Catania
Il Catania c'è, Cavese battuta a domicilio-Cronaca e tabellino del match

Il Catania c'è, Cavese battuta a domicilio-Cronaca e tabellino del match


Il racconto del match del Lamberti tra campani e siciliani

Al “Lamberti” è un Catania corsaro, Cavese battuta 0-2. Vittoria meritata e praticamente mai in discussione. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO Al 2' palla in profondità per Ricchi che crossa in area, Bubas gira in rete di testa ma il gioco è fermo, c'era fuorigioco dell'esterno mancino. Al 7' scambio in area avversaria tra Russotto e Dall'Oglio che sul più bello viene fermato dalla difesa campana. Al 9' punizione di Maldonado, potentissima ma centrale, il portiere respinge di pugno. Trenta secondi dopo cross di Dall'Oglio per Sarao che va su coi tempi giusti ma di testa manda poco alto sulla traversa. Al 14' filtrante per Bubas, Martinez esce fuori dall'area e di piedi la gioca senza complicazione alcuna. Al 18' lancio di Calapai per Russotto che si ritrova a tu per tu contro Kucich che è miracoloso a deviare in angolo il fendente di controbalzo dell'ex di giornata. Al 28' Ricchi guadagna il fondo e crossa in mezzo, Martinez si allunga e blocca la palla. Al 37' Sarao entra in area ma da posizione defilata non riesce a far paura al portiere di casa che blocca la sua conclusione. Al 42' contatto in area tra Bubas e Giosa, proteste vibranti dei campani che chiedevano il rigore, per l'arbitro è fallo in attacco. Squadre a riposo dopo 1' di recupero sullo 0-0.

SECONDO TEMPO La ripresa si apre con una grande bolide di Sarao che impegna Kucich. Al 48' la gara si sblocca: grande cross di Dall'Oglio sul secondo palo dove Giosa, di prima al volo, sembra un attaccante per la freddezza con cui gira in rete il suo piattone. Al 56' ancora Giosa in fase offensiva, Cucurullo salva sulla sua conclusione in mischia. Al 66' rossazzurri vicini al doppio vantaggio: Sarao da fuori area va al tiro, Kucich vola a mettere in angolo. Al 72' cross di Calapai, Sarao prova il tacco alla 'Mancini', palla fuori dallo specchio della porta. Al 74' spunto di Ricchi che entra in area e fa partire un cross basso sul quale si avventa Martinez a respingere. All'80' arriva il raddoppio degli etnei: Welbeck recupera una palla sulla trequarti, manda in contropiede Dall'Oglio che arriva al limite dell'area e fa partire un tiro basso e angolato che si infila per il 2-0. All'82' subito reazione dei campani: Senesi dal limite fa partire un gran tiro che Martinez devia con l'aiuto del palo. All'87' ci prova anche Reginaldo ma la palla è abbondantemente fuori. Al 94' espulso Matino per fallo da ultimo uomo. 

IL TABELLINO:

CAVESE (3-4-3): Kucich; Matino, De Franco, Ricchi; Cucurullo (69' Lulli), Scoppa (69' Senesi), Matera, Nunziante (81' Natalucci); Bubas (81' Gatto), Gerardi, Calderini (60' Montaperto). A disp.: D'Andrera, Paduano, Senese, Gega, Favasuli, Semeraro, De Rosa. All. Campilongo.

CATANIA (4-3-2-1): Martinez; Calapai, Giosa (89' Sales), Claiton, Pinto; Dall’Oglio (89' Rosaia), Maldonado, Izco (64' Welbeck); Piccolo (76' Di Piazza), Russotto (64' Reginaldo); Sarao. A disp.: Santurro, Albertini, Zanchi, Golfo, Vrikkis. All. Baldini.

ARBITRO: Bitonti di Bologna (Catucci-Cravotta).

MARCATORI: 48' Giosa, 80' Dall'Oglio

NOTE: ammoniti Giosa, Dall'Oglio, Nunziante, Campilongo, Senesi, Matino, Claiton. Al 94' espulso Matino per fallo da ultimo uomo. 

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...