Catania
Catania, giornata no: troppi errori, vince 3-2 la Casertana-Cronaca e tabellino

Catania, giornata no: troppi errori, vince 3-2 la Casertana-Cronaca e tabellino


Reti rossazzurre di Piccolo e Manneh, sbaglia un rigore Sarao.

Un comunque buon Catania esce sconfitto dal match con la Casertana che si impone per 3-2. Troppi gli errori commessi dai rossazzurri che di fatto regalano i primi due gol ai campani a causa delle sviste di Calapai prima e Confente poi, sbagliando anche un rigore con Sarao. Prima rete in maglia rossazzurra per Piccolo, poi a segno anche Manneh. Nel forcing finale la truppa di Raffaele ci prova senza però trovare il pari. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Si fa male Pecorino nel riscaldamento e così Raffaele rispetto alla formazione annunciata lancia dal 1’ Sarao. Al 4’ il primo brivido del match: sugli sviluppi del corner di Piccolo, incornata in torsione sul primo palo di Tonucci e palla a lato non di molto. Al 17’ alla prima vera sortita offensiva la Casertana passa: Pacilli riceve palla a destra, converge e crossa sul secondo palo, Calapai è in ritardo e Turchetta incorna di prepotenza colpendo la parte interna della traversa e gonfiando la rete, è 1-0. Al 20’ il Catania trova il pari: palla in area per Sarao che spalle alla porta fa sponda per Piccolo, l’ex Cremonese dal limite spara un mancino chirurgico all’angolino, è 1-1. Al 26’ ancora rossazzurri: Reginaldo soffia la sfera a Del Grosso, la palla schizza verso Piccolo che calcia a giro dai 25 metri, palla altissima. Partita gradevole ed equilibrata, entrambe le squadre non disdegnano le offensive. Al 40’ occasionissima per la Casertana: azione confusa, Izzillo con uno scavetto in area pesca Icardi tutto solo che si allunga ma non impatta la sfera a tre metri dalla porta. Finisce così la prima frazione, Casertana-Catania 1-1.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e al 47’ i campani tornano in vantaggio: corner a centro area di Pacilli, Confente esce a farfalle e Carillo di testa indirizza verso la porta, è 2-1. Arriva al 58’ la reazione rossazzurra: scarico per Dall’Oglio che dalla trequarti pennella sul secondo palo dove si fionda Biondi che non arriva all’incornata per un soffio. Al 66’ il tris Casertana: Izzillo lavora una palla sulla trequarti e imbuca per Cuppone che batte Confente in uscita con un tocco sotto, è 3-1. Al 68’ il Catania potrebbe accorciare: Rosaia imbuca per Sarao che calcia in area ma colpisce il braccio di Konaté, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto lo stesso Sarao che calcia centrale, Avella respinge. Al 74’ il Catania riesce ad accorciare: il neo entrato Manneh converge da destra, scarica su Piccolo che gliela restituisce e buca Avella, è 3-2. Prova il forcing la truppa di Raffaele ma i locali si difendono ad oltranza e con ordine. Al 91’ punizione dalla lunga distanza di Piccolo, palla abbondantemente alta. Al 94’ occasionissima per i padroni di casa: Del Grosso sparacchia avanti con il Catania sbilanciato, Icardi si presenta tutto solo davanti a Confente ma calcia clamorosamente a lato. Finisce così, Casertana-Catania 3-2.

IL TABELLINO:

CASERTANA (4-3-2-1): Avella; Hadziosmanovic, Carillo, Konaté, Del Grosso; Izzillo, Santoro, Icardi; Turchetta, Pacilli (83' Polito); Cuppone (76' Matese). A disp.: Zivkovic, Ciriello, De Vivo, Setola, Valeau, De Lucia, Petruccelli. All. Guidi.

CATANIA (3-4-2-1): Confente; Tonucci, Silvestri, Zanchi; Calapai (81' Albertini), Dall’Oglio (66' Manneh), Welbeck (90' Maldonado), Biondi; Reginaldo (66' Rosaia), Piccolo; Sarao. A disp.: Della Valle, Martinez, Noce, Pellegrini, Panebianco, Izco, Vrikkis, Pecorino. All. Raffaele.

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto (Salama-Valente).

MARCATORI: 17' Turchetta, 20' Piccolo, 47' Carillo, 66' Cuppone, 74' Manneh

NOTE: ammoniti Pacilli, Dall'Oglio, Del Grosso, Sarao, Tonucci. Al 69' Sarao sbaglia rigore. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...