LIVE!

Logo Messina
MES
Logo Vibonese
VIB
Inizio ore 17:30
Logo Catania
CAT
Logo Avellino
AVE
Inizio ore 21:00
Logo Palermo
PAL
Logo Virtus Francavilla
VFR
Inizio ore 21:00
Logo Acireale
ACI
Logo Giarre
GIA
Inizio ore 20:00
Logo Cavese
CAV
Logo Biancavilla
BIA
Inizio ore 15:00
Logo Cittanova
CIT
Logo Troina
TRO
Inizio ore 15:00
Logo Paternò
PAT
Logo Licata
LIC
Inizio ore 15:00
Logo Portici
PRT
Logo FC Messina
FCM
Inizio ore 15:00
Logo Rende
REN
Logo Sancataldese
SAN
Inizio ore 15:00
Logo Sant'Agata
SAG
Logo Castrovillari
CAS
Inizio ore 15:00
Logo Trapani
TRA
Logo Santa Maria
PSM
Inizio ore 15:00
Logo Monreale
MNR
Logo Akragas
AKR
Inizio ore 15:00
Logo Leonzio
LEO
Logo Atletico Catania
ACT
Inizio ore 15:30
Logo Viagrande
VIA
Logo Aci S. Antonio
ASA
Inizio ore 15:30
Messina
Messina, Sullo: “Con il Bari gara come le altre, condizioni fisiche e formazione...”-CONFERENZA

Messina, Sullo: “Con il Bari gara come le altre, condizioni fisiche e formazione...”-CONFERENZA


Mister Sullo in conferenza stampa presenta il match casalingo contro la capolista Bari.

Salvatore Sullo, tecnico del Messina, in conferenza stampa presenta il match casalingo contro il Bari:

BARI - "Con il Bari sarà una partita come le altre, vale tre punti: non ragiono guardando il nome degli avversari. Servirà sicuramente organizzazione e tanta voglia di fare bene: se saranno i più bravi loro poi al termine dei 90 minuti gli faremo i complimenti".

TATTICA - "Quando ci sono pochi giorni per preparare le partite tendiamo ad ottimizzare il tempo: meglio solo approfondire pochi concetti. Non serve andare subito in vantaggio se poi non lo gestisci: bisogna proporsi, magari segnare, continuare a spingere per farne un altro o per pareggiare se sei andato sotto”.

CONDIZIONI FISICHE - "Le condizioni di Simonetti vanno valutate con attenzione, così com'è per Baldè e Celic. Mikulic invece non farà parte dei convocati. Con cinque cambi normalmente li ruoto tanto e posso fare rifiatare qualcuno o cercare di mettere in condizione chi è più indietro”.

MATCH DA EX - “Il Bari l’ho già riaffrontato con il Torino. È stata la mia prima esperienza dopo aver smesso di giocare. Il primo anno è stato straordinario, ma fa parte dei ricordi: dobbiamo guardare avanti. È uno svantaggio per il calcio se il campo non è bello. Noi proviamo a giocare, faremo un sopralluogo e proveremo i calci da fermo".

Filippo Ferrante
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...