Serie D
Paternò deciso: vittoria con due reti nel derby contro il Giarre-Cronaca e tabellino

Paternò deciso: vittoria con due reti nel derby contro il Giarre-Cronaca e tabellino


Cangemi e Mascari regalano la vittoria ai rossazzurri.

Al “Falcone-Borsellino” di Paternò, va in scena il derby tra Paternò e Giarre, valevole per la 25^ giornata del girone I del campionato di serie D. Prima del fischio di inizio, le due squadre osservano un minuto di silenzio in memoria del giovane Andrea Messina, strettamente legato alla famiglia rossazzurra, deceduto ancora giovanissimo, a seguito di una lunga malattia. Dolore della famiglia al quale si stringe anche la redazione di Goalsicilia.it. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito la cronaca ed il tabellino.

PRIMO TEMPO: I primi minuti, accompagnati da un silenzio surreale, sono totalmente privi di emozioni, come un po’ quasi tutta la prima frazione di gioco. Un primo tempo che vede gli unici lampi di gioco alla scadenza del primo quarto d’ora di gioco e poi nel finale. Al 10’ è La Piana, partendo dall’out sinistro del campo di gioco, ad accentrarsi ed a lasciare partire un destro che finisce alto sulla traversa. Un minuto dopo risponde il Giarre con un cross dell’ex Baglione dalla sinistra e colpo di testa di Pertosa che anticipa l’uscita di Latella mandando alto. Al 13’ è Bisconti ad innescare in area Mascari, che fa sponda per l’accorrente Rizzo il quale ci prova al volo di sinistro ma manda a lato. A questo punto le due squadre si spengono e non si impensieriscono più sino ad arrivare al piccolo forcing finale dei padroni di casa che sfiorano il vantaggio al 42’ con il solito eurogol di Rizzo. Sinistro a giro quasi dalla linea laterale destra che si spegne di poco alto oltre l’incrocio. Al 43’ Basualdo di testa tocca debolmente in area ma senza impensierire Giannini ed, al 45’, bella combinazione tutta di prima tra Basualdo, La Piana e Cangemi che conclude debole d’esterno destro. 

SECONDO TEMPO: Anche il secondo tempo parte con ritmi estremamente blandi. Il Giarre, ben chiuso dietro, attende guardingo il Paternò che, dal canto suo, non riesce ad accelerare per provare ad impensierire una squadra ospite molto ordinata. Il primo tentativo verso la porta avversaria è dei gialloblù che ci provano con un tiro da dentro area di Anastasio, deviato in corner da Bontempo. Sugli sviluppi dell’angolo, colpo di testa di Pertosa e deviazione sotto porta di un compagno, colto però in posizione di offside. Al 63’ il Paternò passa in vantaggio. Fuga sulla trequarti di Rizzo, palla morbida a scavalcare la linea difensiva avversaria che trova un puntuale La Piana scattato sul filo del fuorigioco, piattone al volo in mezzo per l’accorrente Cangemi che, di testa, batte Giannino per l’1-0. A questo punto il Giarre si apre un po’ ed al 71’ è ancora Rizzo a mettere un morbidissimo filtra in area per l’accorrente La Piana che batte forte di prima intenzione sul primo palo ma trova l’opposizione con i piedi dell’estremo difensore gialloblù. Passano dieci minuti ed all’81’ il Paternò raddoppia: sempre Rizzo che imbuca centralmente per Mascari che, con rapidità, si invola a tu per tu con Giannini, fa partire la botta che viene respinta dal portiere, la sfera carambola nuovamente sul corpo del centravanti rossazzurro e termina in fondo al sacco per la rete del 2-0. Da qui alla fine, decretata al 97’ dall’arbitro Fantozzi, non ci saranno più emozioni. Il Paternò dimostra di meritare la sua classifica e di poter ambire all’obiettivo play off, il Giarre fa capire di avere la voglia e le capacità di potersi tirare fuori da questa posizione di classifica finora deludente.

IL TABELLINO:

PATERNÒ (4-3-3): Latella; Bisconti (70' Dama), Bontempo, Scoppetta, Mangiameli; Cangemi (76' Sidibe), Basualdo, Puglisi; Rizzo (84' Guarnera), Mascari, La Piana (79' Zappalà). A disp.: Lofaro, Di Bella, Viaggio, Nicolosi, Pappalardo, Pace, Castorina. All. Torrisi.

GIARRE (3-4-1-2): Giannini; Pertosa, Porcaro, Zappalà (67' Cocimano); Musso, Limonelli (57' Carrozzino), Sessa, A. La Rosa (57' Anastasio); Baglione; Cannavò (79' Giannaula), Arcidiacono (59' Agudiak). A disp.: F. La Rosa, Aquino, Padovani, Giuffrida. All. Cacciola.

ARBITRO: Fantozzi di Civitavecchia (Campanella-Bennici).

MARCATORI: 63' Cangemi, 81' Mascari

NOTE: Ammoniti A. La Rosa, Bontempo

 

Luigi Sambataro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...