Serie D
Un gol di Mascari regala i primi tre punti al Paternò contro la Sancataldese-Cronaca e tabellino

Un gol di Mascari regala i primi tre punti al Paternò contro la Sancataldese-Cronaca e tabellino


Poche le emozioni, partita condizionata dal caldo afoso. 

Al “Falcone-Borsellino”, va in scena il match tra Paternò e Sancataldese, gara valevole per la 1^ giornata del campionato di Serie D girone I. Un match combattuto tra le due compagini che, sotto un sole torrido, hanno dato vita ad una partita dai ritmi blandi, decisa dal gol al 6’ del primo tempo dal centravanti paternese Agostino Mascari, uno dei pochi riconfermati della stagione passata. Nel finale di gara, in pieno recupero, espulso Velardi per gli ospiti a seguito di un doppio giallo. A seguire cronaca e tabellino:

PRIMO TEMPO: La prima frazione di gioco non offre grande spettacolo ai tifosi accorsi sugli spalti. Al 2’, sugli sviluppi di una punizione calciata da Venerato, Vellardi colpisce di testa ma, un grande intervento di Latella, nega il vantaggio alla Sancataldese. Il Paternò riesce a capitalizzare al meglio la prima occasione che gli si presenta. Il merito è tutto di Agostino Mascari che, da vero opportunista e con grande furbizia, dopo un appoggio dietro del centrocampista della Sancataldese Kouamè al compagno Neri, arriva alle spalle del difensore avversario, ruba palla ed in solitaria si presenta davanti all’estremo difensore fulminandolo con un preciso rasoterra per il vantaggio paternese. Sempre Mascari all’11’ si lancia verso la porta avversaria, entra in area e serve l’accorrente Cangemi, che aveva accompagnato l’azione, ma il 10 rossazzurro viene fermato dall’anticipo dell’attentissimo Calabrese. Da questo momento la partita si spegne un po’ e viene combattuta specialmente a centrocampo ma senza ulteriori particolari sussulti se non per i cartellini gialli per Mangiameli e Vellardi, giallo che più avanti gli costerà caro. Si va all’intervallo con il Paternò avanti per 1-0.

SECONDO TEMPO: La seconda frazione di gioco inizia sugli stessi ritmi blandi della prima. La prima vera occasione del secondo tempo arriva al 56’ quando, l’esterno sinistro rossazzurro Francesco Catania parte da centrocampo e supera in velocità il difensore Neri, si presenta davanti al portiere avversario che gli chiude lo specchio e gli nega la gioia del 2-0. Al 61’ la Sancataldese ha un'opportunità con una punizione di Veneroso dai 25 metri che finisce molto alta sulla traversa. Al 67’ bella azione della compagine di casa: lancio sulla sinistra di Basualdo per il solito Mascari che s’invola in solitaria, entra in area e calcia a botta sicura ma è provvidenziale la respinta in scivolata di Velardi. Passa un minuto e gli etnei rischiano grosso quando Scoppetta, pressato da due avversari, è costretto ad un fallo al limite dell’area da cui scaturiscono il giallo ed una punizione dal limite che si infrange sulla barriera. La partita vive una fase di stanca, anche a causa del gran caldo, e sembra trascinarsi verso la fine. In pieno recupero però, al 93’, l’ultimo brivido lo crea la Sancataldese che sfiora il pareggio quando, a seguito di un calcio di punizione calciato dalla trequarti, viene imbeccato Cess che impatta di testa e costringe l’estremo difensore paternese a rifugiarsi in calcio d’angolo, congelando il risultato sull’1-0 per il Paternò che può festeggiare con una vittoria il suo esordio in campionato. Nel finale espulso Velardi per doppia ammonizione.

 IL TABELLINO:

PATERNÒ (4-3-3): Latella, Dama, Scoppetta, Bontempo, Mangiameli; Catania, Basualdo, Misiti; Cangemi, Mascari, Camara. A disp.: Busà, Bisconti, Viaggio, Palermo, Pappalardo, Foderaro, Zanghi, Zappalà, Puglisi. All. Torrisi.

SANCATALDESE (4-3-2-1): La Cagnina; Neri, Calabrese, Pascali, Salvo; Cess, Vellardi, Kouamè; Veneroso, Tuccio; Manfrè. A disp.: Furnari, Burcheri, Lo Porto, Porcaro, R. Sinatra, Bucceri, Saetta, Liga, G. Sinatra, Souarè. All. Settineri.

ARBITRO: Ramondino di Palermo (Citarda-Barbanera).

MARCATORI: 6' Mascari. 

NOTE: ammoniti Mangiameli, Pascali, Kouamè, Veneroso, Scoppetta, Basualdo. Espulso al 94' Velardi per doppia ammonizione.

Luigi Sambataro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie D13/02/2022
Paternò spietato: battuto in rimonta il Santa Maria-Cronaca e tabellino
Serie D26/09/2021
Giarre inciampa tra le mura amiche, Paternò vittoria in rimonta da infarto-I resoconti
Serie D23/05/2021
Per il Paternò vittoria salvezza contro il Cittanova-Cronaca e tabellino del match
Serie D14/04/2021
Il Paternò espugna il campo del Sant'Agata, decide Bontempo-Cronaca e tabellino del match
Serie D07/03/2021
Bontempo manda in estasi il Paternò, Licata battuto-Cronaca e tabellino del match
Eccellenza B01/03/2020
Eccellenza/B: poker in rimonta per il Paternò, il Giarre espugna Rosolini. Bene il Ragusa-I resoconti
Eccellenza B23/02/2020
Eccellenza/B: Paternò chiama, Sant’Agata e Rosolini rispondono-I resoconti
Eccellenza B12/01/2020
Eccellenza/B: settima vittoria consecutiva per il Paternò, pari nel big match tra Palazzolo e Sant’Agata-I resoconti
Eccellenza B05/01/2020
Eccellenza/B: il Paternò continua a volare. Il Rosolini ne fa 7 e dedica la vittoria a Malandrino-I resoconti
Eccellenza B15/12/2019
Eccellenza/B: Paternò campione d’inverno, poker al Rosolini. Il Sant’Agata vince in rimonta-I resoconti
Eccellenza B08/12/2019
Eccellenza/B: il Paternò espugna Ragusa e va in fuga, il Sant’Agata risponde. Giarre di misura sull’Enna-I resoconti
Eccellenza B01/12/2019
Eccellenza/B: il Paternò stende il Sant’Agata, Rosolini di misura sul Ragusa. Giarre k.o. a Santa Croce-I resoconti
Eccellenza B23/09/2018
Ecc. B: Paternò espugna Biancavilla, il Terme ne fa sei. Pari e spettacolo tra Marina di Ragusa e Camaro
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...