Catania
Inciampa il Catania: in 10 per un’ora contro la Turris, lotta ma subisce un pesante poker-Cronaca e tabellino

Inciampa il Catania: in 10 per un’ora contro la Turris, lotta ma subisce un pesante poker-Cronaca e tabellino


Vantaggio etneo con Moro, poi rimonta campana.

Pesante sconfitta per il Catania che inciampa e perde 4-3 tra le mura amiche contro un’ottima Turris agevolata anche dall’aver giocato dal minuto 37 in superiorità numerica. Etnei avanti già al 7’ con Moro, subito il pari di Giannone e prima dell’intervallo Leonetti porta i suoi avanti. In avvio di ripresa gli ospiti fanno anche tris con Santaniello, ma la truppa di Baldini non ci sta e accorcia ancora con Moro su rigore. È di Esempio la rete che vale il poker per la Turris e di fatto chiude definitivamente i conti anche se nel finale Biondi trova la rete che rende un po’ meno amara la sconfitta. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e dopo 50 secondi Turris pericolosa: sponda di Santaniello per Giannone che sventaglia sul secondo palo dove Varutti si coordina e calcia al volo in diagonale col mancino, palla fuori non di molto. Al 7’ Catania avanti: Provenzano tira male, Moro in area controlla, si sposta la palla sul mancino e la mette sotto l’incrocio, è 1-0. Immediato il pari della Turris al 9’: Ropolo cincischia sul proprio limite dell’area, Giannone gli estirpa la sfera e calcia col destro ad incrociare, è 1-1. Partita vivacissima e al 20’ gli ospiti sfiorano il raddoppio: Leonetti per Giannone che calcia a giro col mancino dai 20 metri, palla fuori di un soffio. Al 22’ tocca ai rossazzurri pungere: Russotto riceve palla a destra, punta Manzi accentrandosi e calcia col mancino a giro, Perina si distende e smanaccia. Al 37’ il Catania resta in 10: Russini, già ammonito per una presunta simulazione, commette un ingenuo fallo a centrocampo che gli costa il secondo giallo e la doccia anticipata. Al 45’+2 la Turris passa: sventagliata di Giannona da destra verso sinistra, difesa siciliana immobile, sponda di Varutti per Leonetti che tutto solo a centro area insacca, è 1-2. Finisce così la prima frazione, Catania-Turris 1-2.

SECONDO TEMPO: Primo squillo della ripresa al 49’ con il neo entrato Greco per gli etnei, botta potente che costringe Perina a deviare in angolo. Sul ribaltamento di fronte gli ospiti sfiorano il tris: ripartenza rapidissima, Santaniello appoggia a Giannone che calcia bene ma di poco fuori. Tris che arriva al 53’: Leonetti tra le linee verticalizza per Santaniello che s’incunea e a tu per tu con Sala lo batte con un tocco sotto, è 1-3. Al 56’ il Catania accorcia: sponda di Sipos per Maldonado che calcia dal limite colpendo il braccio di un avversario, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto Moro è impeccabile, è 2-3. Ancora etnei al 60’: tiro-cross di Calapai, Perina si allunga e smanaccia. Un minuto dopo occasionissima divorata dalla Turris: palla malamente persa da Ercolani nella propria trequarti, Santaniello s’invola e appena dentro l’area calcia dritto per dritto col mancino non inquadrando lo specchio. Al 66’ la Turris fa poker: ripartenza rapidissima, Loreto vince un contrasto, entra in area e appoggia all’accorrente Esempio che insacca con la punta, è 2-4. All’82’ il Catania accorcia nuovamente: sugli sviluppi di un corner mischia furibonda in area, Greco ci prova ma viene rimpallato, Biondi invece trova il varco giusto, è 3-4. Al 93’ il Catania sfiora il pari: punizione di Pinto smorzata dalla barriera, raccoglie la sfera Calapai che calcia di prima intenzione ma è bravo Perina a respingere con i piedi. Finisce così, Catania-Turris 3-4.

IL TABELLINO:

CATANIA (3-4-2-1): Sala; Ercolani, Monteagudo, Ropolo (39' Biondi); Calapai, Maldonado, Provenzano (46' Greco), Zanchi (68' Pinto); Russini, Russotto (46' Sipos); Moro (76' Rosaia). A disp.: Stancampiano, Coriolano, Claiton, Pino, Frisenna, Cataldi, Izco. All. Baldini.

TURRIS (3-4-3): Perina; Esempio, Lorenzini, Manzi; Ghislandi, Tascone (61' Franco), Bordo, Varutti (61' Loreto); Giannone (70' Di Nunzio), Santaniello (76' Longo), Leonetti (61' Sartore). A disp.: Abagnale, Giofré, Zanoni, Iglio, Palmucci, Pavone, Finardi. All. Caneo.

ARBITRO: Nicolini di Brescia (Feraboli-Pressato).

MARCATORI: 7', 56' rig. Moro, 9' Giannone, 45'+2 Leonetti, 53' Santaniello, 66' Esempio, 82' Biondi

NOTE: ammoniti Russini, Greco, Calapai, Pinto, Maldonado, Di Nunzio, Biondi. Espulso al 37' Russini per doppia ammonizione.

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...