LIVE!

Logo Bari
BAR
3
Logo Catania
CAT
3
Finale
Logo Virtus Francavilla
VFR
5
Logo Messina
MES
1
Finale
Trapani
Trapani, buona la prima per mister Morgia: regolato con decisione il San Luca-Cronaca e tabellino

Trapani, buona la prima per mister Morgia: regolato con decisione il San Luca-Cronaca e tabellino


Maltese sblocca nella prima frazione, Gatto chiude i conti nella ripresa.

Esordio con vittoria per Massimo Morgia. Il neo allenatore presenta un Trapani diverso tatticamente da quello fin qui visto, soprattutto per dare un maggiore equilibrio nella zona nevralgica del campo, permettendogli così di regolare con un 2-0 il San Luca. Un 4-3-3 che in fase di possesso diventa un 3-4-3, con Buffa che fa da pendolare tra la difesa ed il centrocampo. E il tecnico romano ha avuto ragione: la squadra è parsa più dinamica, ha coperto bene il campo, ha dato respiro al gioco servendo palloni in quantità alle punte che hanno avuto tante occasioni e sono state brave a concretizzarne un paio. Anche se ha avuto solo tre giorni, già si vede la mano del nuovo allenatore, che sgolandosi per tutti i 96 minuti di gioco, è stato il 12esimo uomo in campo per i suoi ragazzi, ai quali va un “bravi” per aver recepito in così poco tempo le idee del loro allenatore. Una vittoria contro il San Luca, che dà punti e morale ad una squadra che fin qui aveva deluso non poco, si riconcilia con il proprio pubblico che non può fare altro che applaudirla all’uscita dal campo. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Aprono le ostilità i padroni di casa, al 5’ con Musso, a tu per tu con Scuffia, manda alto sprecando una grande occasione. Trapani vicino al gol al 7’: Vitale a botta sicura, l’estremo difensore ospite salva in angolo. Al 20’ Lupo dai 25 metri impegna Scuffia che manda in corner. Sugli sviluppi, Maltese di testa mette in rete e porta il Trapani in vantaggio. Al 26’ Lupo da destra rimette al centro area ospite, ancora Maltese di testa, stavolta alto. Al 31’ punizione appena fuori area calabrese, sulla palla Gatto che tira direttamente in porta con il n. 12 calabrese  che respinge con i pugni la sfera. In campo solo Trapani, con il San Luca che prova a ripartire, ma trova spazi chiusi. Al 37’ palla scodellata in area del Trapani, Bruzzaniti  non ci arriva di un nulla. Al 39’ ancora San Luca: palla per la testa di Bruzzaniti, Pagliarulo lo anticipa mettendo in angolo. Sugli sviluppi Crucitti al tiro, sulla linea di porta Pagliarulo, ancora lui, salva in angolo. Non succede più da qui al fischio del direttore di gara che dopo 2 minuti di recupero manda tutti a riposo.

SECONDO TEMPO: Bisogna attendere 20 minuti prima di sporcare il nostro taccuino, precisamente al 67’,  con un tiro dai 30 metri in posizione centrale di Olivera, alta di un  nulla sulla trasversa. Al 71’ è il San Luca ad andare vicino al pareggio: Pelle da fuori area  prova un tiro a giro con la palla che fa la barba al palo alla destra di Recchia. Gol mancato, gol subito e il Trapani, al 73', raddoppia con Gatto servito da Olivera: triangolo tra i due granata, con il mediano che restituisce palla in area con il contagiri e Gatto di testa chiude alle spalle di Scuffia. Il San Luca ha un sussulto con Leveque che all’88’ ci prova da lontano, Recchia controlla con lo sguardo il pallone che va fuori. Nel finale è il subentrato Tedesco ad avere una doppia occasione per impinguare il bottino granata: al 92’, ma la sfera colpita di testa finisce di poco alta sulla traversa e al 96’ con un tiro insidioso che termina sul fondo di poco lontano dal montante della porta difesa da Scuffia. È l’ultimo sussurro di una partita che dopo 6 minuti di recupero concessi, il sig. Matteo Mori decreta la fine con il Trapani che meritatamente ritorna alla vittoria.

IL TABELLINO:

TRAPANI (4-3-3): Recchia; Buffa, Maltese, Pagliarulo, Galfano; Santarpia (67' A. Barbara), Lupo (88' Munoz), Olivera; Vitale (67' Pipitone), Musso (82' De Felice), Gatto (76' Tedesco). A disp.: Di Maggio, Baiata, Meti, Spano. All. Morgia.

SAN LUCA (4-3-3): Scuffia; Amenta, Mauro, Maesano, Puleo; Carbone,  Crucitti, Sibide (55' Pelle); Sinatra (55' Manglaviti), Leveque, Bruzzaniti. A disp.: Pellegrino, Giampaolo, Tassone, Rechichi,  All. Canonico.

ARBITRO: Mori di La Spezia (Mantella-Marconi).

MARCATORI: 21' Maltese, 73' Gatto

NOTE: ammoniti: Lupo, Gatto, Manglaviti, Mauro.

Salvatore Puccio
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...