Biancavilla
Biancavilla, ancora una sconfitta: il Rende si impone di misura-Cronaca e tabellino

Biancavilla, ancora una sconfitta: il Rende si impone di misura-Cronaca e tabellino


A decidere la sfida una rete di Mosciaro al quarto d'ora.

Ancora una sconfitta per il Biancavilla di mister Marco Coppa che, allo stadio “Lorenzon”, perde 1-0 contro il Rende del nuovo tecnico Ivan Franceschini. Calabresi che portano a casa i tre punti grazie alla marcatura al 14’ di Mosciaro. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito la cronaca e il tabellino del match.

PRIMO TEMPO: La prima occasione del match è al 5’ per i padroni di casa con Palma che, a tu per tu con Governali, si fa ipnotizzare. Al 14’ il Rende passa in vantaggio con Mosciaro, ospiti che però protestano per una presunta posizione irregolare. Al 21’ biancorossi vicinissimi al raddoppio con Chiodo che, da buona posizione, colpisce il palo. Al 25’ padroni di casa ancora pericolosi con un calcio di punizione di Palma, l’estremo difensore etneo si supera e respinge la minaccia. Al 27’ Rende ancora avanti: contropiede ben orchestrato dalla formazione calabrese che termina con una conclusione di Mazzotta deviata sul palo da Governali, sulla ribattuta il primo ad arrivare è Palma che però, a porta sguarnita, calcia addosso a Tosolini. Al 33’ si fanno vedere in avanti anche gli etnei con una punizione di Khali, allontana senza troppi problemi la difesa biancorossa. Al 37’ Rende pericoloso con Mosciaro che, ottimamente servito da Palma, prova il tiro verso la porta difesa da Governali, è super l’estremo difensore etneo che respinge la minaccia. Senza concedere recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione.

SECONDO TEMPO: Seconda frazione di gioco avara di emozioni che vede il Biancavilla in avanti alla ricerca del pareggio e il Rende che, dal canto suo, si limita a difendere e a provare a far male con qualche ripartenza. La prima occasione del secondo tempo è al 52’ per il Biancavilla con Joof che raccoglie una respinta della difesa e prova il tiro verso la porta, palla che finisce di poco fuori. All’86’ Biancavilla che ci prova con un calcio di punizione di Piccione, la sua conclusione viene però deviata in angolo. Dopo otto minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità.

IL TABELLINO:

RENDE: Mittica; Mazzotta, Nardini, Mirabelli, Chiodo (74' Piscopo), Palma (68' Furina), De Miranda, Consiglio (56' Riconosciuto), Trovato (71' Urruty), Novello, Mosciaro (95' Osso). A disp.: De Luca, Trotta, Della Rocca, Gullo. All. Franceschini.

BIANCAVILLA (4-2-3-1): Governali; Stelitano, Longo, Tosolini, Puglisi (64' Panza); Khali (68' Musso), Joof (82' Piccione); Asero, Grazioso (57' Spadoni), Licciardello; Siracusa (78' Bozzanga). A disp.: Faraone, Di Laura, Di Stefano, Hadaji. All.  Coppa.

ARBITRO: Gallo di Castellammare di Stabia (Mirarco-Ameglio).

MARCATORI: 14' Mosciaro.

NOTE: Ammoniti Mittica, Nardini, Chiodo, Palma, Urruty, Licciardello, Musso, Bozzanga, Asero. Espulsi: al 59' Tosolini per doppia ammonizione; all'88' Joof e Furina per reciproche scorrettezze.

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...