LIVE!

Logo Enna
ENN
2
Logo Casteldaccia
CAS
0
Finale
Logo Palermo
PAL
Logo Como
COM
Inizio ore 20:30
Catania
Catania deciso: successo corsaro sul campo di una Vibonese rassegnata-Cronaca e tabellino

Catania deciso: successo corsaro sul campo di una Vibonese rassegnata-Cronaca e tabellino


Sipos sblocca e si fa espelle, Biondi arrotonda. Nel recupero il gol calabrese di Mahrous.

Il Catania vince e convince contro una Vibonese sempre più fanalino di coda del campionato. Successo per 2-1 per i ragazzi di Baldini che sbloccano dopo neanche due minuti con Sipos, che poi si farà ingenuamente espellere, e raddoppio firmato da Biondi con uno splendido mancino sotto l’incrocio. Solo nel recupero il gol della bandiera dei padroni di casa siglato in mischia da Mahrous. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e Catania subito in vantaggio: minuto 2, Russini crossa bene da calcio piazzato sulla trequarti, Sipos stacca bene e batte Mengoni, è 0-1. Al 9’ Vibonese pericolosa: Corsi si libera di un avversario e crossa verso Grillo che incorna debolmente, blocca Sala. Partita che non decolla a livello di ritmo, sono i calabresi a tenere il pallino del gioco ma i siciliani si difendono con ordine. Al 31’ ci prova la truppa di Orlandi: Corsi recupera palla, parte in progressione centrale e calcia in diagonale dai 25 metri, palla fuori non di molto. Al 34’ ci provano gli etnei: Pinto sfonda a sinistra e crossa a mezza altezza, Rosaia appena dentro l’area prova la girata col mancino, mira imprecisa. Al 43’ piove sul bagnato per la Vibonese che resta in 10: Corsi, già ammonito qualche minuto prima per proteste, commette un ingenuo fallo su Russini beccandosi il secondo giallo e la conseguente doccia anticipata. Finisce così la prima frazione, Vibonese-Catania 0-1.

SECONDO TEMPO: È il Catania a creare il primo vero pericolo nella ripresa, minuto 53: imbucata per Greco che entra in area e anziché servire Simonetti tutto solo al centro prova la botta, Mengoni alza sopra la traversa con un pugno. Al 58’ anche il Catania resta in 10: colpo a palla lontana di Sipos su Suagher, l’arbitro vede tutto e lo espelle. Partita tutt’altro che spettacolare, entrambi i portieri di fatto soprattutto in questa ripresa non hanno toccato un solo pallone quando mancano una ventina di minuti alla fine. Al 77’ sortita rossazzurra: Russini prende la mira e calcia forte e basso col destro, Mengoni si allunga e blocca a terra. Al 79’ raddoppio Catania: Zanchi da sinistra crossa basso a rimorchio, Biondi sul dischetto del rigore si coordina e calcia col mancino sotto l’incrocio, è 0-2. Al 90’ Zanchi ci prova con una fucilata dalla distanza, mira imprecisa. Al 94’ la Vibonese trova il gol della bandiera: sugli sviluppi di un piazzato, in mischia, è Mahrous  a toccare quel tanto che basta per superare Sala, è 1-2. Finisce così, Vibonese-Catania 1-2.

IL TABELLINO

VIBONESE (4-4-2): Mengoni; Corsi, Polidori, Suagher, Mahrous; Grillo (60' Golfo), Basso (46' Bellini), Zibert (68' Cattaneo), Blaze (46' Carosso); Spina (53' Gelonese), La Ragione. A disp.: Marson, Alvaro, Panati, Volpe. All. Orlandi.

CATANIA (4-3-3): Sala; Albertini, Monteagudo, Lorenzini, Pinto (70' Zanchi); Rosaia (70' Cataldi), Provenzano (81' Ropolo), Greco; Simonetti (63' Biondi), Sipos, Russini (81' Izco). A disp.: Stancampiano, Ercolani, Pino, Claiton, Piccolo, Russo, Russotto. All. Baldini.

ARBITRO: Panettella di Gallarate (Severino-Miniutti)

MARCATORI: 2' Sipos, 79' Biondi, 94' Mahrous

NOTE: ammoniti Corsi, Basso, Pinto. Espulsi: al 43' Corsi per doppia ammonizione; al 58' Sipos per colpo a palla lontana su Suagher.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...