Messina
Messina, Capuano: "Non voglio parlare di assenze! Gli chef fanno grandi piatti con pochi ingredienti..."-CONFERENZA

Messina, Capuano: "Non voglio parlare di assenze! Gli chef fanno grandi piatti con pochi ingredienti..."-CONFERENZA


Le parole della vigilia dell'allenatore peloritano.

Mister Ezio Capuano, tecnico del Messina, parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Fidelis Andria. Ecco le sue dichiarazioni.

FIDELIS ANDRIA “Partita della vita? Se Ginestra parla in questi termini dovreste chiedere a lui. Per noi sarà una gara normale come tutte le altre. Siamo in un processo di crescita e il campionato è ancora lunghissimo. Se dovessimo vincere non saremmo salvi, se dovessimo perdere invece non saremmo retrocessi”.

ASSENZE “Se ne parliamo ci auto convinciamo che abbiamo dei problemi. Le assenze fanno parte di questo lavoro, questo calvario è iniziato a Catanzaro. Chi domani scenderà in campo farà la sua parte”.

GRUPPO CHE SI APPLICA “Ho l’onore di guidare un gruppo che mi segue con applicazione e grande abnegazione. Chi si nasconde dietro le assenze è un mediocre e non può fare questo mestiere”.

ALLENAMENTI “Abbiamo lavorato bene in settimana, come sempre. Speriamo di essere fortunati”.

ULTIME GARE “Nelle ultime uscite abbiamo perso senza che l’avversario ci creasse dei problemi. Speriamo anche che qualche decisione sia più razionale e meno improvvisata”.

TIFOSI “Avremo il sostegno della nostra Curva che voglio ringraziare ancora una volta. Li ringrazio a nome mio e della mia famiglia per quello striscione in un momento particolare della mia vita. A Latina, la scorsa settimana, sembrava che giocassimo in casa”.

L’ALLENATORE È UNO CHEF “Fuori non abbiamo soltanto gli esterni, mancano tanti elementi. Ma ripeto, non voglio parlare delle assenze. Gli allenatori devono essere come gli chef: quelli bravi sanno mettere a tavola un buon pranzo anche con poco materiale. Se voglio fare una lasagna con gli ingredienti per fare pasta e fagioli non sarei bravo. Devo mettere la squadra in campo con un equilibrio tattico, sono fondamentali anche atteggiamento e interpretazione della gara più che il modulo”.

NUMERI “I numeri nel calcio sono inconfutabili, come nella vita. Con l’Avellino e a Catanzaro abbiamo creato poco, ma le uniche giocate in movimento in 90’ le ha fatte il Messina, come il tacco di Adorante e il rigore sacrosanto non fischiato su Russo. A Latina abbiamo collezionato cinque palle gol limpide, la più clamorosa con Konate. Poi una traversa fortuita, come lo era stata con la palla finita in faccia a Carillo con l’Avellino. A Latina abbiamo preso il rigore su una lettura molto facile, quindi ci abbiamo messo del nostro”.

AVVERSARIO “Non so che tipo di partita faranno, mi interessa di più quello che dobbiamo fare noi nelle due fasi di gioco. Ognuno le interpreta come vuole, noi abbiamo preparato certe cose che ci auguriamo possano dare i frutti del lavoro fatto in settimana. Loro hanno un allenatore giovane e bravo, che avrà preparato la gara nel migliore dei modi”.

BALDE “Può fare coppia con Busatto, con Adorante o Vukusic. È un giocatore di strappo che allunga la squadra ed enfatizza le caratteristiche del compagno di reparto. Si è allenato in settimana, vedremo”.

DAMIAN “Lui è reduce dal Covid, non può mai essere al cento per cento dal punto di vista organico-muscolare”.

FORMAZIONE “Domani metteremo sicuramente undici giocatori in campo. Qualcosa mi inventerò, penso di avere l’esperienza e la capacità per venire fuori da una miriade di assenze”.

SOFFERENZA “Questa squadra era in difficoltà, ma da quando siamo arrivati, seppur con tanti problemi, con una partita in meno abbiamo fatto più punti. Lo si sapeva prima delle difficoltà, lo si sa anche adesso. Ci sono squadre e giocatori più abituati a soffrire. Altre lo fanno di meno, sta comunque al tecnico inculcare nei giocatori una certa mentalità”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie C C19/11/2021
Messina, Capuano: "Abbiamo sempre prodotto tanto e facciamo i conti con la sfortuna. Contro il Latina..."-CONFERENZA
Serie C C13/11/2021
Messina, Capuano: "Avellino ha organico di categoria superiore. Chi si aggrappa alle assenze è un perdente"-CONFERENZA
Serie C C06/11/2021
Messina, Capuano: “Rispetto ma non timore del Catanzaro. Abbiamo diversi indisponibili...­“-LA CONFERENZA
Serie C C30/10/2021
Messina, Capuano: “Chi dice di non guardare la classifica è un ipocrita. Col Campobasso...”-CONFERENZA
Serie C C23/10/2021
Messina, Capuano: “Con la Juve Stabia andremo a giocarcela come sappiamo. Turn over...”-CONFERENZA
Serie C C14/10/2021
Messina, Capuano: “Un onore essere qua, classifica bugiarda e squadra ha potenzialità. Cambio modulo...”-CONFERENZA
Serie C C10/09/2022
Messina, Auteri: “Virtus Francavilla avversario forte, servirà la consapevolezza dei nostri mezzi”-CONFERENZA
Serie C C03/09/2022
Messina, Auteri: “Crotone squadra forte, ma noi stiamo bene. Dubbi di formazione...”-CONFERENZA
Serie C C24/05/2022
Messina, Sciotto: “Società in vendita, io non ho intenzione di continuare. Non è però arrivata alcuna offerta”
Serie C C15/04/2022
Messina, Russo a GS.it: “Salvezza è quasi un miracolo, in pochi ci credevano. Fiducia del club fa piacere, sul mio futuro...”
Serie C C01/04/2022
Messina, Raciti: “Ad Andria sarà una finale e come in tutte le finali puntiamo al risultato pieno”-CONFERENZA
Serie C C15/03/2022
Messina, Raciti: “Col Catanzaro sarà una gara vera. Entrambe le squadre hanno obiettivi importanti da raggiungere”-CONFERENZA
Serie C C12/03/2022
Messina, Raciti: “Sono fiducioso per la gara di Campobasso. Sappiamo come affrontare la pressione”-CONFERENZA
Serie C C12/02/2022
Messina, Raciti: “Stiamo facendo bene, ma dobbiamo continuare a fare punti per…”-CONFERENZA
Serie C C05/02/2022
Messina, Raciti: “A Bari più difficile che a Palermo ma la mia è una squadra che ha carattere”-CONFERENZA
Serie C C13/12/2021
Messina: “Arrivata offerta per acquisizione società. La stiamo valutando“-Il comunicato
Serie C C19/11/2021
Messina, Capuano: "Abbiamo sempre prodotto tanto e facciamo i conti con la sfortuna. Contro il Latina..."-CONFERENZA
Serie C C13/11/2021
Messina, Capuano: "Avellino ha organico di categoria superiore. Chi si aggrappa alle assenze è un perdente"-CONFERENZA
Serie C C30/10/2021
Messina, Capuano: “Chi dice di non guardare la classifica è un ipocrita. Col Campobasso...”-CONFERENZA
Serie C C08/10/2021
Messina, Sullo: “Monterosi ottima squadra, guai a sottovalutarli: faremmo errore enorme”-CONFERENZA
Serie C C31/08/2021
Messina, Damian: “Possiamo essere una squadra fastidiosa. Qui grazie ai consigli di Lucarelli e Zampagna…”
Serie D16/09/2018
Disfatta Messina col Bari. Pari nel derby tra Gela e Igea Virtus. Reti bianche tra Palmese e Città di Messina
Serie D29/03/2018
Messina, successo col brivido finale. Ercolanese k.o. 2-1 allo ‘Scoglio’-Cronaca e tabellino
Serie D05/11/2017
Messina batte Igea Virtus e fa suo il derby. Ok l'Acireale, male il Paceco-I resoconti
Messina14/07/2017
Messina, niente iscrizione in serie C. Proto: ’Io ci ho provato, ma serviva una cifra vicina al milione di euro…'
Messina01/04/2017
Fidelis Andria-Messina: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi
Messina22/09/2016
Il Messina aderisce all'appello del Catanzaro
Lega Pro C29/08/2016
Messina esulta con Pozzebon e Milinkovic, al Siracusa non basta Valente: è 3-1 allo “Scoglio”
Messina18/08/2016
Messina: il nuovo direttore sportivo potrebbe essere già in casa…
Messina11/08/2016
Messina: il calendario completo 2016/17
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...