Messina
Messina, il cuore non basta: contro Catanzaro beffa al fotofinish-Cronaca e tabellino

Messina, il cuore non basta: contro Catanzaro beffa al fotofinish-Cronaca e tabellino


Sblocca Fofana, rispondono gli ospiti Iemmello e Carlini. Adorante la riacciuffa ma Biasci firma la beffa.

Al “F. Scoglio” protagoniste Messina e Catanzaro, gara valevole per la 32^ giornata del campionato di Serie C girone C. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito la cronaca e il tabellino.

PRIMO TEMPO: Inizia subito forte il Messina con Damian che dopo appena 30 secondi, si libera del proprio avversario e dal limite apre l'interno, bravo Nocchi ad alzare in angolo. Ancora Messina ed ancora Damian che riceve da Rizzo, stavolta ci prova di destro ma conclusione alta. Catanzaro che prende via via campo, al 12' reclamano per un fallo di mano di Carrillo, l'arbitro decide per l'involontarierà e conede solo angolo. Al 15' ci prova Gatti ad incornare da angolo, palla che termina di poco a lato. Ribaltamento di fronte e i giallorossi trovano il vantaggio, Statella pesca Fofana sul filo del fuorigioco, il centrocampista si libera del proprio marcatore e di sinistro buca Nocchi. Al 23' arriva la chance per il Catanzaro, Carlini viene pescato in area tutto solo, dribbling su Damian ma conclusione che termina a lato, graziato il Messina in questo caso. Al 29' ancora occasione Catanzaro con Iemmello che serve Biasci, tiro a botta sicura ma salva tutto Trasciani opponendosi con il corpo. Al 36' arriva il pareggio del Catanzaro con Vandeputte che serve in mezzo, anticipo da manuale di Iemmello che, di testa, trafigge imparabilmente Lewandowski riportando il match in parità. 

SECONDO TEMPO: Secondo tempo con il Catanzaro che parte fortissimo, ancora Vandeputte che rimette in mezzo un pallone lento, si inserisce Carlini tra Celic e Trasciani e colpisce di testa in maniera precisa, palo interno e gol per la rimonta completata. Ancora ospiti che spingono con Biasci, uno contro uno con Celic e sinistro che si stampa sulla traversa. Prova a rispondere il Messina al 71' con il nuovo entrato Piovaccari, colpo di testa da angolo ma pallone alto. Al 73' ancora Messina che spinge, palla buona per Rizzo il cui tiro però è svirgolato e non crea pericoli. Catanzaro che potrebbe chiuderla un minuto dopo, grande azione di Vandeputte che sfonda sulla sinistra, palla arretrata per Biasci che colpisce a botta sicura, Messina che si salva. Sulla respinta insacca l'esterno calabrese ma in evidente posizione di fuorigioco. All'84' arriva il pareggio del Messina, sfonda Russo sulla destra, cross per Piovaccari che ci prova in rovesciata, tiro che diventa assist per Adorante che in tap-in beffa Nocchi e porta il match sul 2-2. Doccia fredda per il Messina quattro minuti dopo, tocco di Bombagi per Biasci che si inserisce nella difesa del Messina tenuto in gioco da Trasciani e di prima intenzione beffa Lewandowski in uscita. Risposta del Messina al primo dei cinque di recupero, ancora Russo per Piovaccari la cui deviazione finisce di poco a lato. 

Messina-Catanzaro 2-3: 15' Fofana, 84' Adorante - 36' Iemmello, 49' Carlini, 88' Biasci

IL TABELLINO

MESSINA (4-3-3): Lewandowski; Trasciani, Celic, Carillo, Fazzi (73' Catania); Fofana, Rizzo, Damian (56' Piovaccari); Statella (56' Russo), Busatto (56' Adorante), Gonçalves. A disp.: Caruso, Angileri, Camilleri, Rondinella, Konate, Marginean, Rizzo, Simonetti, Balde. All. Raciti.

CATANZARO (3-5-2): Nocchi; Scognamillo, Fazio, Gatti; Bjarkason (64' Bayeye), Verna, Maldonado (74' Welbeck), Carlini (74' Bombagi); Vandeputte, Biasci; Iemmello (64' Cianci). A disp.: Romagnoli, De Santis, Tentardini, Cinelli, Sounas, Rolando, Vázquez. All. Vivarini.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino (Poentini-Ferrari).

MARCATORI: 15' Fofana, 36' Iemmello, 49' Carlini, 84' Adorante, 88' Biasci

NOTE: Ammonizioni: Gatti, Rizzo, Fofana, Fazzi, Carillo, Cianci.

Marco Laquidara
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...