Sant'Agata
Il Sant'Agata la riprende all'ultimo, ma che beffa contro il San Luca-Cronaca e tabellino

Il Sant'Agata la riprende all'ultimo, ma che beffa contro il San Luca-Cronaca e tabellino


I biancazzurri sciupano di tutto, e subiscono i due gol nelle uniche offensive ospiti.

Finisce 2-2 tra Sant'Agata e San Luca al 'Fresina', al termine di un match dominato in lungo e in largo dai ragazzi allenati da Mister Giampà che non sono però stati bravi a capitalizzare le numerose occasioni avute, e che alla fine vengono beffati dai due gol nella ripresa degli ospiti, il cui urlo di gioia viene smorzato all'ultimo da una punizione magnifica di Catalano, oggi migliore in campo. Sant'Agata che rialza in parte la testa dopo la caduta infrasettimanale in casa della capolista Gelbison e mantiene il quinto posto in classifica a una sola lunghezza dal Paternò. San Luca che invece non naviga ancora in acque sicure, ma conquista un punto fondamentale nella lotta salvezza. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Al 6’ cross dalla sinistra di Catalano che arriva sulla testa di Alagna che colpisce di testa ma mette alto. Al 8’ ancora un ottimo cross dalla sinistra, questa volta da parte di Squillace che pesca Alagna in area ma la sua girata di sinistro si spegne sul fondo. Al 12’ dopo una serie di rimpalli la palla arriva sui piedi di Catalano che prova il sinistro che risulta però centrale e bloccato bene da Scuffia. Al 27’ Frisenna appoggia al limite per Favo che carica il destro, ma sfortunatamente per lui la palla si spegne di pochissimo alla destra del palo. Al 44’ vengono premiati gli sforzi del Sant’Agata: Catalano direttamente da calcio d’angolo disegna una traiettoria perfetta che si deposita in fondo alla rete per il vantaggio dei padroni di casa.

SECONDO TEMPO: Al 58’ proteste del Città di Sant’Agata per un presunto fallo in area ai danni di Catalano, ma l’arbitro non è dello stesso avviso e lascia correre. Al 60’ punizione dal limite battuta da Catalano che si spegne di poco alta sopra la traversa. Al 62’ nella prima vera occasione degli ospiti, arriva il pareggio del San Luca: Godano serve Bruzzaniti sulla destra che con un tiro cross mette dentro un pallone su cui arriva Pelle che trova il tap-in vincente per il pareggio. Nell’occasione del gol il guardalinee aveva alzato la bandierina, l’arbitro non se ne accorge e nascono le proteste dal quale alla fine arriva un cartellino rosso per Bruzzaniti. Il gol viene comunque convalidato. Al 73’ cross di Catalano dove arriva Cicirello che prova la girata di testa ma non trova la porta. Al 75’ Calafiore pesca Bongiovanni con uno scavetto, quest’ultimo mette dentro per Cicirello che però non arriva per centimetri all’appuntamento con il gol. Al 78’ ancora uno scatenato Catalano sulla sinistra che rientra e crossa per la testa di Cicirello che questa volta trova la risposta di Scuffia. Al 90’ arriva la beffa per il Sant’Agata: Maesano tiene bene una palla a centrocampo, la appoggia a Godano che con un filtrante pesca nuovamente Maesano che solo contro Bethers buca il portiere locale per il clamoroso vantaggio del San Luca. Il Sant'Agata però non perde le staffe e al 94’ trova il pareggio all’ultimo respiro: punizione dal limite di Catalano che batte direttamente in porta trovando un magnifico gol che vale il pareggio.

IL TABELLINO:

SANT’AGATA (3-4-2-1): Bethers; Brugnano, Sannia (67' Okito), Capone; Calafiore, Frisenna (52' Bongiovanni), Favo, Squillace (70' Brugaletta); Cristiano (80' Mazzone), Catalano; Alagna (52' Cicirello). A disp.: Fernandez, Caracò, Cervillera, Miceli. All. Giampà.

SAN LUCA: Scuffia, Berman, Maesano, Romeo (52' Pereira), Suraci, Patea (52' Bruzzaniti), Favasuli, Fiumara, Carbone, A. Pelle (80' Fiore), Godano (90' Randò). A disp.: Monetti, Giampaolo, Muniz, Calderone, Tassone, Pelle. All. Canonico.

ARBITRO: Campazzo di Genova (Pastore-Savasta).

MARCATORI: 44' e 94'  Catalano, 62' Pelle, 90' Maesano.

NOTE: Ammoniti: Favasuli, Romeo, Fiumara, Maesano, Okito, Suraci.

Espulsi: Bruzzaniti.

Marco Lombardo
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...