Palermo
Palermo, che partita! Calato con decisione il tris al Foggia di Zeman-Cronaca e tabellino

Palermo, che partita! Calato con decisione il tris al Foggia di Zeman-Cronaca e tabellino


In gol Floriano, Brunori e Soleri su rigore.

Vittoria convincente per il Palermo che regola con un netto 3-0 il Foggia di Zeman, applauditissimo dai tifosi rosanero presenti sugli spalti del “Barbera”. Ottima la prestazione della truppa di Filippi che sblocca dopo neanche cinque minuti con Floriano, raddoppia con Brunori e poi gestisce fino al rigore che chiude i conti insaccato da Soleri. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e Palermo già avanti al 4’: clamorosa palla persa dal Foggia nella propria trequarti, Brunori raccoglie e serve in mezzo all’area Floriano che tutto solo insacca in scioltezza, è 1-0. Ancora rosanero due minuti dopo con Brunori che ci prova dal limite, Alastra è attendo. Al 13’ ci provano gli ospiti: Gallo per Curcio che prende la mira e calcia da oltre 25 metri, palla altissima. Al 17’ proteste Foggia: tiro-cross di Petermann, Panico incorna ma Pelagotti respinge, arriva Sciacca e piazza il tap-in ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. Al 20’ raddoppio del Palermo: altra palla persa dai rossoneri, De Rose intercetta e lancia subito Brunori che si presenta da solo a tu per tu con Alastra e lo batte in diagonale, è 2-0. Al 23’ reagisce la truppa di Zeman: De Rose perde palla, Petermann verticalizza subito per Ferrante che calcia di prima intenzione, Pelagotti blocca in due tempi. Al 34’ ancora Ferrante prova a sorprendere Pelagotti che però risponde presente. Finisce così la prima frazione, Palermo-Foggia 2-0.

SECONDO TEMPO: In totale controllo in questa ripresa la truppa di Filippi, si chiude bene e prova a ripartire in contropiede senza di fatto rischiare mai nulla. Al 54’ Palermo ad un soffio dal tris: Brunori vede Alastra avanzato e tenta l’eurogol da oltre 35 metri, palla fuori di pochissimo. Arriva al 70’ il primo squillo ospite della ripresa: pennellata di Curcio, incornata di Ferrante, mira imprecisa. Al 71’ ripartenza veloce dei rosa con Brunori che serve Fella, conclusione velenosa che Alastra riesce a respingere. All’86’ rigore per il Palermo: Luperini recupera palla e lancia Soleri che s’invola, punta Garattoni e viene atterrato in area, per l’arbitro è penalty. Sul dischetto Soleri che di potenza insacca, è 3-0. Al 91’ il Foggia si divora il gol della bandiera: ripartenza con la difesa rosa scoperta, tre contro uno, Merkaj avanza fino a servire Ballarini che calcia a lato un rigore in movimento. Finisce così, Palermo-Foggia 3-0.

IL TABELLINO:

PALERMO (3-4-2-1): Pelagotti; Lancini (82' Marong), Marconi (67' Peretti), Perrotta; Doda, De Rose, Odjer, Giron; Fella (82' Luperini), Floriano (70' Dall'Oglio); Brunori (70' Soleri). A disp.: Massolo, Mannina, Corona. All. Filippi.

FOGGIA (4-3-3): Alastra; Martino, Sciacca, Markic (70' Girasole), Garattoni; Rocca (84' Ballarini), Petermann, Gallo (46' Rizzo Pinna); Merola (46' Merkaj), Ferrante (75' Di Grazia), Curcio. A disp.: Volpe, Di Jenno, Garofalo, Vigolo, Tuzzo. All. Zeman.

ARBITRO: Monaldi di Macerata (Dicosta-Ciancaglini)..

MARCATORI: 4' Floriano, 20' Brunori, 86' rig. Soleri

NOTE: ammoniti Giron, Merola, Markic, Marconi, Dall'Oglio, De Rose, Garattoni

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...