Serie D
Licata vince in extremis: Acireale regge in 10 per 90 minuti e capitola nel finale-Cronaca e tabellino

Licata vince in extremis: Acireale regge in 10 per 90 minuti e capitola nel finale-Cronaca e tabellino


Espulso dopo neanche un minuto Pozzebon, decide una rete di Civilleri all’89’.

Tre punti pesantissimi per il Licata arrivati in extremis contro un Acireale che lascia comunque il “Liotta” a testa altissima. Granata con tante assenze che restano anche in 10 per il rosso a Pozzebon dopo meno di 40 secondi. La truppa di Campanella attacca, crea, sbatte sul portiere granata Ruggiero (il migliore in campo) e sciupa tante occasioni. Ma quasi all’ultimo minuto un’incornata di Civilleri regala il sorriso ai gialloblù. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito Acireale in 10: sono trascorsi 40 secondi, a palla lontana contatto tra Pozzebon e Maltese e l’arbitro chiamato dall’assistente sventola il rosso al centravanti granata reo di aver colpito il capitano gialloblù con un colpo alla nuca. Al 9’ gol divorato dal Licata: Frisenna verticalizza per Civilleri che sfonda a destra e pennella sul secondo palo, De Luca arriva come un treno e da due passi incorna alto. Al 19’ il primo squillo degli ospiti: sugli sviluppi di un corner Joao Pedro pennella ancora in area, Cannino prova a colpire di testa ma non inquadra lo specchio. Al 21’ punizione di Russo dai 25 metri, tiro centrale, Paterniti blocca. Al 23’ ancora granata: Tumminelli ruba palla sulla trequarti e parte in progressione, salta Mannina e calcia forte sfiorando l’incrocio. Partita molto bella, occasioni da un lato e dall’altro. Al 28’ ci prova Savanarola dalla distanza, palla fuori non di molto. Sul ribaltamento di fronte percussione di Izco e tiro-cross basso che Ruggiero controlla. Finora non si è notata l’inferiorità numerica della truppa di De Sanzo, Savanarola e compagni si chiudono a riccio in fase difensiva e ripartono veloci creando apprensione alla difesa gialloblù. Ci sarà un sostanzioso recupero, oltre all’espulsione di Pozzebon il gioco è stato fermo per almeno un paio di minuti a causa di infortuni a Maltese prima e Ruggiero poi. Saranno infatti 4 i minuti di recupero. Chiudono avanti gli ospiti con una punizione di Cozza respinta dalla barriera ed un tiro-cross di Tumminelli messo in angolo da Paterniti. Al 45’+4 occasione per il Licata: Daniello riceve da Frisenna e crossa morbido, Souarè prova ad avventarsi ma in scarso equilibrio la manda a lato. Finisce così la prima frazione, Licata-Acireale 0-0.

SECONDO TEMPO: In queste prime battute stesse leitmotiv della prima frazione, possesso palla per i gialloblù, granata ben chiusi e pronti a ripartire. Al 48’ Licata pericoloso: corner di Mannina, Maltese in mischia prova la zampata ma la mira è imprecisa. Al 51’ è l’Acireale a sfiorare il vantaggio: punizione di Cozza dalla trequarti, De Pace stacca bene ma è bravo Paterniti a smanacciare. Al 55’ occasionissima per il Licata: azione insistita a sinistra, Mannina per Civilleri che appoggia a Izco, palla a rimorchio per Frisenna che tenta il piattone dal limite quasi a botta sicura ma Ruggiero con un grande riflesso dice no. Al 60’ pennellata di Daniello per De Luca, è bravissimo Cannino a staccare in anticipo mettendo la palla in corner. Al 61’ altra occasione sciupata dai padroni di casa: Izco per De Luca che da ottima posizione non inquadra lo specchio. Cala leggermente il ritmo, la gara è continuamente spezzettata da falli tattici. Al 66’ altra occasionissima per il Licata: percussione impressionante di Civilleri che salta tre avversari e appoggia a Rossitto che tutto solo sul centrodestra calcia forte ma centrale e Ruggiero respinge. Al 76’ sortita granata: Cannino recupera palla nella propria trequarti e scappa via fino al limite dell’area avversaria provando il diagonale, Paterniti blocca a terra. Al 79’ altra occasione per i granata: Tumminelli sfonda a destra e crossa basso, Maltese respinge ma la palla termina sui piedi di Mauceri che tenta il tiro-cross, ancora Maltese anticipa Buffa mettendola in angola. Sul corner successivo Paterniti non esce, Frisenna non interviene e Buffa incorna di poco a lato. All’82’ botta di Frisenna dai 25 metri, palla ampiamente a lato. All’85’ altra occasionissima per i locali: corner di Catalano, De Luca spizza, Izco si allunga ma sfiora soltanto e la palla termina a lato di una dozzina di centimetri. Un minuto dopo Catalano per il solito Frisenna che tenta la rasoiata dal limite, Ruggiero si distende e devia in angolo. All’88’ gol questa volta divorato dall’Acireale: Joao Pedro ruba palla a Frisenna e lancia Tumminelli che appoggia in area a Buffa, il giovane centrocampista contrastato da Maltese calcia a lato un rigore in movimento. All’89’ il Licata passa in vantaggio: ennesimo cross di Izco da destra, Rossitto fa la torre verso il centro dell’area dove arriva Civilleri che insacca da due passi in tuffo, è 1-0. Sei minuti di recupero, prova il forcing la truppa di De Sanzo. Al 93’ Licata ad un passo dal raddoppio: Civilleri verticalizza per Rossitto che calcia quasi a botta sicura, Ruggiero ci mette una pezza e con l’aiuto del palo l’occasione sfuma. Ci prova anche Catalano dalla distanza, il portiere granata dice no in due tempi. Finisce così, Licata-Acireale 1-0.

IL TABELLINO:

LICATA (4-2-3-1): Paterniti; Daniello (66' Rossitto), Maltese, Orlando, Mannina; Mazzamuto, Frisenna; Izco, Civilleri, Souarè (58' Catalano); De Luca (89' Candiano). A disp.: Guerri, Semprevivo, Bertella, Como, Greco, Rizzo. All. Campanella.

ACIREALE (3-5-1-1): Ruggiero; Cannino, De Pace (89' Mbaba), Strumbo; Tumminelli, J. Pedro, Cozza, Savanarola, Celentano (66' Mauceri); Russo (66' Buffa); Pozzebon. A disp.: Mazzini, Iania, Ba, Barbagallo, Indaco, De Felice. All. De Sanzo.

ARBITRO: Dorillo di Torino (Russo-Portella).

MARCATORI: 89' Civilleri

NOTE: ammoniti Souarè, Maltese, Mazzamuto, Strumbo, Ruggiero, Tumminelli. Espulsi: al 1' Pozzebon (Aci) per fallo a palla lontana. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

21/02/2021 - Licata show: tris ad un Marina di Ragusa volenteroso-Cronaca e tabellino 14/02/2021 - A San Valentino il Licata si rinnamora del ‘Liotta’: successo in rimonta sul Castrovillari-Cronaca e tabellino 07/02/2021 - Il Licata espugna il 'Fresina' di Sant'Agata, 0-1-Cronaca e tabellino del match 04/11/2020 - Perla di Civilleri: Licata batte di misura il Paternò-Cronaca e tabellino 04/10/2020 - Cannavò dal dischetto lancia il Licata: 2-0 al Roccella-Cronaca e tabellino 23/02/2020 - Il Licata si regala una giornata da sogno: 2-0 sul Palermo in un ‘Liotta’ vestito a festa-Cronaca e tabellino 09/02/2020 - Il Licata risorge: va sotto e poi stende il Corigliano con un pokerissimo-Cronaca e tabellino 26/01/2020 - Torna alla vittoria il Licata, Palmese battuta 1-0-Cronaca e tabellino 22/12/2019 - Licata cinico, Marina di Ragusa sconfitto 2-1 al ‘Liotta’-Cronaca e tabellino 15/12/2019 - Il Licata riprende il Roccella: 1-1 in Calabria-Cronaca e tabellino 08/12/2019 - Licata: poker in rimonta ai giovani del Marsala-Cronaca e tabellino 24/11/2019 - Licata show: calato il poker al San Tommaso-Cronaca e tabellino 17/11/2019 - Licata espugna Acireale, decide Cannavò: nervi a fior di pelle, poco calcio e tanti calci-Cronaca e tabellino 10/11/2019 - Il Licata torna a vincere: successo di misura col Troina-Cronaca e tabellino 22/09/2019 - Licata tutto cuore e super Ingrassia: espugnato il campo della Palmese-Cronaca e tabellino 10/03/2019 - Ecc/A: Licata ad un passo dalla D, Caccamo ferma Canicattì. Dattilo distrugge Mazara, ok anche Marsala1912 e Cus Palermo-Resoconti 27/02/2019 - Ecc./A: undicesima gioia Licata, bene Dattilo, Mazara e Mussomeli-I resoconti 17/02/2019 - Eccellenza/A: Licata cala il tris, Canicattì e Sant'Agata a ruota. Ok Mazara e Favara-I resoconti 10/02/2019 - Ecc. A: in testa vincono tutte, gioiscono anche Mussomeli, Dattilo e Castelbuono-I resoconti 13/01/2019 - Eccellenza/A: Licata ne fa otto e risponde al Canicattì, poker del Sant’Agata. Bene Geraci e Dattilo 16/12/2018 - Ecc. A: Licata, Canicattì e S. Agata non perdono un colpo. Vola Parmonval, risorge Favara-I resoconti 09/12/2018 - Ecc. A: torna a vincere il Licata, solo pari per le altre big. Bene anche Mussomeli e Dattilo-I resoconti 11/11/2018 - Ecc. A: Licata show ne fa 7 al Dattilo e vola, bene Geraci, Parmonval e Partinicaudace-I resoconti 06/11/2018 - Eccellenza A: Top&... Top della 9^ giornata 04/11/2018 - Eccellenza/A: Licata vola al comando, bene anche Sant’Agata, Alcamo e Cus Palermo-I resoconti 28/10/2018 - Ecc. A: Licata e Canicattì rulli compressori, inciampano Mazara, Dattilo e Sant’Agata-I resoconti 28/02/2018 - Licata solido e cinico, ma che fatica: pari con il Locri e pass per i quarti-Cronaca e tabellino 10/12/2017 - Frenano le capoliste Dattilo e Marsala, ne approfitta il Licata. Bene Caccamo e Canicattì
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...