Palermo
Lucca illude il Palermo: fermata sul pari la capolista Ternana-Cronaca e tabellino

Lucca illude il Palermo: fermata sul pari la capolista Ternana-Cronaca e tabellino


Il centravanti porta in vantaggio i rosa, poi gol dell’ex di Falletti.

Terzo pari consecutivo per il Palermo di mister Boscaglia che rallenta la marcia della capolista Ternana. I rosa trovano il vantaggio in avvio di ripresa con Lucca, ma vengono rimontati e alla fine rischiano con un palo colpito da Falletti su punizione. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: La Ternana parte subito forte e staziona stabilmente nella metà campo rosanero nei primi minuti di gara. Al 10’, Somma rischia controllando male un pallone, Falletti prova a involarsi verso la porta ma viene fermato da Palazzi. Due minuti dopo, punizione da buona posizione per i rosa, Valente si incarica della battuta ma il pallone termina alto. Subito dopo, Lucca si divora il gol: lancio dalle retrovie per il centravanti che prende il tempo ai due centrali ma poi spara addosso a Iannarilli. Al quarto d’ora, altra chance per i siciliani: Kanoute mette in mezzo, Lucca prova la rovesciata ma la conclusione è debole per impensierire Iannarilli. I rossoverdi rispondono con un’azione corale, cross dalla destra di Partipilo e Vantaggiato di testa non inquadra la porta. Al 19’, proteste dei rosa per un contatto in area tra Defendi e Valente che finisce a terra, l’arbitro lascia correre. Padroni di casa ancora pericolosi con un dai e vai tra Valente e Crivello, quest’ultimo entra in area a tu per tu con Iannarilli ma l’azione sfuma. Poco prima della mezz’ora, Palermo nuovamente pericoloso: sugli sviluppi di una punizione, sponda di Somma per Lucca, il cui colpo di testa termina di poco alto. Mister Lucarelli cambia qualcosa tra i suoi alla mezz’ora: dentro Peralta e Laverone per Partipilo e Defendi. Poco dopo, Luperini finisce a terra in area dopo un contrasto, anche in questo caso il direttore di gara non ravvisa nulla di scorretto. I ritmi calano leggermente e poco prima dell’intervallo si conta un’occasione per parte: prima Vantaggiato su punizione impegna Pelagotti che non trattiene, poi Lucca viene atterrato sui venti metri e si incarica della battuta di una punizione deviata in corner. Non c’è però il tempo di battere e si va al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa, subito dentro Silipo per Kanoute. Passa un minuto circa e il Palermo si porta in vantaggio: azione manovrata, Accardi mette in mezzo dalla destra e Lucca di testa ruba il tempo ai diretti avversari mettendo in rete. Gli ospiti provano a reagire con un paio di piazzati che non impensieriscono Pelagotti, Lucarelli prova a cambiare qualcosa dalla panchina inserendo Ferrante e Raicevic per Furlan e Vantaggiato. I rosa appaiono in controllo, ma al 65’ devono fare a meno di Accardi, infortunato e sostituito da Doda, fuori anche Odjer per Broh. Per le Fere ci prova Raicevic in rovesciata, la palla termina fuori. Al 71’, il Palermo sciupa l’occasione per raddoppiare con un’azione insistita terminata con il colpo di testa di Broh, ma Iannarilli salva i suoi. Gol sbagliato, gol subìto due minuti dopo: ingenuità difensiva dei rosa, palla vagante in area dopo un paio di rimpalli e Falletti con il destro punisce Pelagotti per il gol dell’ex che vale il pari. Poco dopo, ennesima occasione per i rosa con un cross di Doda e Luperini che in acrobazia non trova il pallone. Boscaglia manda in campo anche Floriano e Saraniti per Valente e Lucca e all’82’ i rosa sono ancora pericolosi: Floriano batte un corner, Palazzi colpisce di testa a la palla termina di poco fuori. Anche la Ternana continua a crederci soprattutto con Falletti che viene murato dalla difesa siciliana. Lo stesso fantasista rossoverde al 93’ batte una punizione e centra il palo, poi Boben calcia addosso a Pelagotti Finisce così, senza vincitori né vinti.

IL TABELLINO:

PALERMO (4-3-2-1): Pelagotti; Accardi (67' Doda), Somma, Palazzi, Crivello; Odjer (67' Broh), De Rose, Luperini; Kanoutè (46' Silipo), Valente (80' Floriano); Lucca (81' Saraniti). A disp.: Fallani, Corrado, Lancini, Peretti, Martin, Santana. All. Boscaglia.

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi (30' Laverone), Boben, Kontek, Salzano; Damian, Palumbo (75' Paghera); Partipilo (30' Peralta), Falletti, Furlan (60' Ferrante); Vantaggiato (60' Raicevic). A disp.: Vitali, Frascatore, Mammarella, Russo, Suagher, Proietti, Torromino. All. Lucarelli.

ARBITRO: Tremolada di Monza (Zampese-Torresan).

MARCATORI: 46' Lucca, 73' Falletti

NOTE: Ammoniti: Furlan (T), Valente, Odjer, Luperini, Lucca, De Rose (P)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...