Serie D
Successo Paternò: un gol per tempo ed il Biancavilla è regolato-Cronaca e tabellino

Successo Paternò: un gol per tempo ed il Biancavilla è regolato-Cronaca e tabellino


A segno Puglisi e Mascari. In mezzo il rigore sbagliato da Musso per i gialloblù.

Al “Falcone-Borsellino” è andato in scena il match tra Paternò e Biancavilla, gara valevole per la 27^ giornata del campionato di Serie D girone I. Da una parte il Paternò che, una volta ottenuta con largo anticipo la salvezza, cerca punti per restare in zona play off, dall’altra il Biancavilla che carca punti, come fossero ossigeno, per provare ad abbandonare l’ultima piazza della classifica. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Il primo tempo tra le due compagini è davvero avaro di emozioni, nonostante ci si aspettasse una partita più aperta e vivace. Il forte vento, come se non bastasse, è grande protagonista di questo match. Se il Paternò prova con calma e con tanto giro palla a scardinare la difesa gialloblù, il Biancavilla non si scompone e si difende in maniera ordinata. Nessuno squillo degno di nota, nessuna emozione per oltre 30 minuti. Il primo tiro del match lo effettua il Biancavilla al 33’con la conclusione di Bozzanga che si spegne abbondantemente sopra la traversa della porta difesa da Latella. Molto più cinica la compagine rossazzurra che, alla prima incursione reale punge in maniera letale. È il 44’ quando La Piana, dai venti metri, vede lo scatto sulla destra di Rizzo e lo serve in profondità, il numero 10 paternese arriva sul fondo e, di destro, mette la palla dietro per l’accorrente Puglisi che di piatto insacca per la rete dell’1-0 paternese, rete che pone fine alla prima frazione di gara.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, dopo un solo giro di lancette, ci prova Musso ad impensierire il portiere paternese Latella, ma la sua conclusione è debole. Al 47’ il Paternò troverebbe il raddoppio con Rizzo, lesto ad impattare di testa un perfetto cross di Dama, ma viene fermato dal guardalinee per fuorigioco. È sicuramente un Paternò più arrembante quello del secondo tempo, dimostrazione ne è la grandissima occasione confezionata dagli etnei al 52’:sull’out di destra, grande azione di Cangemi che beffa De Bueno con un sombrero e scatta verso il fondo, entra in area ed appoggia per La Piana, sponda dietro per Basualdo che fa partire un destro di prima intenzione potente e preciso indirizzato verso il sette della porta gialloblù ma è prodigioso Faraone a salvare un gol già fatto. Sugli sviluppi dell’azione, nasce una mischia dove il più lesto è il capitano paternese Bontempo che batte di destro e colpisce la traversa. Al 58’ il Biancavilla ha l’occasione per agguantare il pari quando, dopo una palla scodellata in area, il Paternò commette fallo di mano e l’arbitro fischia un calcio di rigore per gli ospiti. Dal dischetto si presenta il numero nove Musso che spiazza il portiere ma colpisce il palo. È l’unico pericolo corso dai padroni di casa che al 66’ trovano il meritato raddoppio. Palla lunga dalla difesa per La Piana, bravo a difendere la sfera ed allargare sulla sinistra per il bomber Mascari il quale, freddissimo nel controllare la palla e mettersela sul destro, fa partire un tiro a giro dal limite dell’aerea che finisce sotto l’incrocio dei pali: 2-0 Paternò. L’ultima vera azione del match è ancora del Paternò con Alessio Rizzo che con un potente sinistro dal limite dell’area chiama alla risposta coi pugni il portiere del Biancavilla.

Paternò-Biancavilla 2-0: 44' Puglisi, 66' Mascari

IL TABELLINO:

PATERNÒ (4-3-3): Latella; Dama (61' Bisconti), Scoppetta, Bontempo, Mangiameli; Cangemi (86' Sidibe), Basualdo, Puglisi; Rizzo, Mascari (77' Zappalà), La Piana (91' Cutroneo). A disp.: Lofaro, Di Bella, Guarnera, Nicolosi, Pappalardo, Castorina. All. Torrisi.

BIANCAVILLA (3-5-2): Faraone; Longo, Di Laura, Tosolini (73' Khali); Asero (80' Grazioso), Hadaji (80' Panza), Joof, Bozzanga (86' Runcio), De Bueno; Licciardello, Musso (76' Spadoni). A disp.: Lumia, Piccione, Stalitano, Siracusa. All.  Ferraro.

ARBITRO: Galiffi di Alghero (Mastrosimone-Rastelli).

MARCATORI: 44' Puglisi, 66' Mascari

NOTE: Ammoniti Tosolini, Basualdo, De Bueno

Luigi Sambataro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...