Serie D
Troina più deciso: successo prezioso sul Marina di Ragusa-Cronaca e tabellino

Troina più deciso: successo prezioso sul Marina di Ragusa-Cronaca e tabellino


Decide una rete di Berti.

Tre punti preziosissimi in ottica salvezza per il Troina che riscatta così la débâcle di domenica a Messina battendo un comunque buon Marina di Ragusa. Partita tutto sommato equilibrata ma nel miglior momento degli iblei sbloccano gli ennesi con Berti in mischia sugli sviluppi di un corner. Ci sarebbero le occasioni per la truppa di Utro di raddoppiare, soprattutto con Manfrè nella ripresa, ma anche Ficarrotta e compagni sfiorano in un paio di occasioni il raddoppio. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito Marina pericoloso al 2’: punizione a centrocampo, Puglisi vede Aiolfi avanzato e prova il tiro della domenica dal cerchio di metà campo, il portiere recupera la posizione e smanaccia in corner. Al 23’ Troina in vantaggio: punizione di Ficarrotta dalla destra, mischia furibonda in area, Pellegrino ci mette una pezza ma sbuca Berti che piazza la zampata, è 1-0. Al 33’ la risposta degli iblei: punizione dalla trequarti, è uno schema, Mannoni appoggia all’accorrente Castellino che calcia dalla distanza, blocca in due tempi Aiolfi. Al 38’ è ancora Castellino a provarci dalla lunga distanza, mira imprecisa. Al 40’ Troina sfortunato: corner tagliato di Ficarrotta, Pellegrino non è perfetto in presa alta e di fatto smanaccia la palla sulla traversa ritrovandosela poi tra le mani. Finisce così la prima frazione, Troina-Marina di Ragusa 1-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e subito Troina pericoloso: minuto 47, corner di Aperi a centro area, Neri prova l’incornata ma era sbilanciato e spedisce a lato. Gara molto meno divertente e viva in questa ripresa, tanti falli tattici rendono il gioco spezzettato e tutt’altro che fluido il ritmo, latitano le occasioni. Al 67’ Troina ad un passo dal raddoppio: corner di Ficarrotta dalla destra, Neri incorna in mezzo ad un nugolo di avversari e sfiora il palo. Sul ribaltamento di fronte Marina ad un passo dal vantaggio: progressione di Puglisi che salta tre avversari e appoggia a Manfrè, tiro leggermente deviato da Aiolfi che Ciccone spazza sulla linea. All’84’ ancora Marina: punizione di Mannoni dai 25 metri, palla sopra la barriera ma anche sopra la traversa di un metro circa. All’87’ occasionissima divorata dal Troina: Cenci lancia Ficarrotta che alza la testa e pennella per Balistreri tutto solo in area ma clamorosamente il centravanti calcia alto da due passi. Un minuto dopo corner del solito Ficarrotta, incornata di Popolo ma Pellegrino si supera e dice no. Al 93’ Marina ad un passo dal pari: corner dalla destra, incornata prepotente di Agudiak ma Popola salva di testa sulla linea. Finisce così, Troina-Marina di Ragusa 1-0.

IL TABELLINO:

TROINA (4-3-3): Aiolfi; Popolo 02, Neri 00, Berti 00 (58' Longo 99), Ciccone 01; Di Grazia (85' Cenci), Guerci 00, Santoro 00 (69' Diara 01); Ficarrotta, Balistreri, Aperi. A disp.: Li Volsi 01, Puleo 02, Giuffrida 02, Palermo 00, Mascara 02, Dembele 02. All. Tudisco (Mascara squalificato).

MARINA (3-4-2-1): Pellegrino; Pietrangeli 00, Puglisi, Giuliano (75' Dieme); Castellino 02 (61' Cannia 03), Mannoni, La Vardera 99 (61' Schisciano), Di Bari 01 (86' Tripoli 01); Manfrè 99, Baldeh 99; Agudiak. A disp.: Pernini 01, Cinquemani 01, Monteleone, Gurrieri 02, Bellomo 03. All. Utro.

ARBITRO: Petrov di Roma (Gervasoni-Nechita).

MARCATORI: 23' Berti

NOTE: ammoniti Guerci, Mannoni, Berti

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...