Messina
Messina, Capuano: "Abbiamo sempre prodotto tanto e facciamo i conti con la sfortuna. Contro il Latina..."-CONFERENZA

Messina, Capuano: "Abbiamo sempre prodotto tanto e facciamo i conti con la sfortuna. Contro il Latina..."-CONFERENZA


Le parole della vigilia dell'allenatore peloritano.

Mister Ezio Capuano, tecnico del Messina, parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Latina. Ecco le sue dichiarazioni.

MEDIA PUNTI MIGLIORATA MA POCHI GOL “Questa è una realtà, ma in tante partite abbiamo prodotto tantissimo. Con la Juve Stabia non abbiamo fatto gol, ma è stata la gara in cui abbiamo prodotto più occasioni da gol. Non mi soffermerei nell’intrinseco del risultato, ma nel vedere quante volte abbiamo costruito, prodotto e con quanti uomini abbiamo compagnato la fase d’attacco. Nelle ultime due gare abbiamo prodotto poco perché ci sono state una serie di situazioni, tra Catanzaro e Avellino, dove eravamo mancanti in alcune situazioni. Voglio ricordare che anche Vukusic e Adorante in settimana si erano allenati pochissimo, però noi abbiamo preparato la partita con l’Avellino in quella maniera. Poi è normale che quando prepari una certa tipologia di gara puoi fare fatica nel proporre argomentazioni su cui avevi lavorato poco”.

EPISODI SFORTUNATI “Noi non siamo stati fortunati. Io non voglio parlare di assenze e non voglio alibi, ma voglio soffermarmi su alcune cose: a Castellammare di Stabia si è perso per una decisione sfortunata dell’arbitro che ha invertito un fallo laterale. Su Catania c’era un rigore col Campobasso. Domenica con l’Avellino c’era un rigore solare su Russo, era fallo di Tito. Mi auguro che domenica a Latina ci sia un arbitro leggermente più attento”.

BALDE “Il ragazzo è ancora fuori e non lo recupereremo per la partita di Latina. Non c’è solo lui tra gli indisponibili, tra Covid e infortunati siamo andati un attimino in difficoltà”.

LATINA “Se andiamo nel breve periodo, nelle ultime due gare in casa hanno fatto cinque gol, subendone zero e facendo sei punti. Senza aver bisogno di andare a ritroso, è una squadra di categoria. Tranne tre o quattro squadre si può perdere o vincere contro chiunque. Per noi è una gara importantissima, come lo è per il Latina. Anche lì arriveremo con una miriade di assenze, non ultima Goncalves che si è fatto male e starà fuori per un periodo non brevissimo. Cercheremo di mettere in campo una squadra che abbia un equilibrio. Anche noi abbiamo bisogno di fare punti, è una partita molto importante”.

PRESTAZIONI “Tutte le vicende extra-campo non mi interessano, sono troppo vecchio per cercare degli alibi. Non abbiamo giocato soltanto con squadre che avevano una classifica vicina alla nostra. A Catanzaro con problematiche mostruose, e con l’Avellino abbiamo fatto la gara. Leggo che il portiere è stato uno spettatore non pagante, allora penso che Lewandowski staccava i biglietti alla funicolare, perché se il loro portiere non ha fatto una parata non l’ha fatta nemmeno Lewandowski. Abbiamo fatto la gara contro chiunque. Contro la Juve Stabia abbiamo fatto la nostra partita. Con l’Avellino abbiamo fatto la partita che dovevamo fare e siamo stati puniti da un episodio”.

RISPOSTE DELLA SQUADRA “Dopo Avellino non c’è stato bisogno di alcun chiarimento. Io ho semplicemente detto ciò che secondo me non andava e poi lo abbiamo analizzato in settimana. Credo che un allenatore abbia il dovere, e non il diritto, di manifestare quelle che sono le proprie perplessità. Non c’è nulla da chiarire, l’allenatore è un leader e la squadra deve seguire”.

GARE PRECEDENTI “Credo che anche a Catanzaro, per quello che c’è accaduto, nessuna squadra avrebbe fatto quella gara. Abbiamo spianato la strada con un’autorete. La sfida con l’Avellino l’avete vista tutti. Non abbiamo preso punti e siamo incazzati. La mia squadra quando perde, a prescindere dall’avversario, dimostra di potersela giocare contro tutti. Poi si può perdere e si può vincere”.

RABBIA “La rabbia la trasformiamo attraverso il lavoro, l’abnegazione e l’applicazione, senza farci condizionare dalle assenze. Sappiamo che col Latina sarà uno scontro diretto. È importante per il Latina e l’avranno preparata benissimo. Noi, con tutte le difficoltà del caso, l’abbiamo preparata altrettanto bene”.

TREQUARTISTA “Sono schietto. In organico non abbiamo un trequartista, possiamo adattare una punta esterna. Ma com’è ovvio, alle punte esterne piace il binario, mentre il trequartista deve avere determinate capacità. Farsi trasportare e perdere certezze per un risultato negativo non è nelle mie intenzioni. Troviamo argomentazioni sempre diverse per le qualità dell’avversario. Non giochiamo mai allo stesso modo. Cerchiamo sempre di portare segmenti diversi e lo faremo anche a Latina in base alle qualità e alla struttura dell’avversario”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie C C27/11/2021
Messina, Capuano: "Non voglio parlare di assenze! Gli chef fanno grandi piatti con pochi ingredienti..."-CONFERENZA
Serie C C13/11/2021
Messina, Capuano: "Avellino ha organico di categoria superiore. Chi si aggrappa alle assenze è un perdente"-CONFERENZA
Serie C C06/11/2021
Messina, Capuano: “Rispetto ma non timore del Catanzaro. Abbiamo diversi indisponibili...­“-LA CONFERENZA
Serie C C30/10/2021
Messina, Capuano: “Chi dice di non guardare la classifica è un ipocrita. Col Campobasso...”-CONFERENZA
Serie C C23/10/2021
Messina, Capuano: “Con la Juve Stabia andremo a giocarcela come sappiamo. Turn over...”-CONFERENZA
Serie C C14/10/2021
Messina, Capuano: “Un onore essere qua, classifica bugiarda e squadra ha potenzialità. Cambio modulo...”-CONFERENZA
Serie C C27/11/2021
Messina, Capuano: "Non voglio parlare di assenze! Gli chef fanno grandi piatti con pochi ingredienti..."-CONFERENZA
Serie C C13/11/2021
Messina, Capuano: "Avellino ha organico di categoria superiore. Chi si aggrappa alle assenze è un perdente"-CONFERENZA
Serie C C30/10/2021
Messina, Capuano: “Chi dice di non guardare la classifica è un ipocrita. Col Campobasso...”-CONFERENZA
Serie C C08/10/2021
Messina, Sullo: “Monterosi ottima squadra, guai a sottovalutarli: faremmo errore enorme”-CONFERENZA
Serie C C31/08/2021
Messina, Damian: “Possiamo essere una squadra fastidiosa. Qui grazie ai consigli di Lucarelli e Zampagna…”
Serie D16/09/2018
Disfatta Messina col Bari. Pari nel derby tra Gela e Igea Virtus. Reti bianche tra Palmese e Città di Messina
Serie D29/03/2018
Messina, successo col brivido finale. Ercolanese k.o. 2-1 allo ‘Scoglio’-Cronaca e tabellino
Serie D05/11/2017
Messina batte Igea Virtus e fa suo il derby. Ok l'Acireale, male il Paceco-I resoconti
Messina14/07/2017
Messina, niente iscrizione in serie C. Proto: ’Io ci ho provato, ma serviva una cifra vicina al milione di euro…'
Messina01/04/2017
Fidelis Andria-Messina: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi
Messina22/09/2016
Il Messina aderisce all'appello del Catanzaro
Lega Pro C29/08/2016
Messina esulta con Pozzebon e Milinkovic, al Siracusa non basta Valente: è 3-1 allo “Scoglio”
Messina18/08/2016
Messina: il nuovo direttore sportivo potrebbe essere già in casa…
Messina11/08/2016
Messina: il calendario completo 2016/17
Messina07/08/2016
TimCup, Spal troppo forte: Antenucci e Cerri stendono il Messina-cronaca e tabellino
Messina31/07/2016
TimCup, è Messina show: Pozzebon e doppio Ciccone regolano il Siena-cronaca e tabellino
Messina12/07/2016
Messina: procede la campagna abbonamenti – tutte le informazioni
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...