LIVE!

Logo Enna
ENN
2
Logo Casteldaccia
CAS
0
Finale
Logo Palermo
PAL
Logo Como
COM
Inizio ore 20:30
Messina
Messina all'ultimo respiro: pari e punto prezioso ad Avellino-Cronaca e tabellino

Messina all'ultimo respiro: pari e punto prezioso ad Avellino-Cronaca e tabellino


In pieno recupero il bomber Piovaccari agguanta l'iniziale vantaggio di Aloi

Al “Partenio-Lombardi” si sono sfidate Avellino e Messina, gara valevole per la 33^ giornata del campionato di Serie C girone C. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Inizia forte l'Avellino, all' 8′ tiro dalla lunghissima distanza di Maniero, palla fuori. Al 10′ il Messina, cross dalla dinistra di Marginean, colpo di testa debole di Carillo che però viene colto in offside. Sull'azione seguente, occasione d'oro per Adorante che approfitta di un pallone offertogli da Russo che inganna Silvestri, l'attaccante cerca il pallonetto ma sciupa tutto con Forte che blocca il tentativo. Al 13′ Avellino in vantaggio. Sugli sviluppi di un corner, Kragl scambia a sinistra e mette un pallone arretrato per l'accorrente Aloi che di piatto realizza la rete del vantaggio. Al17′ cross di Mignanelli, salva Fazzi mettendo in angolo di testa. Al 25′ prova capitan Carillo a suonare la carica, si fa tutto il campo ma perde la sfera entrato in area. Al 35′ punizione di Kragl ed occasione per Silvestri pescato però in fuorigioco. In chiusura ancora punizione di Kragl dai venti metri, respinge Lewandowski.

SECONDO TEMPO: Messina che prova a partire forte, al 51'  angolo per il Messina e colpo di testa di Camilleri deviato. Al 55' ancora punizione di Kragl dai venticinque metri e bomba di poco a lato. Al 60' ancora punizione di Kragl respinta da Lewandoski, sulla palla si avventa Kanoute che manda alto. Al 66′ palla a Murano che gira alto, sopra la traversa. Al 72′ da angolo, l’Avellino manca il raddoppio di poco con un colpo di testa di Dossena alto. Al 77′ il Messina recupera palla con Busatto che serve Trasciani, piatto di poco alto dal limite. Messina che chiude in avanti, all' 87' angolo di Russo e colpo di testa di Rondinella, di poco a lato. Nel secondo dei 5 minuti di recupero,il Messina pareggia; minuto 92, errore di Silvestri e palla che Busatto tocca per Piovaccari che incrocia il diagonale e supera Forte. In chiusura angolo per il Messina e colpo di testa alto di Carillo.

Avellino-Messina 1-1: 13' Aloi - 92' Piovaccari

IL TABELLINO:

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Dossena, Scognamiglio; Rizzo, De Francesco (59' Carriero), Aloi, Kragl (78' Mastalli), Mignanelli; Kanoutè (78' Micovschi), Maniero (59' Murano). A disp.: Pane, Pizzella, Ciancio, Stanzione, Plescia, Tarcinale. All. Gautieri.

MESSINA (4-2-3-1): Lewandowski; Angileri (76' Rondinella), Camilleri (52' Trasciani), Carillo, Fazzi; Damian, Fofana; Russo, Marginean (52' Piovaccari), Goncalves (59' Statella); Adorante (76' Busatto). A disp.: Caruso, Celic, Simonetti, Konate, Piovaccari, Catania, Balde. All. Raciti.

ARBITRO: Collu di Cagliari (Dell’Olio-Lenza).

MARCATORI: 13' Aloi, 92' Piovaccari

NOTE: Ammonizioni: Camilleri, Maniero, Adorante, Goncalves, Trasciani, Statella, Mignanelli. 

Marco Laquidara
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...