Acireale
Acireale stanco: Castrovillari corsaro vince 1-0 con un gol nella ripresa-Cronaca e tabellino

Acireale stanco: Castrovillari corsaro vince 1-0 con un gol nella ripresa-Cronaca e tabellino


Gara decisa da una rete di Tripicchio al 60'.

Al “Comunale” di Aci Sant’Antonio si gioca il recupero della 29’ giornata, in campo i padroni di casa dell’Acireale e il Castrovillari. Granata proveniente dal mezzo stop sul difficile campo dell’Aversa e alla ricerca della rimonta sulla capolista Gelbison. Gli ospiti allenati da mr Colle sono reduci anch’essi da un pari a reti bianche nello scontro salvezza casalingo contro il Giarre. Assenze per entrambi gli allenatori, De Sanzo in particolare oltre al lungodegente Piccioni deve rinunciare anche a Garetto e Tumminelli. 

PRIMO TEMPO: Ci prova già al 4’ di gioco l’Acireale con Savanarola ben imbeccato da Lodi in profondità, il suo tiro al volo trova la pronta risposta di Aiolfi che si rifugia in angolo. Al 7’ si fa vedere il Castrovillari col proprio capitano, Cosenza, che prova la botta dai 30 metri, il suo rasoterra si perde largo rispetto alla porta di D’Alterio. Al 13’ Lodi scodella un calcio di punzione sul secondo palo ma nessuno riesce nella deviazione vincente e la palla si spegne sul fondo. Nella parte centrale si gioca poco con continue interruzioni e molti scontri di gioco. Al 22’ rischia l’Acireale su un calcio d’angolo svirgolato malamente da Figliomeni che rischia il clamoroso autogoal, la palla per fortuna di D’Alterio si impenna e finisce alta. Ancora ospiti 2 minuti più tardi di testa con Carrozza su angolo, anche in questo caso la palla sorvola il montante. Succede pochissimo fino ai minuti di recupero quando il forcing dell’Acireale produce un cross di Savanarola smanacciato da Aiolfi in angolo, sul susseguente tiro dalla bandierina a provarci e Russo di testa ma la mira non è precisa e Aiolfi controlla la sfera finire fuori. Dopo tre minuti di recupero il signor Borriello mette fine alla prima frazione sul risultato di partenza, 0-0 e partita bloccata.

SECONDO TEMPO: Nel secondo tempo entrano meglio gli ospiti che ci provano al 56’ con Carrozza ma il suo destro è alto sulla traversa. Un minuto più tardi ospiti in vantaggio con Tripicchio che si infila nella difesa granata e in pallonetto col sinistro supera D’Alterio per il vantaggio dei calabresi. La reazione dell’Acireale è sterile e produce solo un tiro di Ricciardo intercettato di testa da Mazzotti al minuto 70, un minuto più tardi sfiora il raddoppio il Castrovillari con Cosenza che centra il palo esterno su punizione. Dalla mezzora in poi l’Acireale tenta il forcing più coi nervi che con le giocate, al 75’ clamorosa occasione sciupata da Russo che da pochi passi strozza il sinistro e la palla si perde a lato. L’Acireale attacca a testa bassa e il Castrovillari tenta le sortite in contropiede risultando pericolosa al 78’ con Carrozza, para D’Alterio e al 80’ con Teyou che calcia a lato. All’87’ altra clamorosa occasione per l’Acireale ma il tiro a botta sicura di Viglianisi trova la respinta di Aiolfi. Al 90’ a provarci è il neo entrato Tounkara ma il suo sinistro dal limite sfiora il palo ed esce, ad Aiolfi stavolta battuto. Nei 7’ di recupero l’Acireale tenta disperatamente di arrivare almeno al pareggio ma al 95’ Aiolfi si supera sul tiro al volo di Figliomeni, poi all’ultima palla della gara alza sopra la traversa il colpo di testa di Russo. Finisce dunque 0-1 la gara, punti pesantissimi in chiave salvezza per gli ospiti, l’Acireale probabilmente dice addio al sogno primo posto ma esce tra gli scroscianti applausi dei sostenitori granata e tra molte lacrime, come quelle di D’Alterio e Russo.

IL TABELLINO:

ACIREALE (3-5-2): D’Alterio; De Pace (80' Cannino), Figliomeni, Cadili (68' Tounkara); Cristiani (56' Viglianisi), Savanarola, Lodi, Correnti, Todisco (45' Cottone); Russo, Ricciardo. A disp.: Ruggiero, Brumat, Mollica, Le Mura, Joao Pedro. All. De Sanzo.

CASTROVILLARI (4-3-3): Aiolfi; Cinquegrana, Strumbo, Carrozza, Cosenza, Rodi (75' Rotunno), Tripicchio (60' Padin), Mazzotti, Trofo (85' Rosa Gastaldo), Teyou, Anzillotta. A disp.: Piga,Rota, Toziano, Pittari, Visciglia, Arrigucci, Rodi. All. Colle.

ARBITRO: Borriello di Arezzo (Ferraro-Ciannarella).

MARCATORI: 57' Tripicchio

NOTE: Ammoniti: De Pace, Todisco, Cosenza, Ricciardo, Teyou, Cadili, Rodi, Figliomeni

Antonio Ricci
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...