LIVE!

Logo Dattilo
DAT
1
LIC
0
Logo Licata
Biancavilla
Il Biancavilla parte forte e stende il Roccella, 2-1 al ‘Raiti’-Cronaca e tabellino

Il Biancavilla parte forte e stende il Roccella, 2-1 al ‘Raiti’-Cronaca e tabellino


La squadra di mister Pidatella trova due reti nel primo quarto d’ora ma rischia nel finale.

La parola d’ordine era continuità e dopo il successo di tre giorni fa a Licata il Biancavilla ottiene un’altra importantissima vittoria, stendendo il Roccella per 2-1. I gialloblu conquistano tre punti importantissimi per la loro classifica e si portano a quota 27. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione dopo un paio di minuti per i padroni di casa, con un tentativo da fuori di Randis che Cusumano blocca agevolmente. Al 4’, il Biancavilla si porta in vantaggio: calcio d’angolo battuto da Ancione, Randis devia di testa e mette in rete. I calabresi provano a reagire con Samake ma non trovano varchi. Al 14’, all’ennesima offensiva, ecco il raddoppio degli etnei: cross in mezzo dalla destra, Randis di petto serve Khoris che salta il portiere e sigla il gol del 2-0 senza esultare (Roccella è la sua ex squadra nonché sua città natale). Al 20’, ecco la reazione ospite con una distrazione della retroguardia gialloblu e Samake che entra in area e conclude, palla di poco a lato. Dall’altra parte, Catania mette in mezzo per Randis, ma Cusumano è attento. I padroni di casa a questo punto cercano di allentare i ritmi, mentre i granata provano a cercare qualche iniziativa. Al 28’ il Biancavilla trova anche il tris, Catania mette in mezzo per Khoris che anticipa tutti e mette in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Dopo la mezz’ora, lo stesso Catania prova la conclusione che però viene deviata in calcio d’angolo. Altra chance per il tris gialloblu al 37’: gioco di gambe di Catania che trova in area Randis, il quale conclude in porta ma Cusumano devia in corner. Per i calabresi è il solito Samake a proporsi, ma i compagni non lo seguono. Al 44’ è ancora il Biancavilla a rendersi pericoloso, filtrante di Santapaola per Randis ma Cusumano respinge in qualche modo, si va così al riposo sul 2-0.

SECONDO TEMPO: Nessun cambio in avvio di ripresa da una parte e dall’altra e ritmi che non sono altissimi fin da subito. Ospiti pericolosi con un cross dalla sinistra, ma Mazzeo allontana il pericolo. Al 51’, Malerba ci prova su calcio di punizione, ma il suo tentativo è deviato dalla barriera in corner. Mister Pidatella inserisce Grasso per Aprile, mentre Galati risponde con Lucarino per Liviera. Il Biancavilla si ripropone in avanti al 57 con un’incursione di Mazzeo sulla sinistra, ma Vottari respinge il suo cross. Un minuto dopo, leggerezza dello stesso Mazzeo su Carrozza che finisce a terra in area dopo un contatto, l’arbitro concede il rigore. Sul dischetto va lo stesso Carrozza, Amata intuisce ma non ci arriva e dunque gli ospiti accorciano. Il Roccella si propone in avanti con un traversone di Malerba dalla sinistra, ma il colpo di testa di Samake è debole. Al 64’, nuova rete annullata agli etnei: Grasso mette in mezzo e Catania devia, Cusumano respinge centralmente e Khoris in tap in mette in rete, ma l’arbitro annulla. Sei minuti dopo, è lo stesso Grasso che ci prova avanzando sulla destra, accentrandosi e concludendo dalla distanza, palla di poco fuori. Al 76’, Roccella vicinissimo al pari: Malerba mette in mezzo dalla sinistra, Faraone supera un avversario con una finta e cerca la conclusione che si perde di poco sul fondo. Mister Pidatella inserisce Viglianisi e Montagno per Randis e Santapaola, proprio Montagno prova subito il tiro da fuori che termina alto. Nel finale il Roccella ci crede e il Biancavilla ci prova in contropiede e, in pieno recupero, con una punizione di Ancione, ma Cusumano vola e si rifugia in corner. Dopo cinque minuti di recupero, arriva il triplice fischio che consegna i tre punti ai gialloblu.

IL TABELLINO:

BIANCAVILLA (4-2-3-1): Amata; Mollica, Porcaro, Ferrante, Mazzeo; Ancione, Aprile (53' Grasso); Catania (95' Leonardi), Randis (79' Viglianisi), Santapaola (79' Montagno); Khoris. A disp.: Genovese, Lo Iacono, Nicolosi, Castiglia, Leotta. All. Pidatella.

ROCCELLA: Cusumano; Faraone (91' Plati), Malerba, Vottari, Liviera (55' Lucarino), Coluccio, Capellini (75' Pietanesi), Amato (83' De Leonardis), Bellanca, Samake (69' Votino), Carrozza. A disp.: Commisso, Sidibe, Plati, Sarcone, Falzetta. All. Galati.

ARBITRO: Bianchi di Prato (Pacheco-Riganò).

MARCATORI: 4' Randis, 14' Khoris, 59' rig. Carrozza

NOTE: Ammoniti: Amato (R)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...