Biancavilla
Biancavilla sprecone: sconfitta di misura sul campo di un cinico Castrovillari-Cronaca e tabellino

Biancavilla sprecone: sconfitta di misura sul campo di un cinico Castrovillari-Cronaca e tabellino


Corado al 16' trasforma il rigore che val tre punti. Biancavilla sfortunato e poco concreto sotto porta. 

Ritorna alla vittoria il Castrovillari e lo fa in maniera corsara e cinica. Se la scorsa domenica contro l'Acr Messina Corado aveva sbagliato il penalty, questa volta il bomber rossonero è freddo e spiazza al 16' Genovese. Il Biancavilla ha avuto diverse palle gol per poter ottenere quantomeno il pareggio, ma la sfortuna e la bravura del portiere Rizzitano hanno negato il tutto. Così come i rossoneri avrebbero potuto incrementare il vantaggio concretizzando le opportunità costruite. 

PRIMO TEMPO: La prima conclusione della gara giunge al 4' ed è di marca ospite: Rabbeni dopo una mischia in area tira verso la porta di Rizzitano senza inquadrare lo specchio. E' il Castrovillari, però, che si impadronisce del pallino e cerca di costruire gioco; Biancavilla, per il momento, rintanato nella propria metà campo e in attesa di affondare negli spazi che si creano in ripartenza. Quando scocca il quarto d'ora i rossoneri hanno la prima opportunità per indirizzare il match sulla vittoria. Ferrante atterra in area Di Battista e l'arbitro concede il penalty. Dagli undici metri si presenta nuovamente Corado. Il centravanti dei padroni di casa non si lascia condizionare dall'errore della scorsa giornata spiazzando Genovese. 1-0 Castrovillari. Dal 21' al 23' i siciliani hanno tre palle gol di fila su altrettanti errori in uscita dei lupi del Pollino. In sequenza calciano verso la porta di Rizzitano Lucarelli, Leonardi e Ancione. Su quest'ultimo c'è un super intervento del portiere del Castrovillari che si distende sulla sua sinistra e devia in angolo. Nella stessa azione si fa male Di Battista che deve lasciare il posto a Pietrangeli. L'insistente pressing dei siciliani crea un'altra azione da annotare sul taccuino: al 33' Rabbeni svetta di testa contrastato ottimamente, però, da un difensore castrovillarese con la sfera termina in angolo. E' in affanno la formazione di Franceschini che dal vantaggio in poi non ha quasi mai oltrepassato la metà campo avvversaria. Ciò provoca una ennesima opportunità con il sinistro a giro di Lucarelli che si spegne di poco sopra la traversa. La reazione del Castrovillari arriva solo al 39'. Corner di Ciriachi che pesca la testa di Manes, il quale prende l'ascensore e impegna non poco Rizzitano. Si conclude così il primo tempo: 1-0 per il Castrovillari. 

SECONDO TEMPO: Girandola dei cambi in casa Biancavilla in apertura di ripresa (45'): entrano il secondo portiere Amata e Mollica. Un minuto dopo anche Franceschini compie le sue mosse inserendo Sapone. Il canovaccio tattico è a pannaggio dei gialloblù che devono rimontare lo svantaggio maturato nel primo tempo. Il forcing crea una potenziale opportunità per gli ospiti: Guerriera serve in verticale Rabbeni, ma il suggerimento del primo è troppo lungo (63'). Insiste la compagine di Pidatella, non riuscendo però a scalfire la linea difensiva rossonera. Al 72' la storia si ripete: la tripla occasione capita, invece, ai padroni di casa. Trentinella serve in profondità Corado, il quale scaglia una staffilata; Amata respinge corto e sulla sfera si avventa Sapone: il giovane attaccante di tacco vede l'inserimento di Trentinella ma ancora una volta l'estremo difensore ospite si fa trovare pronto. Sulla palla vagante il numero 9 del Castrovillari si fionda e spara alto clamorosamente a porta sguarnita. Tre giri di lancetta dopo Rabbeni conclude e sulla ribattuta Graziano (subentrato) non riesce a buttarla dentro per l'ottimo riflesso di Rizzitano. Replica il Biancavilla, ma il portiere locale non ha nessuna difficoltà a bloccare il destro di Aprile. Allo scoccare del 90' Corado recupera palla a centrocampo, pesca Sapone ma quest'ultimo non ha il tempo per controllarla in virtù del tackle avversario. Nei cinque minuti di recupero concessi Mollica rimedia, nel giro di pochi istanti, il doppio giallo e la conseguente espulsione per un brutto fallo. Questo l'ultimo sussulto del match che vede trionfare il Castrovillari. 

IL TABELLINO:

CASTROVILLARI: Rizzitano; Greco (75' Buccino), Manes, De Caro, Di Battista (23' Pietrangeli), Corado, Ciriachi (58' Trentinella), Ielo (75' Mileto), Emmanoul, Principi (47' Sapone), Cinquegrana. A disp.: Zagari, Buccino,Terranova, Pardo, Mileto, Rodi. All. Franceschini.

BIANCAVILLA (4-2-3-1): Genovese (45' Amata); Guerci (67' Graziano), Porcaro, Ferrante, Mazzeo; Leonardi (45' Mollica), Viglianisi; Guerriera, Ancione (67' Aprile), Lucarelli (67' Randis); Rabbeni. A disp.; Aprile, Randis, Santapaola, Giuffrida, Castiglia, Leotta, Graziano;All. Pidatella.

ARBITRO: Palumbo di Bari (Festa-Abbinante).

MARCATORI: 16' Corado

NOTE: Ammoniti: Leonardi, Viglianisi, Mollica (B), Cinquegrana, Rizzitano, Sapone(C); Espulsioni: 92' Mollica (B).

Fabrizio Frasca

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...