Serie D
Serie D: Top&Flop della 7^ giornata

Serie D: Top&Flop della 7^ giornata


Bene La Piana con una doppietta, altrettanto importanti le reti siglate da Cicirello e Bollino che fruttano rispettivamente uno e tre punti. Crollano Troina e Licata. 

Quarto appuntamento con la rubrica targata Goalsicilia.it dei “Top&Flop” dell’ultimo turno di Serie D girone I. Questi i “promossi” e i “bocciati” della 7^ giornata:

TOP

1° LA PIANA (Paternò): Nel poker calato dal Paternò contro il Rende, c'è il suo zampino. Doppietta e rossazzurri che tornano alla vittoria dopo tre turni di astinenza. I calabresi hanno retto per tutto il primo tempo, ma nella ripresa sono crollati. Al 46', infatti, l'attaccante del Paternò si guadagna un calcio di rigore che poi trasformerà spiazzando il portiere avversario. Il numero 10 si ripeterà al 74' con un preciso destro a giro che si insacca in buca d'angolo. 

2° CICIRELLO (Sant'Agata): Grazie alla sua rete il Sant'Agata torna a casa con un ottimo punto dalla trasferta di Castrovillari. il capitano dei biancazzurri, alla mezz'ora del primo tempo, porta in vantaggio i suoi trasformando dagli undici metri il calcio di rigore: destro secco all'angolino basso, imprendibile per Rizzitano che battezza la parte opposta. Gara di sostanza e di sacrificio nel complesso per il bomber di Ferrara, che ha dato una grossa mano in fase difensiva. 

3° BOLLINO (Acr Messina): E' lui il match winner del "Ninetto Muscolo" di Roccella. Il bomber peloritano concretizza il penalty guadagnato dai suoi a causa di un fallo di mano dei padroni di casa. Conclusione intuita da Scuffia, il quale però non riesce a respingere la sfera che trapassa l'estremo difensore e si insacca in rete. Tre punti d'oro per la corsa verso il primo posto dell'Acr, che si riscatta dopo il pareggio amaro nel recupero contro la Gelbison della settimana scorsa. 

FLOP

1° TROINA: Seconda sconfitta consecutiva per i rossoblu che cadono al "Provinciale" di Trapani. È stata una partita di sofferenza per il Troina che poteva fruttare un ottimo punto in virtù del pareggio ottenuto quasi allo scadere dei tempi regolamentari con Santoro, il quale sfrutta una palla vagante e di testa insacca pareggiando la rete di Calafiore. Ma al 92' gli ennesi si fanno sorprendere dal Dattilo che con Terranova firma il 2-1. 

2° LICATA: Cannavò e compagni crollano sotto i colpi della capolista Acireale. Terzo k.o. In stagione per i gialloblu che, però, non li allontana dalle zone alte della classifica. Lo scivolone rimediato contro i granata non pregiudica un avvio di campionato altisonante, con ben 12 punti ottenuti. 

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...