Paternò
Brutto Paternò: il San Luca espugna il “Falcone-Borsellino”-Cronaca e tabellino

Brutto Paternò: il San Luca espugna il “Falcone-Borsellino”-Cronaca e tabellino


Nella ripresa l'autogol di Scoppetta e la rete di Crucitti.

Al “Falcone-Borsellino” di Paternò, va in scena il match della 29^ giornata del girone I del campionato di serie D tra Paternò e San Luca. Una partita per lunghi tratti noiosa e dominato, per lo meno in quanto ad occasioni da rete, dalla squadra calabrese. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito la cronaca ed il tabellino.

PRIMO TEMPO: Come dicevamo in apertura, è il San Luca nell’arco dei 90 minuti a creare i maggiori pericoli. Il primo di questi arriva dopo un solo giro di lancette con il sinistro, terminato alto sulla traversa, di Pelle. Per vedere un tiro in porta da parte del Paternò, bisogna aspettare il 24’, quando Foderaro, al volo da fuori area, spara alto sulla traversa. Il San Luca, attorno alla mezz’ora, avrebbe due occasioni per portarsi in vantaggio. La prima arriva al 27’ con Favasuli, che fa partire un potente sinistro dal limite dell’area spentosi a pochi centimetri dal palo di sinistra della porta difesa da Lofaro. La seconda, tre minuti dopo, con Pellè che conclude da dentro area e si vede deviare la conclusione in corner dopo l’intervento di un difensore etneo. Il Paternò, oggi davvero spento e bulimico, non riesce mai ad andare al tiro e la prima frazione si conclude con uno scialbo 0-0.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa il Paternò non riesce ad invertire la tendenza ed al 50’ il San Luca passa: sgroppata di 50 metri da parte di Pelle, lanciato in contropiede, cross in mezzo dove Scoppetta, credendo di avere l’avversario alle spalle, interviene in scivolata mettendo la palla in fondo alla propria rete. Al 53’è Crucitti a sfiorare il raddoppio dopo una uscita bassa con i pugni di Lofaro, ma il suo destro si spegne sul fondo. Passano pochi minuti ed al 57’ Lofaro è provvidenziale in una uscita bassa sui piedi di Pellè che si era presentato a tu per tu con l’estremo difensore rossazzurro. L’unica occasione per i padroni di casa arriva al 74’, quando La Piana si accentra da sinistra e pesca Foderaro in mezzo all’area di rigore, l’attaccante etneo è rapido a girarsi e concludere ma Scuffia para agevolemente. Il Paternò prova ad imbastire qualche azione nel tentativo di trovare il pari, ma senza mai risultare pericoloso, anzi scoprendosi offre il fianco alla squadra calabrese che al 95’ si lancia in contropiede a campo aperto con Gianpaolo che serve il più comodo degli assist per l’accorrente Crucitti che firma lo 0-2 che chiude il match.

IL TABELLINO:

PATERNÒ (4-3-3)Lofaro; Bisconti (64' Dama), ScoppettaBontempoMangiameli (80' Cutruneo)Cangemi (56' La Piana), BasualdoSidibe (64'Dama)RizzoMascari, FoderaroA disp.: Latella, Di Bella, Guarnera, Viaggio, Zappalà. All. Torrisi.

SAN LUCA: Scuffia, Berman, Fiore, Romeo (64' Giampaolo), Suraci, Patea, Favasuli, Pereira (83' Fiumara), Crucitti, Pellè (64' Bruzzaniti), Carbone. A disp.:Monetti,Tassone, Randò, Calderone, Pelle, Rechichi. All. Canonico.

ARBITRO: Di Nosse di Nocera Inferiore (Chianese-Castaldo).

MARCATORI: 50' aut. Scoppetta, 95' Crucitti

NOTE: Ammonito: Carbone, Fiore, Romeo, Pereira.

 

Luigi Sambataro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...