Eccellenza A
Ecc./A: Nissa e Akragas corsare, pari a reti bianche in Mazara-Sancataldese e Misilmeri-Canicattì-I resoconti

Ecc./A: Nissa e Akragas corsare, pari a reti bianche in Mazara-Sancataldese e Misilmeri-Canicattì-I resoconti


Sette gol della Folgore su giovani del Marsala.

Cala il sipario sull’8^ e penultima giornata del campionato di Eccellenza girone A, domenica l’ultimo turno e poi sarà via a Poule A e Poule B. CLICCA QUI per vedere la classifica.Questi i resoconti.

MAZARA-SANCATALDESE 0-0

Nel big match di giornata non si fanno male Mazara e Sancataldese che si confermano dunque seconda e prima del girone. Partita a tratti bella, ma condizionata dal caldo e dalla stanchezza. Sancataldese che resta prima a 20 punti e +3 proprio su Mazara e Akragas a 17.

MARSALA-FOLGORE 0-7

A valanga la Folgore sui giovani del Marsala, partita tutto sommato equilibrata nella prima frazione con gli ospiti che nella ripresa dilagano. Ad aprire e chiudere le marcature è Carovana, autore di una doppietta, poi tripletta per Pizzo e gol di Etman e Rustico. Folgore che sale a 10 punti ed al sesto posto che oggi varrebbe gli spareggi promozione con un +1 sul Canicattì settimo. Resta a fanalino di coda a 1 punto il Marsala.

MARINEO-AKRAGAS 1-2

Vittoria corsara per la truppa di Di Gaetano che espugna con decisione e non senza fatica il campo del Marineo. A sbloccare la sfida è il solito Biondo alla mezz’ora, poi è del ritrovato Villa a metà ripresa a trovare il raddoppio. Inutile il rigore del Marineo nel finale che rende solo meno amara la sconfitta. Akragas secondo a 17 punti con il Mazara, resta penultimo a 4 punti il Marineo.

DON CARLO MISILMERI-CANICATTÌ 0-0

Altra partita di cartello di giornata quella che ha visto protagoniste Misilmeri e Canicattì che hanno combattuto e di fatto si sono annullate. Un punto che consente ai palermitani di consolidare il quinto posto a quota 11 punti, è settimo il Canicattì che ad oggi sarebbe fuori dagli spareggi promozione e si giocherà tutto domenica nell’ultimo turno.

CUS PALERMO-NISSA 1-3

Vittoria corsara e preziosa per la Nissa che di fatto chiude i conti nel primo tempo o meglio in 20 minuti tra il 19’ ed il 39’. A sbloccare la gara è Prestia, poi immediato il raddoppio con una splendida giocata di Retucci, scatto in profondità e scavetto sul portiere in uscita. Prima dell’intervallo Stassi firma il tris per i biancoscudati ed i cussini accorciano con Mazzola. Sale a 14 la Nissa matematicamente nella Poule A, resta a 7 il Cus.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...