LIVE!

Logo Enna
ENN
2
Logo Casteldaccia
CAS
0
Finale
Logo Palermo
PAL
Logo Como
COM
Inizio ore 20:30
Messina
Rizzo firma il colpo, vittoria sul Taranto e il Messina festeggia la salvezza-Cronaca e tabellino

Rizzo firma il colpo, vittoria sul Taranto e il Messina festeggia la salvezza-Cronaca e tabellino


Una punizione al 70' del centrocampista, messinese doc, decide il match

Al “F. Scoglio” protagoniste Messina e Taranto, in un match che perde della caratteristica di "spareggio salvezza" dopo l'estromissione del Catania, ma che potrebbe comunque valere per i biancoscudati la salvezza matematica. Gara valevole per la 36^ e terzultima giornata del campionato di Serie C girone C. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito la cronaca e il tabellino:

PRIMO TEMPO: All' 8' occasionissima Taranto, angolo di Di Gennaro, Giovinco prolunga di tacco e Zullo da zero metri, a porta sguarnita, fallisce la deviazione vincente. Messina che si fa vedere dalle parti dei pugliesi al 17', Damian riceve, libera il destro ma pallone deviato in corner. Al 21' ancora Taranto che parte in contropiede 3 contro 3, porta palla Labriola fino al limite e poi viene steso da Camilleri, vano il tiro di Giovinco con la grande risposta di Lewandowski. Al 36' la grossa chance ce l'ha il Messina, con Russo che vince un rimpallo e da posizione defilata calcia al volo, il palo salva Chiorra. Si va al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Al 52' prima azione di marca tarantina con Versienti che colpisce al volo di prima intenzione, doppio rimpallo su Morelli e Celic e Messina che si salva. Al 65' Messina che si fa vivo dalle parti della porta ospite, Busatto di testa serve Piovaccari ma il suo tentativo è sporco e non crea particolari pericoli. Al 70', Messina che la sblocca da calcio piazzato, tocco di Damian per il tiro potente di Rizzo, evidente la complicità di Chiorra nel non trattenere il pallone. Partita che scivola via, all' 87' Saraniti ha la chance di testa, ma colpisce debolmente e non crea problemi a Lewandowski. Quattro i minuti di recupero che servono solo per prolungare l'attesa verso la festa salvezza dei tifosi giallorossi.

IL TABELLINO

MESSINA (4-3-3): Lewandowski; Morelli, Celic, Camilleri, Fazzi; Fofana (58' Busatto), Rizzo, Damian; Russo (84' Simonetti), Piovaccari (84' Konate), Statella (69' Catania). A disp.: Caruso, Rondinella, Fantoni, Angileri, Trasciani, Marginean, Balde, Adorante. All. Raciti.

TARANTO (4-4-2): Chiorra; Riccardi, Zullo, Granata, Ferrara (40' Mastromonaco) (83' Santarpia); Di Gennaro, Labriola (83' Manneh); Versienti (83' Falcone), Giovinco (66' Cannavaro), De Maria; Saraniti. A disp.: Loliva, Antonino, Tomassini, Pacilli, Turi, Benassai, Maiorino. All. Laterza.

ARBITRO: Di Graci di Como (Del Santo Spataru-Pintaudi).

MARCATORI: 70' Rizzo

NOTE: Ammonizioni: De Maria, Camilleri, Versienti, Rizzo, Morelli, Di Gennaro. Espulsioni:

Marco Laquidara
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...