C con la Juventus U23, dopo l’esperienza con la maglia bianconera torna in cadetteria con la Virtus Entella. Dopo l’esperienza a Chiavari è il turno di Palermo dove conquista subito la fiducia di mister Filippi e, dopo il suo esonero, di mister Baldini, tant’è che non salta nemmeno una partita tra campionato, coppa e play-off. Con i suoi 29 gol totali trascina i rosanero alla vittoria dei play-off, e alla conseguente promozione in Serie B, e si guadagna il gradino più alto della classifica marcatori. Dopo questa fantastica stagione, sia per lui che per i rosanero, è stato acquistato a titolo definitivo dal club del capoluogo siciliano ed è pronto a fare faville anche in Serie B.

 

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...