LIVE!

Logo Juve Stabia
JVS
1
Logo Messina
MES
0
Finale
Logo Monterosi
MON
1
Logo Catania
CAT
4
Finale
Logo Vibonese
VIB
1
Logo Palermo
PAL
3
Finale
Logo Biancavilla
BIA
0
Logo Paternò
PAT
1
Finale
Logo FC Messina
FCM
1
Logo Rende
REN
2
Finale
Logo Giarre
GIA
1
Logo Sant'Agata
SAG
0
Finale
Logo Licata
LIC
0
Logo Real Aversa
AVR
0
Finale
Logo Sancataldese
SAN
1
Logo Trapani
TRA
0
Finale
Logo Troina
TRO
0
Logo Acireale
ACI
2
Finale
Logo Canicattì
CAN
1
Logo Don Carlo Misilmeri
MIS
0
2° tempo
Logo Mazarese
MZE
0
Logo Cus Palermo
CUS
0
2° tempo
Logo Nissa
NIS
0
Logo Marsala
MAR
0
2° tempo
Logo Marineo
MAR
2
Logo Pro Favara
FAV
1
2° tempo
Logo Sciacca
SCI
4
Logo Mazara
MAZ
1
2° tempo
Logo Acicatena
ACC
1
Logo Carlentini
CAR
0
2° tempo
Logo Leonzio
LEO
1
Logo Virtus Ispica
ISP
0
2° tempo
Logo Real Siracusa Belvedere
RSB
0
Logo Jonica
JON
1
2° tempo
Logo Palazzolo
PLZ
1
Logo Santa Croce
SCR
0
Intervallo
Logo Viagrande
VIA
0
Logo Nebros
NEB
1
2° tempo
Trapani
Trapani vince e convince: tre punti meritati contro il Rende-Cronaca e tabellino

Trapani vince e convince: tre punti meritati contro il Rende-Cronaca e tabellino


In rete per i granata De Felice e Musso.

Il Trapani conquista meritatamente la sua prima vittoria al “Provinciale”, contro un volitivo Rende che  riesce a tenersi in partita fino al triplice fischio, forse più per demeriti di un Trapani che ritorna a giocare dopo 14 giorni di stop forzato e che alla lunga ha pesato sull’undici di Moschella. Vittoria di stretta misura, per 2 reti ad 1, frutto del gol del vantaggio ad opera di De Felice su rigore e del raddoppio di Musso nella ripresa. Il gol di Miranda al 74’ che accorcia le distanze per gli ospiti, riaprendo la partita, mette un po' di tensione ai granata, complice un palese calo fisico della compagine di Moschella, che con fatica ma con tanta maturità e compattezza riesce a portare a casa un risultato importante. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.   

PRIMO TEMPO: Aprono le ostilità i padroni di casa, al 2’,  con un diagonale di De Felice che il portiere ospite devia in corner. Al 12’ è Gatto con un rasoterra insidioso ad impensierire l’estremo difensore ospite Mittica che ribatte il tiro. Al 18’ penalty per i locali per un atterramento di De Miranda su Musso. L’arbitro non esita a concedere il tiro dagli undici metri che al 20’ viene trasformato da De Felice per il vantaggio del Trapani. Gli ospiti si vedono per prima volta dalle parti di Cultraro al 21’ con un tiro di Palma, bloccato a terra dal numero 1 granata. Al 31’ sono protagonisti ancora i padroni di casa con un cross di Alessio Barbara per l’incornata di De Felice con Mittica che sventa in angolo. Un minuto più tardi è Musso che gira debolmente in rete un assist di De Felice permettendo al portiere ospite di ribattere la sfera. Al 35’ si rivedono gli ospiti che colpiscono la traversa  con Boito a Cultraro battuto. Non succede più nulla da qui alla fine e con 2’ di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: La ripresa si apre con il raddoppio dei granata al 69’: cross di Pedicone dalla sinistra, girata di testa di Vitale con la sfera che colpisce il palo, riprende Musso che in tuffo di testa insacca il tap-in. Al 72’ il Rende prova a reagire con un tiro di Furina che l’estremo difensore granata blocca senza tanti problemi. Ma al 74’ l’undici di Cavaliere accorcia le distanze su corner di Mosciaro, De Miranda stacca indisturbato di testa battendo l’incolpevole Cultraro. All’85’ il Trapani tenta di chiudere la partita con un’incursione di Bonfiglio che serve un assist prezioso in mezzo che però Musso gira debolmente in rete per la facile presa del portiere biancorosso. Non succede più nulla e dopo 5 minuti recupero concessi arriva il triplice fischio del sig. Zambetti a decretare la vittoria meritata per i granata di Moschella.

IL TABELLINO:

TRAPANI (3-4-3): Cultraro; A. Barbara, Munoz, Maltese, Bruno; , Buffa, Lupo ( 59' Ambro), Pedicone; De Felice (79' Bonfiglio), Gatto (67' Vitale); Musso. A disp.: Recchia, Canino, Tedesco, Galfano, Sami, Santarpia. All. Moschella.

RENDE (3-4-3): Mittica; Mirabelli, Mazzotta, Piscopo, De Miranda, Corbo; Riconosciuto, Urruty ( 72' Mosciaro) , Abbey; Boito (54' Dhamo), Palma (57' Furina). A disp.: Colombo, Osso, Rondinelli, Consiglio, Gullo, Chieffa. All. Cavaliere.

ARBITRO: Zambetti di Lovere (Pellegrino-Caldarola).

MARCATORI: 20' De Felice, 69' Musso, 74' De Miranda.

NOTE:Ammoniti: De Miranda, Bruno, Urruty, Lupo, Maltese, Dhamo. Espulso al 95' De Miranda

Salvatore Puccio
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...