Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Catania
CAT
Logo Messina
MES
Inizio ore 20:45
Logo Portici
PRT
Logo Trapani
TRA
Inizio ore 14:30
Logo Acireale
ACI
Logo Real Casalnuovo
RCA
Inizio ore 15:00
Logo Gioiese
GIO
Logo Sant'Agata
SAG
Inizio ore 15:00
Logo Igea
IGE
Logo Locri
LOC
Inizio ore 15:00
Logo Licata
LIC
Logo Ragusa
RAG
Inizio ore 15:00
Logo Reggio Calabria
REG
Logo Canicattì
CAN
Inizio ore 15:00
Logo Siracusa
SIR
Logo Castrovillari
CAS
Inizio ore 15:00
Logo Us Mazara 46
USM
Logo Aspra
ASP
Inizio ore 15:00
Logo Accademia Trapani
ATP
Logo Sciacca
SCI
Inizio ore 16:00
Logo Don Carlo Misilmeri
MIS
Logo Mazara
MAZ
Inizio ore 16:00
Logo Nissa
NIS
Logo Supergiovane Castelbuono
CAS
Inizio ore 16:00
Logo Pro Favara
FAV
Logo Casteldaccia
CSD
Inizio ore 16:00
Logo Atletico Catania 1994
A94
Logo Jonica
JON
Inizio ore 16:00
Logo Leonfortese
LNF
Logo Milazzo
MIL
Inizio ore 16:00
Logo Mazzarrone
MZR
Logo Paternò
PAT
Inizio ore 16:00
Logo Modica
MOD
Logo Fc Misterbianco
MIS
Inizio ore 16:00
Logo RoccAcquedolcese
RAC
Logo Enna
ENN
Inizio ore 16:00
Speciale
Gli aneddoti di Mario Vitale: “Quando feci esordire un giovanissimo Boscaglia contro la Nissa...”

Gli aneddoti di Mario Vitale: “Quando feci esordire un giovanissimo Boscaglia contro la Nissa...”


Le rubriche di Goalsicilia.it.

Rubrica targata Goalsicilia.it con aneddoti di calcio dei cosiddetti “vecchi tempi”. Protagonista Mario Vitale, l’estroso maestro, ama farsi chiamare così e non mister: “Questo titolo appartiene a gente come me, Busetta, Biagini, Arcoleo, Cesarato, Cacciavillani, Baio e pochi altri (ride, ndr)”.

Correva l'anno 1983 ed ero in viaggio di nozze a Siracusa disteso sotto l'ombrellone, quando arrivò alla direzione dell'albergo una chiamata urgente di mia suocera che mi disse di chiamare altrettanto urgentemente il sig. Nunzio Russello, presidente del Terranova Gela. Capii subito che c'era odore di panchina e così fu.

Dovetti interrompere il viaggio di nozze. La famiglia Russello mi affidava il “Terranova degli stranieri”. La Serie D mi aspettava. E fu proprio a Gela che conobbi il neo allenatore del Foggia RobertoBoscaglia.

Era il più giovane di tutti, un centrocampista intelligente, ma troppo giovane per buttarlo nella mischia. Si giocava a Caltanissetta ed il Presidente Russello ci promise un premio partita di 500 mila lire se ritornavamo col risultato.

Novello sposo, mi occorrevano quei soldi per comprare il lampadario. Stavamo per pareggiare e Roberto in panchina mi tirava la giacca per esordire in Serie D. Dopo il gol di Andrea Pensabene, mi misi i mani nei capelli, mi era caduto il lampadario in testa... Pensai di fare esordire Roberto Boscaglia che mi ripagò con un gol, ma non bastò. La Nissa ci rifilò altri tre gol e addio lampadario...

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...