Jonica
Jonica, il cuore non basta: Martina ermetico non concede nulla e va in finale-Cronaca e tabellino

Jonica, il cuore non basta: Martina ermetico non concede nulla e va in finale-Cronaca e tabellino


Per i pugliesi è decisiva la vittoria per 2-1 all’andata.

Nonostante una grande partita la Jonica saluta la fase nazionale dei play off in favore di un Martina che fa valere la vittoria per 2-1 dell’andata e tiene il match di ritorno inchiodato sullo 0-0. Gara tattica quest’oggi, condizionata dal caldo e non sono molte le emozioni. Sicuramente la truppa di mister Campo conclude la stagione a testa altissima, meritando gli applausi di tutto l’impianto gremito in ogni ordine di posto. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e Jonica pericoloso al 5’: punizione dalla destra di Tabares a rientrare, mischia in area e la difesa riesce a spazzare non senza affanno, ma ci sono le proteste santateresine per un contatto in area tra un difensore pugliese e Micoli ma l’arbitro lascia correre. All’11’ ancora locali: respinta corta della difesa ospite, Gallardo si coordina e calcia da 25 metri, palla leggermente deviata che termina sopra la traversa. Partita che non riesce a decollare, continuamente spezzettata da continui falli tattici. Al 17’ ospiti pericolosi: punizione di Falconieri dai 25 metri col mancino, tiro forte e angolato, bravo Romano a volare smanacciando in corner. Partita che scorre via senza particolari sussulti fino al 40’ quando Mangialardi da sinistra converge e appoggia a Falconieri che calcia dal limite col mancino, blocca sicuro Romano. Al 45’ Martina pericoloso: pennellata di Cerutti per la testa di Barrera che da ottima posizione incorna a lato. Finisce così la prima frazione, Jonica-Martina 0-0.

SECONDO TEMPO: Ritmi blandi e tante interruzioni anche in questo avvio di ripresa, gara comunque condizionata dagli oltre 35 gradi di temperatura percepita. Al 54’ Jonica ad un passo dal vantaggio: palla in profondità per La Place che entra in area da destra e calcia forte in diagonale, palla fuori di un soffio. Un minuto dopo botta di Gallardo, respinge con i pugni l’estremo difensore. Nonostante il vantaggio dell’andata è il Martina a fare la partita, a tenere il pallino del gioco, la Jonica prova a pungere soprattutto con le ripartenza ma gli ospiti non hanno fatto finora alcuna sbavatura. All’81’ Martina pericoloso: serpentina di Mangialardi che entra in area e crossa basso, è bravo Romano ad anticipare tutti gli avversari. All’82’ la risposta santateresina: rimessa laterale lunghissima di Martino, incornata di Aquino che costringe Maggi al colpo di reni. Al 93’ punizione di Picci dai 25 metri, palla fuori senza patemi per Romano. Finisce così, Jonica-Martina 0-0.

Jonica-Martina (and. 1-2) 0-0: -.

IL TABELLINO:

JONICA (4-3-3): Romano; Martino, Giorgetti, Aquino, Savoca; Tabares (86' Echeverria), La Place, Gallardo; Cragnolini (76' Pappalardo), Ortiz, Micoli. A disp.: Bartolotta, Branca, Santoro, Franco, Ruggeri, Lanza, Cicala, De Clò. All. Campo.

MARTINA (4-3-2-1): Maggi; Perrini, Barrera, Aprile, Cappellari; Mangialardi, Cerutti, Teijo (89' Amatulli); Ancora (85' Picci), Petitti (79' Cannito); Falconieri (71' Ardino). A disp.: Cocozza, Brescia, Fruci, Soldano, Gulic. All. Pizzulli.

ARBITRO: Santinelli di Bergamo (Roperto-Gigliotti).

MARCATORI: -.

NOTE: ammoniti Giorgetti, Teijo, Gallardo, Savoca, Echeverria, La Place. Spettatori circa 500. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...