Speciale
Alacqua a GS.it: “­Alla Pro Vercelli sto vivendo una bellissima esperienza. Serie D anno del Messina, ripresa Eccellenza...“

Alacqua a GS.it: “­Alla Pro Vercelli sto vivendo una bellissima esperienza. Serie D anno del Messina, ripresa Eccellenza...“


Le esclusive di Goalsicilia.it-L'ex tecnico di Sancataldese e Due Torri

Antonio Alacqua, allenatore ex Due Torri e Sancataldese, da settembre nuovo tecnico della Primavera 3 della Pro Vercelli, parla ai microfoni di Goalsicilia.it.

Mister, come va questa nuova avventura?

"Una bellissima esperienza, mi auguro di soddisfare tutte le esigenze societarie, in primis portare più gente possibile in prima squadra e poi di ben figurare in questo campionato".

Al momento siete primi in classifica...

"Siamo primi ma restiamo coi piedi per terra, non facciamoci girare la testa. Ci sono due squadre che devono recuperare due partite, però sono contento degli 11 punti in 5 partite, frutto di 3 vittorie di fila e due pari. Stiamo facendo bene e per questo voglio ringraziare la società, il direttore e lo staff e i miei ragazzi, sono orgoglioso di rappresentare la Pro Vercelli nel campionato Primavera 3".

Hai avuto modo di vedere tante partite della prima squadra, che differenza noti tra la Serie C al nord rispetto al girone del sud?

"La nostra è una squadra che gioca bene al calcio, mi ha impressionato la qualità del gioco che sviluppa. Per il resto vedo tante squadre organizzate nel girone, il livello secondo me non è molto diverso, sia nel girone A che nel C ci sono squadre forti".

Poi quest'anno, giocandosi a porte chiuse, la differenza si assottiglia ancora di più.

"Certo, con gli stadi aperti, società come Palermo, Catania, Bari avrebbero avuto un fattore ambientale in più, il dodicesimo uomo in campo. Quest'anno i campionati invece dovranno essere decisi solo dai valori del campo".

In Serie D sembra l'anno giusto per Messina. 

"La classifica dice che l'Acr Messina è prima e quindi tutto adesso dipende da loro, il Fc però deve ancora recuperare una partita e nel 'derby' l'ho vista combattiva. Mi auguro che una delle due faccia il salto di categoria perché lo merita la città, Messina deve fare altre categorie".

Chiudiamo con l'Eccellenza pronta a ripartire. Secondo te, questa ripresa, è la decisione giusta?

"Se si può giocare in sicurezza, perché no? Anzi, se hanno trovato la soluzione oggi, secondo me, potevano trovarla anche prima".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...