Marsala
Marsala, Li Causi: “Situazione di stallo. Spiego tutto su debiti, presente futuro del club…”

Marsala, Li Causi: “Situazione di stallo. Spiego tutto su debiti, presente futuro del club…”


Le parole del socio di minoranza del club azzurro.

Riceviamo e pubblichiamo una nota da parte del socio di minoranza del Marsala, Mimmo Li Causi, che ha voluto dire la sua sulla situazione del club, soffermandosi su quello che è stato, sui debiti e anche sul futuro della squadra lilibetana:

SITUAZIONE DI STALLO “Purtroppo si è venuta a creare una situazione di stallo attorno alle sorti del Marsala Calcio srl, per i continui rinvii in merito alla cessione di quote di minoranza a gratis a favore del signor Gharbi nominato Amministratore Unico. Il signor Gharbi ci comunicava di aver interpellato uno studio notarile per l’eventuale immediato trasferimento delle quote a suo favore che avrebbe avuto luogo entro il mese di febbraio 2021. E da allora stiamo ancora aspettando di essere convocati”.

NESSUN OSTACOLO PER GHARBI “Non ci sarebbe stato nessun ostacolo per sbloccare il passaggio delle quote a favore del signor Gharbi, essendo stato nominato amministratore unico del Marsala calcio srl il 21/10/2020 dagli stessi soci di minoranza e dal curatore delle quote di maggioranza”.

PAGINA NUOVA PER IL CALCIO MARSALESE “Con il passaggio delle quote al signor Gharbi si confidava in una pagina nuova per la nostra città che avrebbe potuto portarci ai massimi livelli del calcio professionistico”.

GHARBI SI È TIRATO INDIETRO “Poi in data 22 aprile con grande stupore riceviamo e-mail da parte del signor Gharbi con la quale comunica le proprie dimissioni dal ruolo di amministratore unico del Marsala calcio. Chiarisce, inoltre che proseguirà con l’ordinaria gestione della società e provvederà al compimento degli atti urgenti fino alla nomina del nuovo amministratore. A seguire riceviamo anche le dimissioni dei suoi collaboratori”.

NESSUNA NOTIZIA DA PARTE DI GHARBI… “Sono state convocate 2 assemblee dei soci dall’amministratore unico per rassegnare le sue dimissioni; la prima l’11 maggio e la seconda del 20 maggio di fatto il suddetto amministratore non si è mai presentato, ad oggi non abbiamo nessuna notizia”.

IN ATTESA DI BILANCI CONTABILI E CHIARIMENTI “Da come richiesto dal curatore delle quote di maggioranza, si chiede al signor Gharbi di fornire a tutti i soci una relazione sotto la sua guida e la presentazione dei bilanci contabili. E siamo ancora in attesa di chiarimenti sul futuro del Marsala Calcio!”.

FUTURO “I soci di minoranza ringraziano il professore Licari per aver continuato la partecipazione al campionato garantendo l’iscrizione futura al prossimo campionato di Eccellenza, mettendo in campo giovani della categoria allievi e juniores, calciatori del futuro e del nuovo Marsala”.

RISCHIO RADIAZIONE SCONGIURATO “Non partecipando a questo mini torneo dell’Eccellenza girone A, il Marsala rischiava di essere radiato dalla Lega Dilettanti Regionale. Ringraziamo i tecnici e calciatori per la partecipazione a questo mini campionato. I risultati non sono stati brillanti ma era importante mantenere la categoria per il futuro di questo Marsala. La squadra è stata formata da giovani locali, senza molta esperienza alle spalle ma con un forte attaccamento alla maglia azzurra e, nonostante la loro giovane età sono riusciti a garantire un futuro al calcio marsalese”.

TIFOSI “So che tutti i nostri tifosi, soprattutto gli ultras ‘Street Boys Figli di Marsala, Nucleo Ribelle e i Goliardici’, tengono molto alla continuità del calcio a Marsala. Si stanno attivando per portare avanti una programmazione per la continuità calcistica della nostra città”.

A DISPOSIZIONE PER IL FUTURO PROPRIETARIO “Confermo ancora una volta che il gruppo licausiano (come qualcuno lo definisce) non farà calcio a Marsala. Siamo a disposizione del futuro proprietario del nuovo Marsala calcio per cedere gratis le nostre quote di minoranza”.

SITUAZIONE DEBITORIA “Vi posso garantire la situazione debitoria del Marsala calcio non è così grave come qualcuno pensa o scrive. Sono state pagate buona parte delle vertenze dall’amministratore unico signor Gharbi, sono stati pagati giocatori e tecnici con crediti che vantava la vecchia società (fideiussione Lega) e sponsor”.

AMMINISTRAZIONE “Nella speranza che l’amministrazione comunale possa garantire un futuro calcistico a questa Città , ci auguriamo Sempre Forza Marsala”.

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...