Serie D
Sant'Agata, che grinta! Pesante vittoria sul Paternò-Cronaca e tabellino

Sant'Agata, che grinta! Pesante vittoria sul Paternò-Cronaca e tabellino


Un colpo di testa di Alagna decide il match del 'B. Fresina'.

Ritrova la vittoria il Sant'Agata, davanti alla splendida cornice di pubblico del 'B. Fresina', ai danni di un Paternò che per gran parte del match non ha saputo contrastare le manovre dei padroni di casa, bravi a gestire la partita, e a occupare tutte le zone del campo, non senza però qualche errore. Rialza la china quindi il Sant'Agata dopo 4 sconfitte consecutive, mentre il Paternò trova la terza sconfitta stagionale e scende al quinto posto, viste le vittorie di oggi di Acireale e Santa Maria. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito la cronaca e il tabellino.

PRIMO TEMPO: Al 8’ cross di Catalano su punizione, nella mischia la palla arriva sui piedi di Gallo che ci prova ma la difesa ospite si oppone bene e allontana. Al 16’ lancio di Catalano a cercare Cicirello che aggancia in area, si sposta la palla sul sinistro e calcia, il suo tiro però finisce alto sopra la traversa. Al 40’ Foderaro gestisce bene una palla sulla destra, se la sistema e prova una conclusione che per poco non impensierisce Cannizzaro, ma che si spegne alta sopra la traversa. Al 41’ Catalano rientra dalla destra e prova la conclusione a giro che finisce di poco alta. Al 45’ Foderaro stoppa palla in area e al volo prova a sorprendere Cannizzaro incrociando, ma l’estremo difensore di casa è attento e respinge.

SECONDO TEMPO:  Al 54’ occasionissima per il Sant’Agata con Catalano che batte una punizione diretta in porta che trova la risposta di Latella che allunga sulla traversa e poi in angolo. Al 60’ Alagna riparte veloce con un pallone recuperato a centrocampo, serve Cicirello che di sinistro libera Catalano per il tiro che trova però la risposta di Latella in angolo. Al 67’ ci prova Rizzo da fuori con il sinistro, ma il suo tiro viene bloccato da Cannizzaro. Al 73’ il Sant’Agata ha l’occasione migliore della sua partita: Calafiore serve Alagna, Alagna ricambia il favore e mette Calafiore solo contro Latella, ma il centrocampista biancoazzurro da due passi, colpisce male e spara la palla sul portiere. Al 76’ arriva il vantaggio del Sant’Agata: calcio d’angolo battuto da Catalano, in area stacca più in alto di tutti Alagna che colpisce bene e mette alle spalle di Latella portando in vantaggio i padroni di casa. Al 85’ punizione dalla trequarti per il Sant’Agata, contro le aspettative Catalano cerca la porta e impensierisce Latella che respinge sulla traversa e sulla ribattuta riesce a bloccare prima che sul pallone si avventi Calafiore. Al 95' il Paternò cerca il pareggio con una punizione crossata in mezzo da Castagna, che trova la testa di Bontempo che però mette alto.

IL TABELLINO

SANT’AGATA (3-4-2-1): Cannizzaro; Capone, Brugaletta, Gallo; Brugnano, Calafiore(86' Bongiovanni), Favo, Nemia; Alagna(81' Cipolla), Catalano; Cicirello. A disp.: Fernandez, Sannia, Giuliano, Pascali, Bongovanni, Cipolla, Siracusa, Nuzzo, Ficarra. All. Giampà.

PATERNÒ (3-5-2): Latella; Scoppetta(90' Puglisi), Bontempo, Dama; Puglisi S.(71' Palermo), Cangemi, Basualdo(85' Castagna), Rizzo, Mangiameli; Foderaro, Camara(77' Mascari). A disp.: Tripoli, Puglisi, Guarnera, D’Anca, Mustacciolo, Zappalà. All. Torrisi (squalificato).

ARBITRO: Iacopetti di Pistoia (Bennici-Canale).

MARCATORI: 76' Alagna.

NOTE: Ammoniti: Dama.

Lombardo Marco
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...