Messina
Acr Messina, Sullo: “Vogliamo riscrivere la storia del club”-La conferenza

Acr Messina, Sullo: “Vogliamo riscrivere la storia del club”-La conferenza


La presentazione del nuovo tecnico giallorosso

Sasà Sullo, nuovo allenatore dell'Acr Messina, si presenta così alla stampa giallorossa:

MERCATO: "L'organico è ancora in fase di definizione, mancano ancora circa dieci-undici calciatori. Siamo consapevoli di essere in ritardo, proprio perchè l'esordio in Coppa Italia è vicino. Sul mercato stiamo cercando delle pedine utili per giocare sia con due punte che con il trequartista. Vedremo le opportunità che ci darà il mercato, quello che posso dire è che ancora non ho scelto il modulo".

CALENDARIO: "Ad essere sincero mi sono fermato a guardare fino alla quinta gara, non di più. È chiaro che dare un giudizio al calendario è fine a sè stesso, perchè possibilmente affronti una squadra sulla carta più abbordabile in un momento in cui sta benissimo e una big quando non è in forma. La gara più affascinante? Il match contro la Turris, con cui ho vissuto tre anni bellissimi, ma sicuramente anche i due derby saranno scintillanti".

STAFF TECNICO: "Sto avendo la fortuna di essere affiancato da un grande preparatore, qual'è Alessandro Innocenti, che ha lavorato tempo fa per la Nazionale. Alcuni ragazzi già stavano svolgendo il ritiro pre-campionato, altri non si allenano da tanto: stiamo cercando di mettere tutti in condizione per rendere quanto più omogeneo il gruppo in vista delle prime partite ufficiali".

MESSINA DI SULLO: "La distinizione tra under e over mi fa ribrezzo, così come l'odio nei confronti del sentir dire "il Messina di Sullo": ne ho già parlato con i ragazzi, l'obiettivo è formare un gruppo che possa rappresentare egregiamente la piazza giallorossa.Gara dopo gara vedremo cosa ci riserverà la classifica, ma a parlare sarà il campo: chiaramente l'auspicio è quello di lasciarci alle spalle più squadre possibili".

SGUARDO AL PASSATO: "Sono passati ben quattordici anni dal mio addio qui: non possiamo vivere di ricordi e pensare a quello che è stato. Bisogna cominciare tutto da zero e avere l'ambizione e la voglia tale da creare una nuova storia per questa gloriosa società".

Filippo Ferrante
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...