Serie D
L’Igea Virtus cala il poker: Sicula Leonzio asfaltata nel derby

L’Igea Virtus cala il poker: Sicula Leonzio asfaltata nel derby


La squadra giallorossa si impone 0-4 in trasferta all’”Angelino Nobile” di Lentini. Scatenato Lescano, autore di una tripletta. (Foto di Puccio Rotella)

L’Igea Virtus vola in classifica e si conferma capolista anche dopo la trasferta sul campo della Sicula Leonzio. Il derby d’alta classifica viene vinto per 0-4 proprio dalla squadra di mister Raffaele in una gara mai stata in discussione. Di seguito, la cronaca del match.

PRIMO TEMPO: Pronti via e Igea Virtus in vantaggio con Lescano, che trasforma un rigore concesso dall’arbitro per fallo di Biondi su Isgrò. La squadra di casa prova a reagire con Candiano, la cui conclusione è respinta da Inferrera, poi Lomasto conclude fuori. Inferrera ancora decisivo sul colpo di testa di Ricciardo, ma la squadra igeana trova il raddoppio al 38’ con Dall’Oglio, che realizza sugli sviluppi di un corner. L’Igea avrebbe anche l’occasione per trovare subito il tris, ma Biondi è decisivo su Lescano, evitando almeno per il momento la goleada.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, mister Catania prova a mischiare un po’ le carte e a cambiare qualcosa e la sua squadra si rende pericolosa con il neo entrato Foderaro. Al 58’, però, la Leonzio resta in dieci per l’espulsione di Candiano, arrivata per fallo da ultimo uomo su Longo. Sul dischietto va ancora Lescano che non sbaglia. Il bomber igeano continua la sua straordinaria giornata realizzando, al 70’, anche il gol del poker. Da segnalare la sportività dei tifosi bianconeri che hanno comunque applaudito la squadra avversaria.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...