Palermo
City Group, Soriano: “Palermo opportunità fantastica, impegno con Mirri preso prima della promozione”-CONFERENZA

City Group, Soriano: “Palermo opportunità fantastica, impegno con Mirri preso prima della promozione”-CONFERENZA


Le parole del dirigente del City Group

Ferran Soriano, dirigente del City Group, si è presentato in sala stampa durante la conferenza stampa di presentazione. Queste le sue dichiarazioni.

INTRODUZIONE:Siamo contenti, onorati, felici e orgogliosi di essere qua con voi. Conosciamo la storia del Palermo e la sua importanza, per noi è un’opportunità fantastica. È l’opportunità di prendere il lavoro fatto da Mirri in questi anni, è stato fatto qualcosa di impressionante. Noi oggi arriviamo per aiutare di più. Il nostro obiettivo è tornare in Serie A, è un obiettivo ambizioso”.

QUOTE: “Non sarebbe possibile fare questo progetto senza Mirri, l’abbiamo conosciuto e sarà il presidente del club. Siamo qui per dare una mano economicamente. Le quote saranno divise 80 noi, 20 lui”.

OBIETTIVO: “L’umiltà è importante, il primo obiettivo è consolidarsi in Serie B. Vogliamo andare in Serie A ma dobbiamo avere pazienza, non possiamo fare niente che non sia sostenibile dal punto di vista finanziario. Per il prossimo anno l’obiettivo sarà restare in Serie B. In Francia e Spagna siamo andati in Serie A al primo anno, sappiamo che è difficile ma i nostri obiettivi puntano tutti alla Serie A”.

PROMESSA AI TIFOSI: “I tifosi vedranno molto lavoro, il cento per cento delle nostre capacità. Le tecnologie usate al City verranno usate anche qui. Il futuro del Palermo è sicuro per i prossimi anni. Non sappiamo in quanto andremo in Serie A ma ci sarà l’impegno. I risultati arriveranno sicuro”.

PROMOZIONE IN B: “L’impegno con Mirri è stato preso prima dei play-off e della promozione in B. È stato impressionante quello che hanno fatto i tifosi, nel mondo del calcio il Palermo è una squadra grande nel mondo del calcio”.

TECNOLOGIA:Tutta la tecnologia usata al City verrà usata anche a Palermo, prenderà tempo e soldi ma ci vuole. Vogliamo investire in un centro di allenamento che sarà allo stesso livello di quelli che abbiamo nel mondo”.

GESTIONE:Sarà diverso dagli altri club, tutti i nostri club hanno forma diversa ma la storia del Palermo è singolare, è grande. Il Palermo da oggi fa parte di una famiglia che lo aiuterà”.

INTERESSI ECONOMICI:Faremo solo calcio, il nostro interesse è esclusivamente per il calcio”.

SETTORE GIOVANILE: “Il settore giovanile sarà fondamentale nel Palermo. Vogliamo dare l’opportunità ai ragazzi palermitani e siciliani di crescere nel calcio. La metodologia di allenamento sarà la migliore. Per noi è una priorità e investiremo su questo. Ogni giovane giocatore con talento a Palermo si dovrà allenare con noi”.

ALLENATORE E DS: “Con la nostra esperienza possiamo dire che non si arriva al successo senza stabilità. In undici anni il Palermo ha avuto 28 allenatori e così non si può lavorare. Il ds e l’allenatore, quest’anno, hanno fatto un grande lavoro e per questo rimarranno con noi. Noi lavoriamo come una famiglia e abbiamo le tecnologie per aiutare tutti gli allenatori. Possiamo lavorare insieme con Baldini”.

ORGANIGRAMMA:Siamo arrivati oggi e abbiamo firmato venerdì. Per definire l’organigramma ci vuole un po’ più di tempo”.

AMBIZIONI: “Nel futuro la nostra ambizione è di trovare giovani talenti. Nel presente dobbiamo fare una squadra che resti in Serie B e che abbia una piccola possibilità di andare in A. Vogliamo fare un mix tra giovani talenti e giocatori esperti. Vogliamo fare anche una squadra femminile”.

SQUADRA: “Nel gruppo il rispetto tecnico è assoluto, non sentirete mai me o Mirri parlare di queste cose. Sono situazioni che riguardano l’allenatore e il ds. Vogliamo fare una squadra che stia comodamente in Serie B. Definiremo un budget e loro sceglieranno chi prendere e trattenere”.

CENTRO SPORTIVO:Si vede la necessità di investire in un centro sportivo. Abbiamo fatto un centro sportivo a Montevideo, un altro a Melbourne e un altro ancora a New York. Abbiamo molta esperienza in questo. Abbiamo un gruppo adibito solo a questo che lavora in sinergia con Mirri. Avremo una risposta nelle prossime settimane”.

STADIO: “Lo stadio sarà fondamentale ma questo è uno stadio fantastico, non c’è tanto da fare. L’importante è che sia pieno, bisognerà convincere i palermitani a venire allo stadio. Per fare crescere il club serve anche questo. Come faremo lo stadio nel futuro non lo sappiamo ancora”.

BUDGET:Abbiamo lavorato tanto sul budget ma non posso dire quanto sarà. Posso solo dire che è conforme a quello che è l’obiettivo”.

AMICHEVOLI:Sarà possibile fare amichevoli con altri club del City, l’abbiamo fatto anche altre volte. È una possibilità, abbiamo avuto club che sono anche andati ad allenarsi a Manchester. Oggi le possibilità sono infinite e dipende solo da noi. Quello che serve al Palermo lo sapremo nelle prossime settimane”.

GUARDIOLA ED ESPOSIZIONE CALCIATORI:Guardiola mi ha chiesto se ci fosse il sole a Palermo, magari un giorno potrebbe venire qui ad allenare. Tutti i giocatori del Palermo saranno visti dai nostri allenatori e scout. L’esposizione è cambiata”.

MERCATO:Adesso ci sono tante persone del gruppo che lavorano per il Palermo, questo porterà qualche giocatore a Palermo. L’impegno del City Group da oggi è al 100%”.

PRIMO INCONTRO: “E’ stato molto interessante, la prima cosa che Mirri mi ha detto è stato che era qui per fare quest’operazione e non per negoziare. Si vede subito quando sono persone bene”.

INVESTITORI:Abbiamo l’opportunità di avere dei grandi investitori. Fin dalla prima volta che parlammo del Palermo abbiamo messo un entusiasmo unico, hanno capito subito l’opportunità”.

MOVIMENTI: “Quello di oggi è il primo movimento stagionale, sarà un lavoro continuo e saremo abbastanza trasparenti. Nei prossimi giorni lo vedrete”.

MARCHIO:Il rispetto per la storia è totale e non ci sarà nessun cambiamento. Con la nostra piattaforma volgiamo portare questo marchio da tutte le parti. Lavoreremo con il Palermo anche a New York ad esempio”.

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...