Akragas
Ruggito Akragas: regolato 3-2 il Martina, si deciderà tutto al ritorno-Cronaca e tabellino

Ruggito Akragas: regolato 3-2 il Martina, si deciderà tutto al ritorno-Cronaca e tabellino


Andata finale play off. Per i siciliani a segno Bellanca, Corner e un autogol di Brescia, ospiti a segno con Barrera e Delgado.

Vittoria importante per l’Akragas contro un ottimo Martina ma che lascia tutti i discorsi aperti nell’andata della finale play off di Eccellenza che dà il pass per la Serie D. Partita subito in discesa per i biancazzurri agrigentini che sbloccano con una punizione di Bellanca ma arriva quasi subito il pari di Barrera. Nella ripresa la truppa di Terranova parte fortissimo e torna avanti con Corner, trovando anche il tris con un’autorete di Brescia. I pugliesi non ci stanno e accorciano le distanze con il neo entrato Delgado. Tra 7 giorni il ritorno in Puglia, per il Gigante a disposizione due risultati su tre. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e Akragas avanti: minuto 6, punizione dai 22 metri, se ne incarica Bellanca che calcia a mezza altezza sul palo del portiere che è sorpreso ed è 1-0. La risposta ospite al 13’: Cerutti sventaglia a destra per Ardino che converge e calcia col destro, piede non suo, Harusha blocca centralmente. Partita intensa, ma tanti errori non permettono alle due squadre di creare reali pericoli, regna l’equilibrio. Al 25’ il Martina pareggia: corner dalla destra, terzo tempo per Barrera che incorna con prepotenza, è 1-1. Al 36’ ancora ospiti pericolosi: tiro-cross di Petitti, Ardino si allunga ma è bravo Harusha ad anticipare tutti bloccando a terra. Ritmi decisamente bassi, gara condizionata dal forte caldo di Agrigento. Al 44’ Akragas pericolosa: Prestia imbuca per Bellanca che crossa sul secondo palo verso Pavisich, il centravanti controlla ma è bravo Maggi a toccare la sfera prima della conclusione. Al 45’+2 proteste akragantine: Prestia in area, con una finta di corpo disorienta Brescia con una finta e cade, per l’arbitro è tutto regolare. Finisce così la prima frazione, Akragas-Martina 1-1.

PRIMO TEMPO: Subito pericolo creato dal Martina dopo 40 secondi: Ardino sfonda a destra, rientra sul mancino e crossa basso sul secondo palo, Harusha non interviene ma è bravo Cipolla a spazzare. Al 47’ Akragas torna avanti: punizione pennellata dalla sinistra di Prestia, Corner salta più in alto di tutti e spizzica verso la porta sorprendendo un incerto Maggi, è 2-1. Al 54’ Martina in bambola e Akragas fa tris: tiro-cross da sinistra, Maggi respinge a mano aperta ma colpisce Brescia e la palla termina dentro la propria porta, è 3-1. Al 58’ Corner vince un rimpallo, avanza e calcia dai 25 metri, mira imprecisa. Al 70’ occasionissima divorata dal Martina: imbucata per Delgado che entra in area tutto solo dalla sinistra e al momento di passare a centro area ad Ancora tutto solo tocca malissimo e Harusha blocca. Al 76’ il Martina accorcia: azione insistita, la palla arriva a sinistra verso Delgado che calcia di collo pieno col mancino sotto la traversa, è 3-2. Sembra stanca la truppa di Terranova, gli ospiti adesso attaccano alla ricerca del pari. Finisce così, Akragas-Martina 3-2.

IL TABELLINO:

AKRAGAS (4-3-1-2): Harusha; Baio, Cipolla, Tuniz, Ferrigno; Bellanca (71' Tarantino), Maiorano (79' Piyuka), Lavardera; Prestia; Corner, Pavisich (81' G. Taormina). A disp.: Di Carlo, Di Giorgio, Llama, Yoboua, Leonardi, F. Taormina. All. Terranova.

MARTINA (4-3-2-1): Maggi; Aprile, Barrera, Fruci, Brescia; Mangialardi (93' Soldano), Cannito, Cerutti; Ardino (57' Delgado), Petitti (90' Amatulli); Ancora (71' Falconieri). A disp.: Cocozza, Giancola, Monteleone, Perrini, Gulic. All. Pizzulli.

ARBITRO: Collier di Gallarate (Meraviglia-Iuliano).

MARCATORI: 6' Bellanca, 25' Barrera, 47' Corner, 54' Brescia, 76' Delgado

NOTE: ammoniti Prestia, Cannito, Maiorano, Delgado. Spettatori circa 1.500

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...