Speciale
Rigoli a GS.it: “A Catania in Serie C si pensa solo a vincere, Palermo non ha rosa per competere in alto. Serie D e Akragas...­“

Rigoli a GS.it: “A Catania in Serie C si pensa solo a vincere, Palermo non ha rosa per competere in alto. Serie D e Akragas...­“


Il tecnico ospite al "Salottino Goalsicilia" 

Mister Pino Rigoli, allenatore ex Catania, Leonzio, Akragas e Fc Messina, ospite del "Salottino Goalsicilia", parla di Serie C e Serie D. CLICCA QUI per rivedere la puntata. 

CATANIA "Per quelli che erano gli obiettivi iniziali, nella prima parte di campionato ha fatto benissimo. Poi quando hanno deciso di alzare l'asticella, hanno fatto qualche errore. Sono andati via due giovani importanti come Pecorino e Biondi, sono aumentate aspettative e pressioni...Poi Catania in Serie C è costretta a pensare a vincere e nell'ultima parte di campionato, forse non stava venendo fuori il valore dell'organico".

DA RAFFAELE A BALDINI "Nel sistema calcio, noi allenatori siamo la colonna debole. Però ho visto la differenza tra l'ultima partita di mister Raffaele contro la Turris e la prima di Baldini contro l'Avellino, ho visto due squadre completamente diverse. Io non penso che un allenatore nuovo in tre giorni possa aver cambiato radicalmente, la squadra contro l'Avellino era quella costruita da mister Raffaele, con pregi e difetti. Magari però il cambio allenatore ha portato entusiasmo, condivisione e libertà mentale".

PALERMO "La sensazione è che non ci sia l'organico all'altezza della piazza e di mister Boscaglia che è un allenatore con un curriculum importante. Sicuramente è una buona squadra ma non una rosa che può competere per vincere".

LA TERNANA DI LUCARELLI VOLA "Sta facendo un grandissimo lavoro, dal punto di vista gestionale è perfetto, ha creato un gruppo straordinario e sta dominando, ma per scaramanzia non dico che ha già vinto il campionato (ride ndr). Alle spalle ha un società di spessore e uno staff di livello".

AKRAGAS "Ad Agrigento ho ricordi bellissimi, è una piazza straordinaria, ho conosciuto persone splendide con cui è rimasto un rapporto speciale, dirigenti, tifosi...Ho lasciato il mio cuore e spesso ci torno, spero ci siano le basi per fare calcio con continuità perché Agrigento ha passione".

SERIE D "Oggi è una lotta a tre per la promozione ma come importanza di organico metto primo FC Messina, poi Acr e infine la Gelbison, al di là di quella che sarà la classifica finale. Fc ha più soluzione e una rosa importante, l'Acr invece può contare sulla continuità tecnica che hanno dato perché a differenza di altri hanno cambiato poco, hanno avuto un allenatore fin dall'inizio e giocano il miglior calcio del girone".

CHIOSA FINALE SUL MESSINA "Fare calcio per me non è una questione di categoria, accetto una piazza se ci sono le condizioni per fare calcio come si deve. Ho accettato Messina perché ero convinto che c'erano dei presupposti per il salto di qualità, l'augurio che faccio sia ad Acr che Fc è che questo salto lo facciano entrambe il prima possibile per la città e per i tifosi che se lo meritano. Non conoscevo Messina città ma adesso posso parlarne solo bene. Nella mia esperienza in giallorosso ho costruito tanto, oggi si ritrovano una squadra completamente diversa da quella che avevo trovato, una squadra importante".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Leonzio25/11/2017
Leonzio sterile ma solida: buon pari sul campo del Cosenza-Cronaca e tabellino
Leonzio18/11/2017
Sicula Leonzio: solo pari con la Casertana con tanta amarezza...-Cronaca e tabellino
Leonzio07/11/2017
Leonzio non molla mai: con la Fidelis Andria un prezioso 1-1-Cronaca e tabellino
Leonzio03/11/2017
Rende-Sicula Leonzio: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi
Serie C C21/10/2017
Leonzio sontuosa, Catania spento: i bianconeri si impongono 2-1 al ‘Massimino’-Cronaca e tabellino
Leonzio14/10/2017
Sicula Leonzio e Juve Stabia non si fanno male: al ‘Massimino’ è 0-0 ma col giallo...-Cronaca e tabellino
Leonzio07/10/2017
Sicula Leonzio, Bollino non basta. La Virtus Francavilla si impone 2-1-Cronaca e tabellino
Leonzio02/10/2017
Lecce-Sicula Leonzio: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi
Leonzio22/09/2017
Bisceglie-Sicula Leonzio: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi
Leonzio15/09/2017
Sicula Leonzio-Monopoli: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi
Leonzio01/09/2017
Sicula Leonzio-Matera: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi
Leonzio12/07/2017
Sicula Leonzio, mister Rigoli si presenta: ‘’Cercheremo di costruire una squadra competitiva’’
Catania23/01/2017
Unicusano Fondi e Catania non si fanno male: finisce 1-1 il posticipo-Cronaca e tabellino
Catania15/10/2016
Catania, Rigoli: ‘’Melfi agguerrito, noi altrettanto. Bucolo ha una marcia in più perché…’’-Sala stampa
Catania13/09/2016
Catania, Rigoli: «Stiamo bene e viviamo ogni gara come se fosse una finale»-dalla sala stampa
Catania12/08/2016
Catania, Rigoli: «Col Siracusa servirà determinazione»
Catania11/08/2016
Catania: il calendario completo 2016/17
Catania18/07/2016
Catania: l'obiettivo è dominare il campionato
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...