Serie D
Ottimo Sant'Agata in versione corsara, l'Acireale riacciuffa il match in extremis-Cronaca e tabellino

Ottimo Sant'Agata in versione corsara, l'Acireale riacciuffa il match in extremis-Cronaca e tabellino


Squillace sblocca subito per gli ospiti, pari del giovane Correnti a 7 dalla fine.

Si chiude in pareggio il match tra Acireale e Sant'Agata andato in scena oggi al 'Comunale'. Un match che vede le due squadre darsi continuamente battaglia, soprattutto in una spettacolare prima frazione, seguita poi da un calo di intensità nella seconda parte del match. Un Sant'Agata che non si nasconde e con grinta e carattere, nonostante le assenze, mette in difficoltà un Acireale molto disordinato, ma che ha avuto comunque le sue occasioni. Si chiude con un pareggio la splendida stagione regolare del Sant'Agata, che nell'ultima giornata osserverà il turno di riposo, per preparare al meglio la prima apparizione ai play off della sua storia. L'Acireale invece chiuderà il suo campionato nella difficile trasferta contro la Cavese, prima dell'inizio dei play off. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Dopo un solo minuto di gioco arriva il vantaggio del Sant’Agata: Catalano serve Squillace sulla sinistra con un lancio, Squillace calcia al volo e da posizione defilatissima beffa D’Alterio che rimane immobile e vede la palla depositarsi in rete. Al 4’ minuto Squillace serve Alagna in area che stoppa si porta la palla sul sinistro e calcia ma trova la risposta in angolo di D’Alterio. Dal successivo corner Catalano con la solita traiettoria a rientrare colpisce il palo e la difesa spazza. Al 11’ Tumminelli viene servito con un lancio, punta Squillace sulla destra, si accentra e calcia ma trova la risposta di Piazzolla che blocca nonostante una deviazione. Al 16’ clamoroso gol sbagliato da Russo: Lodi serve Correnti che si inserisce perfettamente alle spalle della difesa e serve in area Russo che da un metro mette incredibilmente la palla alta sopra la traversa. Al 18’ Russo serve Viglianisi in area che calcia e trova la bellissima risposta di Piazzolla. Sul capovolgimento di fronte Catalano serve Bongiovanni che fa la sponda di testa per Cicirello che calcia al volo e mette di pochissimo a lato. Al 20’ altra grandissima occasione per l’Acireale con Tumminelli che servito da Russo prova si trova da solo in area e prova a servire Ricciardo ma tocca male e Capone ferma tutto. Al 21’ cross dalla sinistra per Russo che calcia al volo e mette di pochissimo alto. Al 30’ Alagna serve Cicirello che solo davanti a D’Alterio mette alto sprecando la possibilità per il doppio vantaggio. Al 32’ punizione di Lodi che supera la barriera ma si spegne di pochissimo sul fondo. Al 33’ Catalano entra in area dalla sinistra, si sposta la palla sul destro e calcia senza trovare però la porta. Al 44’ succede di tutto: Lodi mette un cross a rientrare dalla sinistra che viene lisciato da Russo e Ricciardo, la palla scorre quindi e sbatte prima sul palo poi sulla traversa e viene salvato sulla linea da Piazzolla; l’arbitro però inizialmente convalida il gol, successivamente dopo il colloquio con uno dei due assistenti annulla il gol tra le proteste dei giocatori dell’Acireale, perché la palla non avrebbe, secondo l’assistente, superato la linea di porta. Si va quindi all’intervallo con il Sant’Agata in vantaggio.

SECONDO TEMPO: Al 47’ Russo crossa per la testa di Ricciardo che da ottima posizione mette fuori di testa. Al 67’ corner battuto in mezzo da Catalano per la testa di Capone che schiaccia troppo e mette alto. Al 75’ Catalano entra in area dalla sinistra e con il solito destro a giro cerca la porta, D’Alterio prova a stoppare ma poi si fa scappare la palla e salvandola poi sulla linea. Al 77’ proteste dei giocatori di casa per un presunto tocco con il braccio in area di Capone ma l’arbitro è vicinissimo e dice subito che si può continuare. Al 83’ arriva il pareggio dell’Acireale: Ricciardi viene servito in area con uno scavetto, Piazzola cerca di anticiparlo ma Tumminelli lo scavalca e mette la palla sulla testa di Correnti che appoggia in porta il gol del pareggio.

IL TABELLINO:

ACIREALE (3-5-2): D’Alterio; Mollica, Cadili, Brumat; Tumminelli, Viglianisi (69' Tounkara), Lodi, Correnti (84' Garetto), Cottone (46' Lo Monaco); Russo (63' Cristiani), Ricciardo. A disp.: Ruggiero, Savanarola, Joao Pedro, Finocchiaro, Binanti. All. De Sanzo.

SANT’AGATA (3-4-2-1): Piazzolla; Sannia, Brugaletta, Capone; Bongiovanni (78' Mazzone), Frisenna, Cipolla (63' Miceli), Squillace (71' Brugnano); Alagna, Catalano; Cicirello (71' Cristiano). A disp.: Fernandez, Cervillera, Caracò, Lanza, Okito. All. Giampà.

ARBITRO: Russo di Torre Annunziata (Mamouni-Munitello).

MARCATORI: 2' Squillace, 83' Correnti.

NOTE: Ammoniti: Tumminelli.

Marco Lombardo
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...