Palermo
Palermo, Filippi: “A Catanzaro per passare il turno, ce la giochiamo alla pari anche con...“-LA CONFERENZA

Palermo, Filippi: “A Catanzaro per passare il turno, ce la giochiamo alla pari anche con...“-LA CONFERENZA


Le dichiarazioni della vigilia del tecnico rosanero

In vista della sfida in casa del Catanzaro, l'allenatore del Palermo, Giacomo Filippi, ha parlato in conferenza stampa. Di seguito le sue dichiarazioni:

DOPPIA TRASFERTA RAVVICINATA “Le due trasferte sono logisticamente complicate, ma andremo a Catanzaro con l’intero gruppo a disposizione e cercheremo di sfruttare le migliori risorse e gli uomini più in forma in virtù anche della doppia trasferta. Andremo a Catanzaro per fare la partita e per passare il turno, questo è il nostro obiettivo”.

FORMAZIONE “Chi ha giocato meno nell’ultimo periodo saranno della partita. Ho una rosa ampia e qualitativamente equilibrata, cambia poco se gioca l’uno o l’altro. Sicuramente sarà una formazione competitiva che punterà a fare la partita e a vincere. Posso dire che parerà Massolo”.

CATANZARO “Sicuramente è un test importante, ma tante volte non batti una squadra per episodi o casualità. Gli episodi per fortuna o purtroppo cambiano le sorti di una partita e a volte di una stagione. Col Catanzaro in campionato abbiamo fatto un’ottima gara e siamo al pari con loro, con Avellino e Bari, nonostante l’organico di assoluto valore. Saremo di fronte a una grande squadra, ma saremo pronti per controbattere e imporre quello che sappiamo e che vogliamo fare”.

SCONTRI DIRETTI “Non abbiamo fatto nostra l’intera posta in palio in queste gare, ma c’è da dire anche che non siamo stati sconfitti e abbiamo giocato alla pari con il giusto piglio, provando a vincere fino alla fine. Ogni tanto bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno. Con l’Avellino ci abbiamo provato fino alla fine, non è una cosa da sottovalutare. Col Catanzaro è stata una bellissima partita, abbiamo avuto parecchie occasioni e sbagliato un rigore. Tutto ciò ci dà consapevolezza nei nostri mezzi. Sappiamo quanto valiamo, dobbiamo giocare in quest’ottica”.

FLORIANO “Nelle ultime gare non ha giocato per una scelta tecnica, poi non è subentrato per cause inerenti alle partite in questione. Magari c’era un copione nella testa e poi abbiamo dovuto cambiare quello che avevamo preparato. So che il ragazzo sta benissimo, lui sa che ha la mia massima fiducia e stima. La rosa è competitiva e ci sta che qualche volta si possa non partire tra i titolari”.

SOLERI “Il ragazzo si allena al massimo, ha una qualità eccelsa. È un giocatore forte e giocherebbe ovunque. Merita anche da noi, poi purtroppo qualcuno deve rimanere fuori. Per me Edo è un giocatore eccezionale sia quando entra, sia per lo spirito e l’allegria, oltre che per la forza fisica e tecnica”.

PERETTI “Il ragazzo è rammaricato perché sa di non avere causato il rigore. È vero che ci sta un piccolo errore nell’aver rinviato la palla, ma di fatto il ragazzo non ha commesso fallo. Purtroppo c’è stata una svista arbitrale, ne paghiamo le conseguenze. Anche Peretti però ha la mia massima fiducia, possono accadere degli sbagli e li può commettere chiunque. Questo non comporta nulla, il ragazzo sa di avere la fiducia dell’allenatore e deve giocare sempre a testa alta”.

AVVERSARI “Sicuramente ci conosciamo a vicenda. Noi conosciamo loro e loro conoscono noi. Sappiamo come preparare la partita, il Catanzaro è un’ottima formazione che gioca molto bene ed è molto solida. Non è semplice scardinare queste difese, faremo qualcosa per fare nostra la partita”.

MODULO “Difesa a tre o a quattro? Vedremo, abbiamo provato entrambe le soluzioni e capiremo cosa scegliere anche in virtù degli uomini da mettere in campo. Entrambi i moduli sono stati assimilati dalla squadra, vedremo domani”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie C C27/11/2021
Palermo, Filippi: "Col Picerno gara delicata, ma possiamo alzare l'asticella"-CONFERENZA
Serie C C19/11/2021
Palermo, Filippi: "Abbiamo acquisito consapevolezze. Con la Paganese dipenderà da noi"-CONFERENZA
Serie C C13/11/2021
Palermo, Filippi: "Il Potenza sa come fare male. Noi dobbiamo pensare poco e correre tanto"-CONFERENZA
Serie C C06/11/2021
Palermo, Filippi: “­Ci manca poco per il salto di qualità. Andria campo ostico ma...“-LA CONFERENZA
Serie C C30/10/2021
Palermo, Filippi: “Avellino costruito per la promozione, sarà gara importante. Crivello reintegrato...“-LA CONFERENZA
Serie C C23/10/2021
Palermo, Filippi: “È ora di dare un segnale alla piazza, a Vibo per dare continuità..­“-LA CONFERENZA
Serie C C19/10/2021
Palermo, Filippi: “Ci attende un match molto duro, ma andremo in campo per riscattarci­“-CONFERENZA
Serie C C16/10/2021
Palermo, Filippi: “Turris avversario che gioca in attacco, noi vogliamo dare continuità­“-LA CONFERENZA STAMPA
Serie C C09/10/2021
Palermo, Filippi: “Non sono contento della classifica, ma dopo sette partite non mi butto giù. Col Foggia...”-CONFERENZA
Serie C C28/09/2021
Palermo, Filippi: “Non abbiamo paura di vincere, dimostriamo a tutti chi siamo. Modulo e formazione...”-CONFERENZA
Serie C C25/09/2021
Palermo, Filippi: “­Basta ansie, è ora di fare punti. Il Monterosi...“-LA CONFERENZA
Serie C C18/09/2021
Palermo, Filippi: “­È ora di alzare l'asticella, Catanzaro squadra molto forte. Dubbi di formazione...“-LA CONFERENZA
Serie C C14/09/2021
Palermo, Filippi: “Voglio rivedere una squadra che giochi da squadra, la Coppa è un obiettivo”-CONFERENZA
Serie C C10/09/2021
Palermo, Filippi: “Taranto buona squadra, noi abbiamo lavorato sugli errori. Saraniti...”-CONFERENZA
Serie C C03/09/2021
Palermo, Filippi: “Stiamo bene, contro Messina la mentalità farà la differenza”-CONFERENZA
Serie C C28/08/2021
Palermo, Filippi: “Siamo pronti per il Latina. Vogliamo competere con le più forti del campionato”-CONFERENZA
Serie C C19/07/2021
Palermo, Filippi: “Abbiamo una buona base, per il vertice della classifica serve qualcos’altro”-CONFERENZA
Serie C C14/06/2021
Palermo, Filippi: “Tutto su programmi, ambizioni e calciomercato. Tre quarti di squadra già pronta…”-CONFERENZA
Serie C C25/05/2021
Palermo, Filippi: “Ad Avellino giocheremo come sappiamo fare, daremo tutto per andare avanti”-CONFERENZA
Serie C C22/05/2021
Palermo, Filippi: “Avellino fortissimo. Ragioniamo sul doppio confronto no attaccare all’arma bianca”-CONFERENZA
Serie C C18/05/2021
Palermo, Filippi: “Juve Stabia forte, ma se giochiamo la giusta partita possiamo superare l’ostacolo. Assenze...”-CONFERENZA
Serie C C08/05/2021
Palermo, Filippi: “Teramo è forte, sarà partita aperta e giocheremo per vincere. Lucca sta bene”-CONFERENZA
Serie C C24/04/2021
Palermo, Filippi: “Partita decisiva, vogliamo scalare classifica. Tanti infortuni ma chi gioca darà tutto”-CONFERENZA
Serie C C17/04/2021
Palermo, Filippi: “Con il Bari è finale all'ultimo sangue. Nessun calcolo play off. Lucca...­“-LA CONFERENZA
Serie C C09/04/2021
Palermo, Filippi: “I tifosi non ci credono più? Io sì. Saraniti out per scelta tecnica…”-CONFERENZA
Serie C C06/04/2021
Palermo, Filippi: “Quest’anno abbiamo fatto a malapena il nostro. Inseguiamo i play off e…”-CONFERENZA
Serie C C02/04/2021
Palermo, Filippi: “Pausa utile per sistemare alcune situazioni di gioco. Nessuna tabella, guardiamo partita dopo partita”-CONFERENZA
Serie C C12/03/2021
Palermo, Filippi: “Errori post derby non capiteranno più. Terlizzi? Non mi piace parlare sui social”-CONFERENZA
Serie C C06/03/2021
Palermo, Filippi: “Voglio vedere sempre l’atteggiamento avuto dalla squadra nel derby”-CONFERENZA
Serie C C02/03/2021
Palermo, Filippi: “Massima concentrazione sul derby. Voglio vedere squadra che lotta e si sacrifica”-CONFERENZA
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...