Palermo
116 candeline da spegnere, una salvezza da conquistare: Palermo, da oggi più dolcetti e meno scherzetti

116 candeline da spegnere, una salvezza da conquistare: Palermo, da oggi più dolcetti e meno scherzetti


Giornata di compleanno per il Palermo 

Il 1° Novembre 1900, il giovane Ignazio Majo Pagano fondò l'Anglo-Palermitan Athletic and Foot-Ball Club, ispirato da una precedente esperienza in Inghilterra, con l'obiettivo di promuovere il gioco del calcio in città. Sono passati i giocatori, sono passate le società, sono passati gli allenatori, anche tanti da quando Zamparini è presidente, ma il Palermo è ancora qui. Il Palermo è della città e dei suoi tifosi. Il calcio a Palermo c'è e oggi è nella massima serie.

Una massima serie che, spente 116 candeline e onorati i santi, il Palermo deve cercare di conservare. La sconfitta di Cagliari, per volere o per fortuna, non ha dato il là a sbandierate rivoluzioni. De Zerbi, non regala dolcetti ma evita scherzetti: l'allenatore conserva il suo posto, Zamparini lo conferma, il ds Faggiano lo difende. L'ex tecnico del Foggia è chiamato a preparare la difficile sfida col Milan, gara che il direttore sportivo ha detto non essere decisiva per il futuro del tecnico. Dietro alle voci di esonero, nascono equivoci e si nascondono retroscena: da un possibile ritorno di Ballardini, alla candidatura di Reja, al 'no grazie' di Mandorlini, fino a chiamate in sede rosanero di rappresentanti di allenatori che avrebbero offerto il proprio assistito. L'unica certezza oggi è che si continua con De Zerbi, senza ultimatum o scadenze.

Fiducia che il tecnico incassa e ora deve cominciare a ripagare. Al di là di credi e convinzioni, quello che serve al Palermo sono i punti, perchè la classifica si fa difficile, perchè le avversarie si sono cominciate a muovere. De Zerbi sa quel che fa. Nel periodo di morti e fantasmi, il Palermo vuole tornare tra i vivi.

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie C C11/06/2022
Palermo, Baldini: “Adesso è la gara più importante, è il momento dell'ultimo sforzo”-CONFERENZA
Serie C C28/05/2022
Palermo, Baldini: “Siamo a un passo dalla finale, voglio vedere la gente sognare. Destino dalla nostra parte”-CONFERENZA
Serie C C24/05/2022
Palermo, Baldini: “FeralpiSalò ottima squadra e avversario tosto, ma noi vinceremo questo torneo”-CONFERENZA
Serie C C20/05/2022
Palermo, Baldini: “Giocheremo con ferocia. Niente scaramanzia, siamo pronti per la Serie B”-CONFERENZA
Serie C C11/05/2022
Palermo, Baldini: “Il 'Barbera' pieno è un regalo per noi. Dobbiamo omaggiare i tifosi...”-CONFERENZA
Serie C C07/05/2022
Palermo, Baldini: “La squadra è pronta per essere protagonista ai play off. Triestina squadra esperta, noi...”-CONFERENZA
Serie C C23/04/2022
Palermo, Baldini: “A Bari con la miglior formazione possibile. Sarà un test in vista dei play off”-CONFERENZA
Serie C C08/04/2022
Palermo, Baldini: “A Monopoli sarà una gara da play off. In questo rush finale...”-CONFERENZA
Serie C C02/04/2022
Palermo, Nardini: “Adesso è il momento di dare qualcosa in più. Picerno buona squadra...”-CONFERENZA
Serie C C29/03/2022
Palermo, Nardini: “Abbiamo mentalità vincente. Mister Baldini considera tutti titolari”-CONFERENZA
Serie C C15/03/2022
Palermo, Baldini: “Con la Fidelis Andria vogliamo rendere la nostra gente orgogliosa. Massolo-Pelagotti...”-CONFERENZA
Serie C C12/03/2022
Palermo, Baldini: “Ad Avellino tappa fondamentale, chi cerca il risultato deve dare di più. Dualismo in porta...”-CONFERENZA
Serie C C18/02/2022
Palermo, Baldini: “I play off si possono vincere anche arrivando decimi. La Turris verrà qui per...”-CONFERENZA
Serie C C01/02/2022
Palermo, Baldini: “Col Messina voglio più palle gol. Zamparini? Ha fatto la storia, ma da presidente mi ferì”-CONFERENZA
Serie C C29/01/2022
Palermo, Baldini: “Ottime sensazioni per la gara di domani. Felice di tornare al 'Barbera', sulla formazione...”-CONFERENZA
Serie C C21/12/2021
Palermo, Filippi: “Col Latina gara difficile e delicata. Testa solo al match, ma puntiamo ancora al primo posto“-LA CONFERENZA
Serie C C11/12/2021
Palermo, Filippi: "Dovremo stare attenti all'emozione del derby. Il Catania non è solo Moro..."-CONFERENZA
Serie C C04/12/2021
Palermo, Filippi: "Monopoli squadra molto forte, serve un Palermo perfetto. Domenica decisiva per la classifica"-CONFERENZA
Serie C C27/11/2021
Palermo, Filippi: "Col Picerno gara delicata, ma possiamo alzare l'asticella"-CONFERENZA
Serie C C19/11/2021
Palermo, Filippi: "Abbiamo acquisito consapevolezze. Con la Paganese dipenderà da noi"-CONFERENZA
Serie C C13/11/2021
Palermo, Filippi: "Il Potenza sa come fare male. Noi dobbiamo pensare poco e correre tanto"-CONFERENZA
Serie C C30/10/2021
Palermo, Filippi: “Avellino costruito per la promozione, sarà gara importante. Crivello reintegrato...“-LA CONFERENZA
Serie C C19/10/2021
Palermo, Filippi: “Ci attende un match molto duro, ma andremo in campo per riscattarci­“-CONFERENZA
Serie C C09/10/2021
Palermo, Filippi: “Non sono contento della classifica, ma dopo sette partite non mi butto giù. Col Foggia...”-CONFERENZA
Serie C C10/09/2021
Palermo, Filippi: “Taranto buona squadra, noi abbiamo lavorato sugli errori. Saraniti...”-CONFERENZA
Serie C C28/08/2021
Palermo, Filippi: “Siamo pronti per il Latina. Vogliamo competere con le più forti del campionato”-CONFERENZA
Serie C C26/08/2021
Palermo, Dall’Oglio: “Credo nella vittoria del campionato, possiamo andare in Serie B”
Serie C C09/08/2021
Palermo: il calendario completo 2021/22
Serie C C20/07/2021
Palermo, Giron: “Farò di tutto per meritarmi questa maglia. Ho trovato grande gruppo“-LA CONFERENZA
Serie C C19/07/2021
Palermo, Filippi: “Abbiamo una buona base, per il vertice della classifica serve qualcos’altro”-CONFERENZA
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...