Acireale
L'Acireale non demerita ma i tre punti vanno alla Gelbison-Cronaca e tabellino del match

L'Acireale non demerita ma i tre punti vanno alla Gelbison-Cronaca e tabellino del match


Il racconto della gara tra granata e rossoblu allo stadio 'Aci e Galatea'

Un Acireale arrembante e mai domo, perde immeritatamente in casa contro la Gelbison. I granata si fermano ai due legni colpiti, i campani vincono dal dischetto. La cronaca e il tabellino del match.

PRIMO TEMPO Pronti via l'Acireale prima sfiora il gol al 1' con Savanarola, miracoloso D'Agostino sul suo colpo di testa da corner, poi va in rete al 3' con Buffa ma la bandierina del guardalinee è alzata, tutto fermo, gol annullato. Al 5' trama ospite che porta al tiro Graziani da fuori, palla centrale e bloccata da Ruggiero. Al 6' granata vicinissimi al gol: grande taglio di De Felice in area, davanti al portiere prova il colpo sotto e la palla si infrange sulla traversa. All'8' altra grande occasione per i padroni di casa: cross di Tumminelli in mezzo all'area, liscio di un difensore campano, palla per Mauceri che clamorosamente la mette fuori da buonissima posizione. Al 19' ci riprovano gli ospiti: Sparacello dal limite ci prova con un tiro a giro, palla fuori deviata anche da un difensore. Al 27' incursione in area di Tumminelli che mette una palla velenosa in mezzo, il portiere la va a bloccare in uscita bassa. Al 38' si rifanno vivi gli ospiti: percussione di Sparacello in area, il suo tiro viene bloccato da Ruggiero. Al 44' acesi vicinissimi al gol: Strumbo per Savanarola in area, vince il rimpallo con D'Agostino e calcia verso la porta, pallo esterno.

SECONDO TEMPO Primo squillo della ripresa è di marca rossoblu: D'Orsi ci prova da fuori, palla fuori. Al 54' granata ancora vicini al gol: dagli sviluppi di un calcio d'angolo, Viscomi si ritrova la palla buona davanti a D'Agostino ma incredibilmente mette sul fondo. Al 58' ci prova Cozza da fuori area, palla abbondantemente alta. Al 61' annullato gol ai granata per fuorigioco millimetrico di Pozzebon. Al 68' tiro di Iuliano dall'interno dell'area di rigore, palla alta. Al 71' cross di Tumminelli per Buffa, colpo di testa del centrocampista e palla fuori di un soffio. Al 79' uscita a valanga di Ruggiero su Sparacello, l'arbitro indica il dischetto: Iuliano realizza dal dischetto. All'84' padroni di casa in 10: Viscomi viene a contatto, a gioco fermo, con Sparacello, l'arbitro gli mostra il rosso. Al 90' i granata chiedono un rigore per un contatto su Savanarola, il direttore di gara fa cenno di proseguire. Dopo 8 minuti di recupero, triplice fischio, finisce 0-1. 

IL TABELLINO:

ACIREALE (3-5-1-1): Ruggiero 02; Raia (61' De Pace 00), Viscomi, Strumbo 00 (81' Russo); Tumminelli (78' J. Pedro 99), Buffa 01 (78' Celentano 01), Cozza, Savanarola, Mauceri 99; De Felice; Pozzebon. A disp.: Mazzini 00, Cannino 00, Mbaba 00, Iania 01, Ba, Barbagallo 00, C. La Vardera 02. All. De Sanzo.

GELBISON: D'Agostino; Romano, Gagliardi, Uliano, Onda, Graziani (91' Guadagno), Mautone, De Foglio (37' Ziroli), D'Orsi, Maiorano, Sparacello. A disp: Gesualdi, Messina, Di Fiore, Bruno, Stancarono, Iasevoli, Bonfini. All. Ferazzoli.

ARBITRO: Frosi di Treviglio (Morotti-Taverna).

MARCATORI: 80' rig. Iuliano

NOTE: ammoniti D'Orsi, Ruggiero. Espulsi all'84' Viscomi che viene a contatto, a gioco fermo, con Sparacello e il ds Chiavaro per proteste.

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...