Trapani
Trapani, troppi limiti: contro Castrovillari ennesimo pari-Cronaca e tabellino

Trapani, troppi limiti: contro Castrovillari ennesimo pari-Cronaca e tabellino


Ai gol granata di Bonfiglio e Musso rispondono Teyou e Tripicchio.

Ennesimo pareggio del Trapani, il quarto consecutivo, che contro il Castrovillari non va oltre un 2 a 2 dopo 95 minuti di gioco in cui, i granata hanno palesato i loro limiti mentali, tecnici e tattici che ormai li accompagna dall’inizio della stagione. Se c’è una squadra che deve recriminare, questi sono gli ospiti, autori di un secondo tempo in cui avrebbero meritato ampiamente di conquistare l’intera posta. L’undici di Morgia (oggi in tribuna per scontare la sua seconda giornata di squalifica), ha giocato solo nel primo   tempo riuscendo a  chiuderlo in vantaggio con i gol di Bonfiglio e Musso, con il Castrovillari mai domo capace di pareggiare prima del raddoppio dei padroni di casa. Nella ripresa il Trapani scompare dal terreno di gioco e comincia lo show dei rossoneri che riescono ad impattare il risultato con Tripicchio e poi si rendono protagonisti di un’escalation di azioni da gol che solo la Dea Bendata gli ha negato. Al triplice fischio il Trapani ringrazia, ma il Castrovillari anche se conquista un punto prezioso per la corsa verso la salvezza, si morde le mani per avere gettato al vento un’occasione importante per conquistare una vittoria che avrebbe ampiamente meritato. In casa Trapani c’è tanto da riflettere a partire dalla dirigenza, dallo staff tecnico e non ultimi dai giocatori, i quali ancora una volta hanno dimostrato di non essersi calati nel campionato che stanno disputando, ma soprattutto di non meritare di indossare la storica maglia granata. CLICCA QUI per vedere la classifica.  

PRIMO TEMPO: Apre le ostilità il Trapani che al 12’ si porta in vantaggio con Bonfiglio che servito da Vitale lascia partire un diagonale che batte Aiolfi. Al 21’ i padroni di casa vanno vicini al raddoppio con un rasoterra di Vitale servito da Santarpia e la botta del n. 19 granata viene bloccato a terra dall’estremo difensore rosso-nero. Reagiscono gli ospiti con un tiro di Tripicchio al 25’ che finisce di poco alto sulla traversa della porta difesa da Cultraro. Ancora l’undici di Colle che al 28’ va vicinissimo al pareggio con un diagonale di Teyou servito da Trofo con la sfera che fa la barba al palo destro della porta difesa da Cultraro. E’ il preludio al gol del pareggio per gli ospiti che arriva due minuti più tardi: ancora Teyou che raccoglie una corta respinta di Cultraro ed insacca inesorabilmente. La reazione del Trapani c’è perché al 34’ arriva il raddoppio con un preciso cross di Buffa per Musso che in tuffo di testa batte Aiolfi da pochi passi. Dopo 2 miniuti di recupero concessi arriva il duplice fischio dell’arbitro che ‘ manda tutti a riposo.

SECONDO TEMPO: C’è solo una squadra in campo, il Castrovillari. Al 48’ è Tripicchio a mandare di poco alto sulla traversa una girata di testa. Ma al 61 l’attaccante calabro pareggia per la sua squadra: Di Bari effettua un tiro cross con Cultraro che invece di intervenire sta a a guardare la traiettoria della palla che va a sbattere sull’incrocio dei pali, nel ritorno in campo della sfera, il più lesto di tutti è proprio Tripicchio che insacca inesorabilmente. Con i padroni di casa che stanno a guardare, al 64’ Rodi lascia partire un fendente con Cultraro che deve stendersi in tuffo per mandare in corner. Due minuti più tardi è ancora Tripicchio che prova direttamente su punizione con Cultraro che riesce a respingere l’insidioso tiro. Al 68’ la più ghiotta occasione per gli ospiti: Carrozza s’invola in contropiede per servire in mezzo l’onnipresente Tripicchio che tutto solo a tu per tu con l’estremo difensore granata, si fa smanacciare in corner la sfera da quest’ultimo. Non finisce qui perché all’87’ Teyou prova dalla distanza e l’insidioso tiro finisce di pochissimo sul fondo. E c’è ancora il tempo in pieno recupero al 92’ per registrare un’ennesima azione rosso nera con Rodi che lascia partire un fendente rasoterra con la sfera fa la barba al palo alla destra di Cultraro per finire sul fondo. Non succede più nulla da qui al triplice fischio del Sig. Palumbo di Bari che dopo aver concesso 5 minuti di recupero, pone fine alle ostilità di una partita in cui il Castrovillari ha perso due punti d’ora per la corsa salvezza.

Trapani-Castrovillari 2-2: 12' Bonfiglio, 34' Musso-31' Teyou, 61' Tripicchio

IL TABELLINO:

TRAPANI (4-3-3): Cultraro; Buffa (79' Pagliarulo), Maltese, Bruno, Galfano; Santarpia, Lupo (67' A. Barbara), Olivera (69' De Felice); Vitale, Musso, Bonfiglio. A disp.: Recchia, Amorello, Solimeno, Meti, D’Amico, Pipitone. All. Morgia.

CASTROVILLARI (4-4-2): Aiolfi; Rosa Gastaldo, Strumbo, Mazzotti, Tripicchio, Perri (46' Carrozza), Di Bari (78' Cinquegrana), Trofo, Anzillotta, Teyou, Azzaro (52' Rodi). A disp.: Piga, Toziano, Rota, Rotunno, Pittarri, Padin. All. Colle.

ARBITRO: Palumbo di Bari (Prestini-Cavalli).

MARCATORI: 12' Bonfiglio; 31'Teyou; 34' Musso; 51' Tripicchio;

NOTE: Ammoniti: Musso, Trofo, Bruno, De Felice

 

Salvatore Puccio
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...