Sancataldese
La Sancataldese sprofonda ancora, il Rende cala la ‘manita’ in rimonta

La Sancataldese sprofonda ancora, il Rende cala la ‘manita’ in rimonta


Il gol di Tuccio illude soltanto. Settimo k.o. consecutivo per i verdeamaranto.

Non riesce a uscire dal tunnel la Sancataldese che in Calabria, sul campo del Rende, incassa la settima, pesante, sconfitta consecutiva. Di seguito la cronaca del match:

PRIMO TEMPO: Parte bene la squadra verdeamaranto, che dopo nove minuti trova il gol del vantaggio (la prima rete stagionale per la Sancataldese), con Tuccio. I siciliani sembrano tenere botta e gestiscono bene il vantaggio, sembrano evidenti alcuni segnali di ripresa da parte della squadra anche se i calabresi al 42’ trovano il pari tra le proteste della Sancataldese: in un’azione nella quale Velardi resta a terra, i biancorossi continuano a giocare nonostante le richieste dei verdeamaranto di buttare fuori il pallone. L’azione prosegue e Palma firma la rete dell’1-1 con la quale si chiude il primo tempo.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, ecco il crollo totale della squadra siciliana che subisce quattro reti nel giro di appena un quarto d’ora. Al 58’, Consiglio porta avanti i calabresi e pochi minuti dopo Rufina sigla il tris per il Rende. La Sancataldese sembra tramortita, tanto che al 72’ i biancorossi calano il poker con Rufina e un minuto dopo chiudono la ‘manita’ con la rete di Abbey. Nel finale, Souare prova a rendere meno amara la sconfitta, ma la palla si stampa sul palo. Termina così, con un pesante 5-1 e il settimo k.o. di fila.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...