LIVE!

Logo Catania
CAT
2
Logo Avellino
AVE
2
Finale
Logo Palermo
PAL
1
Logo Virtus Francavilla
VFR
0
Finale
Logo Acireale
ACI
2
Logo Giarre
GIA
0
Finale
FC Messina
Fc Messina, obiettivo compiuto: 2-0 sulla Gelbison e vittoria nei play off-Cronaca e tabellino

Fc Messina, obiettivo compiuto: 2-0 sulla Gelbison e vittoria nei play off-Cronaca e tabellino


Ai peloritani basta un gol per tempo per imporsi sui cilentani.

Missione compiuta per il Fc Messina che al "Franco Scoglio" stende la Gelbison e si aggiudica la vittoria dei play off del campionato di Serie D, girone I. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione per la formazione di casa con Lodi su punizione, ma D'Agostino blocca. Lo stesso Lodi ci prova poco dopo sempre su punizione, il portiere rossoblu blocca ancora. Al quarto d'ora, prima occasione per gli ospiti con un cross pericoloso in mezzo, Marchetti allontana. Caballero al 17' ci prova da fuori, palla facile da addomesticare per D'Agostino. Tre minuti dopo, bello scambio tra Lodi e Casella, quest'ultimo ci prova in spaccata, ma D'Agostino chiude lo specchio e si rifugia in corner. Al 29' Lodi pesca Carbonaro con un lancio preciso, De Foglio chiude tutto e libera in corner. Poco dopo la mezz'ora, Ricossa perde palla, Sparacello però viene chiuso dall'intervento di Marchetti. Sul capovolgimento di fronte, dopo un rimpallo la sfera finisce a Caballero che col sinistro dal limite mette sul fondo a tu per tu con D'Agostino. Al 33' Maiorano ci prova da fuori con Maiorano, il pallone finisce alla destra della porta di Marone. Cinque minuti dopo, Carbonaro cerca la gioia personale con un tiro da fuori, palla di poco alta. Un minuto dopo, la Gelbison resta in dieci: Iasevoli, già ammonito, stende Carbonaro a metà campo e riceve il secondo giallo, lasciando i suoi in inferiorità. Campani che poco dopo devono fare a meno anche di capitan Iuliano, infortunato, sostituito da Ziroli. E poco dopo si sblocca il match: offensiva di Ricossa che mette in mezzo il pallone, D'Agostino non trattiene e Caballero di testa ribadisce in rete. I cilentani non ci stanno e poco dopo vanno vicinissimi al pari, ma Marone è decisivo prima su Graziani e poi su Pipolo. Si va dunque all'intervallo sull'1-0.

SECONDO TEMPO: La ripresa inizia senza cambi da una parte e dall'altra. Prima chance per i peloritani, Lodi ci prova e D'Agostino si rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner, tiro-cross dello stesso Lodi che si spegne sul fondo. Al 53', sugli sviluppi di un piazzato, Marchetti trova la rete del raddoppio, ma l'arbitro non convalida per un precedente fallo di mano. Il tecnico ospite inserisce Mesina al posto di Rossi. Al 60', la Gelbison si fa vedere in avanti con Sparacello che si gira bene e conclude, Marone mette in angolo. Sei minuti dopo, azione insistita dei giallorossi: Casella per Carbonaro che cicca e poi serve Caballero, palla indietro per Agnelli che prova la botta colpendo Pipolo che resta a terra per qualche istante. Al 72', Bianco si mette in proprio e prova il sinistro a giro, palla che esce fuori di poco. Poco dopo, ci prova anche Carbonaro ma D'Agostino si fa trovare pronto. Risposta cilentana con Sparacello, che parte dalla linea di centrocampo per entrare in area e provare a concludere, ma Domenico Marchetti gli chiude lo specchio della porta. Al 75' lancio in avanti per Bianco che prova a saltare il portiere, D'Agostino in uscita salva i suoi. Sette minuti dopo, ecco il raddoppio dei peloritani: Bianco allarga per Agnelli che sterza entra in area e conclude, D'Agostino respinge col piede e Lodi col mancino ribadisce in rete. Sostanzialmente è l'ultima azione degna di nota di un match che ha visto la formazione di mister Costantino (che nel finale inserisce anche Romano, Panebianco e Cangemi) imporsi sulla squadra rossoblu e conquistare così i play off.

IL TABELLINO

FC MESSINA (4-3-3): Marone; Casella, D. Marchetti, Fissore, Ricossa (90' Panebianco); Agnelli, Lodi, Palma (76' A. Marchetti); Bianco (89' Romano), Caballero (79' Coria), Carbonaro (92' Cangemi). A disp.: Monti, Da Silva, Aita, Arena. All. Costantino.

GELBISON (3-5-2): D'Agostino; Iasevoli, Uliano (42' Ziroli), D'Orsi; De Foglio, Pipolo, Maiorano (85' Guadagno), Rossi (57' Mesina), Dayawa (77' Di Fiore); Graziani, Sparacello. A disp.: Gesualdi, Volpe, Stancarone, Mautone, Coiro. All. Ferazzoli

ARBITRO: Bonacina di Bergamo (Starnini-Bertozzi)

MARCATORI: 45' Caballero, 82' Lodi

NOTE: Ammoniti: Iasevoli, De Foglio, Maiorano (G), Agnelli (FCM). Espulsi: al 39' Iasevoli (G) per doppia ammonizione.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...