Messina
Messina, Raciti: “Tifoseria è stata mortificata, col Catania per dargli una soddisfazione. Futuro...­“-CONFERENZA

Messina, Raciti: “Tifoseria è stata mortificata, col Catania per dargli una soddisfazione. Futuro...­“-CONFERENZA


Le prime parole del neo tecnico giallorosso

Ezio Raciti, allenatore ad interim del Messina, parla così nella consueta conferenza stampa della vigilia, prima della gara contro il Catania. Di seguito le sue dichiarazioni:

INCARICO INASPETTATO "Se la società ti affida la squadra in un momento così difficile, vuol dire che ha fiducia e stima. Futuro? Intanto facciamo il meglio possibile in queste due partite, poi quello che vorrà fare la società, io accetterò, sono un tesserato del Messina e il Messina deve essere messa davanti a tutto".

EMOZIONI "La settimana è stata così intensa che non c'è stato spazio neanche per le emozioni, abbiamo lavorato tanto, ho cercato di stimolare tanto i ragazzi, spero di provare belle emozioni dopo la partita".

GARA COL CATANIA "La nostra tifoseria è stata mortificata, domani dobbiamo dare tutto per dargli una soddisfazione. Poi se loro sono più forti, vinceranno ma dobbiamo uscire dal campo senza rimorsi".

AVVERSARIO "Una squadra costruita per fare un buon campionato, allenata bene e che ha raggiunto una maturità importante. Una squadra da prendere con le molle, conosce a memoria la categoria, a noi serve la partita perfetta. Hanno dei punti deboli e lì cercheremo di attaccarli".

COME STA LA SQUADRA "Ho detto ai ragazzi di non guardarsi alle spalle, di far finta che il campionato inizia domani. La squadra è stata allenata da due tecnici preparati che hanno dato i giusti concetti alla squadra, gli episodi, gli infortuni e il covid hanno penalizzato ma la squadra è viva. Abbiamo lavorato con professionalità, c'è solo bisogno di ritrovare tutti gli indisponibili e l'affetto dei tifosi".

COSA VUOLE TRASMETTERE ALLA SQUADRA "Non è necessario che l'allenatore incida pià del dovuto, ho lavorato sulla concentrazione, la voglia e l'approccio. Anche i moduli contano poco, anche se è chiaro che bisogna dare un orientamento tattico. Ho lavorato sull'autostima dei ragazzi, adesso sta a loro tirare fuori tutto quello che hanno".

HA GIÀ BATTUTO IL CATANIA "In quell'occasione, col Siracusa, ci è servito per uscire fuori da una situazione complicata come è questa qui ora, vincere un derby ci può dare la giusta linfa per prenderci quello che questa squadra merita".  

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...