Acireale
L'Acireale vince la battaglia del 'Comunale', Real Aversa battuto-Cronaca e tabellino

L'Acireale vince la battaglia del 'Comunale', Real Aversa battuto-Cronaca e tabellino


La decide la zampata di Cadili al minuto 55

Al “Comunale” di Aci Sant’Antonio si affrontano Acireale e Real Aversa per la 15^ giornata del campionato di serie D girone I. I granata di De Sanzo cercano di dare continuità alla splendida vittoria di Vallo della Lucania e schierano la miglior formazione possibile ad eccezione dell’ancora infortunato Figliomeni e dello squalificato Tumminelli. Rispondono i normanni di mister Sannazzaro, tra le rivelazioni del torneo, con una formazione molto giovane ma temibile con gli spauracchi La Monica e Ndiaye a guidare l’attacco.

PRIMO TEMPO: Dopo un’iniziale fase di studio, prendono campo gli ospiti che ci provano già al 4’ ma La Monica era in fuorigioco e il suo tiro viene vanificato. All’8 ancora ospiti in avanti con Domenico Russo che ci prova dalla distanza ma il suo tiro è centrale e bloccato da D’Alterio. Risponde l’Acireale con Lodi che prova la botta dalla distanza, anche in questo caso il tiro è fiacco. E’ l’ultima giocata del numero 10 granata che un minuto dopo si fa male prima di calciare una punizione ed è costretto ad abbandonare anzitempo la contesa. L’assenza del faro di centrocampo si fa sentire e l’Acireale prova quindi la via del lancio lungo, con poca fortuna. Al 28’ ancora Domenico Russo al tiro, para d’Alterio in due tempi. La partita scorre via fino al 40’ con molte interruzioni e tanto nervosismo per via dei numerosi scontri di gioco. A 5’ dal termine la più ghiotta occasione per gli ospiti la produce Mariani che raccoglie la ribattuta di un calcio d’angolo e prova la gran botta: palla che sibila a pochi centimetri dalla traversa di D’Alterio, comunque apparso sulla traiettoria del pallone. L’ultimo sussulto della prima frazione è un cross di Russo che attraversa tutta l’area senza che Ortolini e Savanarola riescano a correggere in rete. Dopo 3 minuti di recupero il signor Arnault fischia due volte mandando le squadre negli spogliatoi.

 SECONDO TEMPO: L’Acireale entra in campo con un piglio totalmente diverso e inizia subito a pressare la metà campo ospite. Al 53’ proteste granata per un fallo in area non ravvisato ai danni di Cannino, l’arbitro lascia correre. Due minuti più tardi l’Acireale passa: solita punizione velenosa di Russo al centro dell’area con Cadili che piazza la zampata giusta e fa esplodere il Comunale. In questa occasione a protestare sono gli ospiti che lamentavano un fallo di Garetto sul portiere in uscita. I padroni di casa controllano la gara e al 65’ ci provano nuovamente su punizione ma Garetto viene anticipato poco prima di poter colpire di testa a pochi metri dalla porta. Non succede nulla fino al minuto 80’ quando risulta ancora pericoloso Mariani su azione d’angolo ma il suo tiro è alto. L’Acireale prova a pungere in ripartenza con Russo un minuto più tardi, il suo tiro non impensierisce l’estremo difensore ospite. Ancora Acireale all’83’, Piccioni scappa via sulla fascia sinistra e calcia al volo d’esterno, la palla lambisce la traversa e si spegne sul fondo. Nel finale l’Aversa prova il tutto per tutto ma produce solo un tiro largo di Ndaye al minuto 95 e dopo 7 minuti di recupero l’arbitro pone fine alle ostilità. Con questa vittoria l’Acireale prosegue il proprio momento di grazia veleggiando nelle zone nobili della classifica, si lecca le ferite l’Aversa, autore comunque di un’ottima gara, che dovrà tornare a casa a mani vuote.

IL TABELLINO

ACIREALE (3-4-2-1): D’Alterio; Cannino, De Pace, Cadili; Correnti (70' Brumat), Cristiani, Lodi (16' Garetto), Russo, Todisco; Savanarola, Ortolini (55' Piccioni). A disp.: Ruggiero, Giordano, Cottone, Esposito, Joao Pedro, Lo Monaco. All. De Sanzo.

REAL AVERSA (4-2-3-1): Lombardo; Di Lorenzo, Russo V., Hutsol, Mariani; Russo D., Strianese; Montaperto (54' Cavallo), Ndiaye, Schiavi; La Monica. A disp.: De Simone, Cesarano, Sgambati, Russo Dom., Iannone, Gala, Grimaldi. All. Sannazzaro.

ARBITRO: Arnaut di Padova (Cozza-Gigliotti).

MARCATORI: 55' Cadili

NOTE: ammoniti La Monica, Russo D., Garetto

Antonio Ricci
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...